Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Amazon Prime Now festeggia il suo primo anno di retail online a Milano

"Per noi un sabato piovoso è come manna dal cielo", dice Marco Ferrara, Category leader di Amazon Prime Now Italia. Perché più si sta chiusi tra quattro mura, più aumentano i desideri. Voglie che si materializzano scorrendo l'app con 26mila prodotti disponibili restando sprofondati sul divano o mentre ci si dedica alla famiglia.

Si può scegliere, ordinare, avere tutto a casa entro un'ora (pagando 6,90 euro per la consegna - l'ordine minimo è di 19 euro -, gratis indicando una finestra di due ore), a Milano e in 46 comuni dell'hinterland, dalle 8 a mezzanotte sette giorni su sette. Anche se non c'è una classifica di prodotti più richiesti, tra gli oggetti più gettonati incontriamo l'acqua (così si evita di sollevare pesanti casse sotto il sole o nel gelo invernale) e pure articoli "hot" come i preservativi. Richiestissimi pure i giochi elettronici, frutta, verdura e carne (a febbraio si sono aggiunte trenta nuove linee di prodotti alimentari).

I cittadini apprezzano: nel suo primo anno di vita a Milano, seconda città europea dopo Londra in cui Amazon ha attivato il servizio di consegna veloce, Prime Now è cresciuto. Lo spiega Mariangela Marseglia, responsabile europea. In 12 mesi l'offerta si è ampliata (a 20mila prodotti se ne sono aggiunti 6mila) e il personale impiegato ha superato le 100 persone (40 assunzioni in più), per centinaia di consegne che ogni giorno partono dal centro di smistamento di via Nicolodi, ad Affori.

Clicca qui per leggere di più su www.ilgiorno.it.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto