Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Russia minaccia di mettere al bando le patate di provenienza belga (e non solo)

Come dichiarato da un funzionario del locale servizio fitosanitario, la Russia potrebbe sospendere le importazioni di patate da Belgio, Olanda e Francia, dopo le ripetute scoperte di parassiti nematodi in recenti forniture provenienti dall'Unione Europea (vedi anche precedente articolo).

Sergei Dankvert,capo del Rosselkhoznadzo (il servizio federale russo per le ispezioni veterinarie e fitosanitarie) ha dichiarato: "Se continueremo a rilevare la presenza di parassiti in questi prodotti e se non troviamo un accordo con le autorità fitosanitarie di Olanda, Belgio e Francia, saremo costretti a mettere in atto misure restrittive nei confronti di questi Paesi".

Colloqui tra i servizi fitosanitari russi e i loro analoghi europei sono in corso a Bruxelles. A seguito di un'eccezionale siccità, la Russia è stata costretta quest'anno a rivolgersi in misura massiccia alle patate d'importazione.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto