Nuova Zelanda: altri focolai di Psa-V a Wanganui/Horowhenua

Dopo l'annuncio dell'organizzazione Kiwifruit Vine Health (KVH) circa l'individuazione di un caso di infezione da Psa-V (agente patogeno della batteriosi virulenta del kiwi) su piante maschio di varietà Hayward in un frutteto vicino Wanganui (cfr. precedente notizia), in altri due frutteti vicini è stata confermata la presenza della fitopatia. Tutti i frutteti mostrano sintomi secondari della batteriosi, quali l'essudazione rossa e il deperimento dei rami.

KVH ed esperti nelle operazioni di post-raccolta si sono incontrati con i coltivatori locali di Wanganui per aggiornarli sulla situazione e per fornire loro supporto e consigli di best practice per la gestione di frutteti in condizioni di infezione da Psa-V. Sono state fornite informazioni per monitorare l'infezione ed è stata diffusa la "Guida ai Sintomi della Psa-V" realizzata da KVH. Questi strumenti sono disponibili ANCHE sul sito web dell'organizzazione.

La regione di Wanganui/Horowhenua è un'enorme area geografica. Si estende da New Playmouth fino a Taumaranui, arrivando nella parte orientale fino a Taihape e a sud fino a Kapiti Coast. In questa regione sono presenti 25 frutteti che corrispondono ad un totale di 92 ettari di actinidieti. Quattordici di questi frutteti si trovano a 20 km da Wanganui.

L'arrivo di Psa-V nella regione rafforza la convinzione che non esistano zone coltivate immuni alla fitopatia. La primavera è poi la stagione in cui si possono notare i sintomi della fitopatia, dopo l'inattività vegetativa invernale.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto