Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Peru: le patate "aeree" per combattere la fame"

Durante unafiera internazionale sui tuberi tenutasi a Lima (Perù), Carlos Chuquillanqui, ingegnere agronomo e membro del progettoaeroponico del Centro Internazionale della Patata (CIP), ha dichiarato che le patate"aeree", derivanti cioè da una coltivazione aeroponica, potrebbero contribuire a combattere lacrisi alimentare del mondo e a ridurre gli effetti del riscaldamentoglobale, in quanto sono in grado di produrre unamaggiore quantità di semente.

Chuquillanqui ha spiegato che il metodo aeroponico cerca di creare un'alternativa valida alla produzione tradizionale di patate da seme, tenendo sotto controllo le fitopatie ed evitando l'uso di sostanze chimiche.

Con questa tecnica sono state prodotte circa 45.000 patate nell'arco di soli sette mesi, in confronto alle 35.000 prodotte in due anni mediante la coltivazione tradizionale.

Chuquillanqui ha però sottolineato che il metodo aeroponico, già utilizzato nella città peruviana di Cerro de Pasco, funziona solo per produrre più semente, non per coltivare le piante, in quanto il processo sarebbe troppo costoso.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto