Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Compac svela i suoi passi in avanti nella selezione delle ciliegie

Compac ha annunciato lo sviluppo di nuova tecnologia utile a superare le tradizionali problematiche associate alla classificazione e alla selezione delle ciliegie.

End View è la nuova tecnologia di classificazione per le ciliegie che utilizza le conoscenze della piattaforma Spectrim di Compac per migliorare i risultati delle linee di produzione specifiche per le ciliegie. End View sarà disponibile come aggiornamento modulare per i clienti già in essere e come parte della soluzione di ispezione per le ciliegie di Compac, InVision 7-View.

A causa del calibro e della forma delle ciliegie può essere difficile classificarle adeguatamente utilizzando le videocamere e la tecnologia esistenti. Tuttavia, End View utilizza nuove videocamere e software per individuare e classificare i difetti come il cracking dovuto alla pioggia e la muffa, conservando l'attuale velocità di produzione.

Accogliere tecnologie innovative è diventato più importante per i produttori di ciliegie con l'entrata in produzione dei nuovi alberi, mettendo sotto pressione le capacità delle piante esistenti. Con il cambiamento dei modelli climatici, i produttori stanno tentando di ridurre l'impatto delle piogge fuori stagione, principale causa delle spaccature che prima sfuggivano al controllo.



L'amministratore delegato di Compac, Mike Riley, ha dichiarato che l'importanza di selezionare in modo accurato le ciliegie è un imperativo per evitare che i lotti si deteriorino e per fornire prodotti di alta qualità ai consumatori internazionali.

"Una ciliegia non sana può rovinare il contenuto di tutta una confezione. I nostri clienti si affidano alla nostra tecnologia per mantenere la qualità del loro prodotto e per proteggere la loro reputazione e quella del marchio. Ci impegniamo costantemente per essere all'avanguardia nello sviluppo della tecnologia di classificazione e smistamento. Dal momento che il settore agricolo e ortofrutticolo è in continua evoluzione, la chiave sta nello stare al passo con domanda e aspettative".

La nuova soluzione End View utilizza anche l'ultima intelligenza artificiale (AI) di Compac e le capacità di apprendimento delle macchine. SmartMapTM e SmartSkinTM AI offrono un miglioramento della rilevazione e categorizzazione dei difetti e una facilità d'uso.

Recentemente Compac ha collaborato con la neozelandese Pure Pac, visto che la società ha in programma di cominciare ad esportare le sue ciliegie premium a livello internazionale nella campagna 2017/18.

Il prototipo End View è stato testato in Nuova Zelanda, America e Canada. Secondo il direttore della neozelandese Panmure Orchards, "la tecnologia End View comprende ottiche e software migliorati e il macchinario ora può vedere l'intero frutto; questo permette una classificazione aggiuntiva della superficie del frutto che migliora la qualità di imballaggio".

Riley ha dichiarato che Compac si dedica al continuo investimento nelle ciliegie, migliorando direttamente la prestazione e integrando capacità per incrementare le rese e aumentare la qualità dei prodotti ortofrutticoli a livello globale.

La tecnologia End View sarà lanciata ufficialmente al PMA Fresh Summit che si terrà a New Orleans.

Per maggiori informazioni: www.compacsort.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto