Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Con reportage fotografico di 19 immagini

Sicilia: OP Rosaria affronta la nuova stagione agrumicola con ottimismo e nuovi progetti



Un mese fa, FreshPlaza Italia si è recata in visita presso la sede della Organizzazione di Produttori (OP) Rosaria, specializzata nella produzione e commercializzazione di agrumi tipici del catanese. L'azienda era in procinto di avviare la nuova stagione ed è stato il momento propizio per tracciare le prospettive per l'annata 2009/10.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

Le aspettative
Lacampagna produttiva e commerciale della OP Rosaria inizia a metà ottobre e prosegue alle volte anche fino a maggio. L'offerta include arance, mandarini e limoni conferiti dai soci della OP, i quali lavorano su una superficie complessiva di 450 ettari. L'anno scorso la stagione si è conclusa anticipatamente, pervia di minori volumi di prodotto disponibile, ma quest'anno laproduttività è tornata nella media.



Come spiega Agostino Borzì, responsabile tecnico della OP Rosaria: "La gelata del febbraio 2008 ha determinato una riduzione di oltre il 50%delle produzioni 2008/2009 e conseguentemente gli agrumeti, che si sono"riposati" durante la scorsa campagna, quest'anno presentano una buonacarica, per cui si prevede un aumento della disponibilità di prodotto dioltre il 60% rispetto allo scorso anno".

Relativamente alle attese sulle caratteristiche qualitative del prodotto, Borzì riferisce: "La qualità dei frutti, nonostante la maggiore carica produttiva, non dovrebbe subireripercussioni, soprattutto in quegli agrumeti in cui i produttori hannoavuto la forza economica di effettuare i normali interventi di potaturae fertilizzazione. In ogni caso, potrebbe verificarsi soltanto unariduzione del calibro dei frutti mentre le proprietà organoletticherimarranno uguali o addirittura miglioreranno".

"Le abbondantipiogge autunnali potrebbero causare una maggiore incidenza di problemidi muffe e marciumi, ma ancora è presto per dirlo non essendo ancorainiziata la campagna. Tutto dipenderà dall'andamento climaticoinvernale", aggiunge Borzì.

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

Una spremuta al cento per cento naturale!
Tra le novità che OP Rosaria introdurrà sul mercato a partire da questa stagione c'è la spremuta di Arancia e quella di Arancia Rossa, costituite al 100% dal succo naturale dell'agrume simbolo della Sicilia (vedi anche precedente articolo). La trasformazione in spremuta verrà effettuata dall'azienda "Red Island" di Caltagirone, socia della OP Rosaria e dotata di mezzi tecnici all'avanguardia per effettuare il processo di estrazione del succo.


La confezione dell'Arancia Rossa a marchio Rosaria (Foto: FreshPlaza)

"L'organizzazione del trasformatore - spiega Borzì - è molto importante. Si deveinfatti mantenere separato il prodotto dei vari conferitori, rispettare irequisiti igienico-sanitari ed essere dotati di strutture e macchinariadeguati. Nel caso della OP Rosaria vengono trasformate soltanto learance dei soci della OP stessa, raccolte nel pieno della maturazione eadeguatamente selezionate in magazzino. Il trasformatore inoltre èsocio della nostra Organizzazione e il suo coinvolgimento è ulteriore garanzia della volontà di dar vita ad un prodotto di elevataqualità".

Le innovazioni in campo agrumicolo
FreshPlaza ha anche chiesto notizie sulle attività di miglioramento varietale nel settore agrumicolo. Agostino Borzì spiega: "A livello locale (Sicilia) si stanno provando diverse nuove selezionidi Tarocco da sfruttare nei diversi periodi dell'anno, soprattuttonella fase finale della campagna. Per il resto, non ci sono particolarinovità a livello varietale. Qualcosa si muove a livello mondiale nelsettore dei mandarini, clementini e clementino-simili con alcunevarietà davvero interessanti".

Clicca qui per accedere al reportage fotografico.

Contatti:
OP ROSARIA
S.P. 135 - C/da Belpasso
Catania (CT) - Italy
Tel.: +39 095.7913562-3
Fax: +39 095.7913564
E-mail: info@aranciarosaria.it
Web: www.aranciarosaria.eu

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto