Ugelli antideriva. Prova tecnica a Faenza in notturna

Un tardo pomeriggio e serata tecnica dedicate alla distribuzione efficiente dei fitofarmaci. Il momento formativo si è svolto giovedì 6 luglio 2017 a Faenza (Ravenna) presso l'azienda agricola Donati. Oltre 50 i tecnici e agricoltori intervenuti, segno di un grande interesse per la materia. Sono stati presentati e messi a confronto nuovi ugelli antideriva. Per la verifica dell'effetto di bagnatura, si è aspettato il calare della notte e, con una lampada a lunghezza d'onda particolare, è stato messo in risalto il tipo di bagnatura dato che la soluzione distribuita conteneva una sostanza sensibile a quella lunghezza d'onda luminosa. (fotoservizio Cristiano Riciputi)
Un tardo pomeriggio e serata tecnica dedicate alla distribuzione efficiente dei fitofarmaci. Il momento formativo si è svolto giovedì 6 luglio 2017 a Faenza (Ravenna) presso l'azienda agricola Donati. Oltre 50 i tecnici e agricoltori intervenuti, segno di un grande interesse per la materia. Sono stati presentati e messi a confronto nuovi ugelli antideriva. Per la verifica dell'effetto di bagnatura, si è aspettato il calare della notte e, con una lampada a lunghezza d'onda particolare, è stato messo in risalto il tipo di bagnatura dato che la soluzione distribuita conteneva una sostanza sensibile a quella lunghezza d'onda luminosa. (fotoservizio Cristiano Riciputi)
L'atomizzatore impiegato.
L'atomizzatore impiegato.
Particolare di ugello.
Particolare di ugello.
Particolare di ugello.
Particolare di ugello.
Particolare di ugello.
Particolare di ugello.
Il trattamento è stato effettuato su pere Abate.
Il trattamento è stato effettuato su pere Abate.
Gestione dell'atomizzatore dall'interno della cabina della trattrice.
Gestione dell'atomizzatore dall'interno della cabina della trattrice.
6 Km/h di velocità per la trattrice durante il trattamento.
6 Km/h di velocità per la trattrice durante il trattamento.
Pressione 10 bar.
Pressione 10 bar.
500 litri di soluzione ogni ettaro.
500 litri di soluzione ogni ettaro.
Il trattamento di prova è stato effettuato dal titolare dell'azienda, Giuliano Donati.
Il trattamento di prova è stato effettuato dal titolare dell'azienda, Giuliano Donati.
"Particolare della ventola. Il vento generato "deve massaggiare le piante e non frustarle" è stato detto."
"Particolare della ventola. Il vento generato "deve massaggiare le piante e non frustarle" è stato detto."
Il triplo ugello. In uso quello a destra: ATR, 60°, di colore giallo. E' uno degli ugelli più diffusi.
Il triplo ugello. In uso quello a destra: ATR, 60°, di colore giallo. E' uno degli ugelli più diffusi.
Il triplo ugello. In uso quello a destra: CVI 80.
Il triplo ugello. In uso quello a destra: CVI 80.
Il triplo ugello. In uso quello a destra: TVI 80.
Il triplo ugello. In uso quello a destra: TVI 80.
Rimozione dei cartoncini indicatori della bagnatura.
Rimozione dei cartoncini indicatori della bagnatura.
Il tipo di bagnatura dell'ugello ATR 60°. I cartoncini erano posizionati su un'asta a diversa altezza sullo sviluppo in verticale della spalliera.
Il tipo di bagnatura dell'ugello ATR 60°. I cartoncini erano posizionati su un'asta a diversa altezza sullo sviluppo in verticale della spalliera.
Bagnatura dell'ugello CVI 80°.
Bagnatura dell'ugello CVI 80°.
Giuliano Donati, il titolare dell'azienda che ha ospitato l'evento.
Giuliano Donati, il titolare dell'azienda che ha ospitato l'evento.
L'asta utilizzata come supporto dei cartoncini indicatori.
L'asta utilizzata come supporto dei cartoncini indicatori.
Donati accoglie i partecipanti. Alla fine sono stati più di 50 gli intervenuti ed è stato loro offerto anche un buffet.
Donati accoglie i partecipanti. Alla fine sono stati più di 50 gli intervenuti ed è stato loro offerto anche un buffet.
Bagnatura dell'ugello TVI 80°.
Bagnatura dell'ugello TVI 80°.
In ascolto durante il momento tecnico.
In ascolto durante il momento tecnico.
Agricoltori e tecnici presenti all'evento.
Agricoltori e tecnici presenti all'evento.
In ascolto durante il momento tecnico.
In ascolto durante il momento tecnico.
Mirco Casagrandi di Adama. A sinistra, Luigi Mariani.
Mirco Casagrandi di Adama. A sinistra, Luigi Mariani.
Accensione del sistema a pressione per mostrare come lavorano i diversi tipi di ugelli. Prova a cura di Roberto Bulzoni e Agostino Cecchinato della Bulzoni - Centro taratura mobile - di Portomaggiore (Ferrara).
Accensione del sistema a pressione per mostrare come lavorano i diversi tipi di ugelli. Prova a cura di Roberto Bulzoni e Agostino Cecchinato della Bulzoni - Centro taratura mobile - di Portomaggiore (Ferrara).
Ecco il momento clou dell'incontro. La verifica, in piena notte, dell'effetto di bagnatura. Si nota la soluzione fluorescente su foglie e frutti.
Ecco il momento clou dell'incontro. La verifica, in piena notte, dell'effetto di bagnatura. Si nota la soluzione fluorescente su foglie e frutti.
Effetto di bagnatura dell'ugello ATR 60° con soluzione fluorescente su foglie e frutti.
Effetto di bagnatura dell'ugello ATR 60° con soluzione fluorescente su foglie e frutti.
Questo ugello, fra i tre, è quello con le gocce di maggiore dimensione.
Questo ugello, fra i tre, è quello con le gocce di maggiore dimensione.
Anche i frutti sono stati irrorati uniformemente.
Anche i frutti sono stati irrorati uniformemente.
…
Si nota la parte dei frutti maggiormente raggiunta dalla soluzione irrorata (verso destra).
Si nota la parte dei frutti maggiormente raggiunta dalla soluzione irrorata (verso destra).
Anche la pagina inferiore delle foglie è stata raggiunta dal trattamento.
Anche la pagina inferiore delle foglie è stata raggiunta dal trattamento.
Ugello antideriva TIV a induzione d'aria. L'effetto scenico è minore, ma l'efficacia antideriva è maggiore rispetto all'ugello ATR. La soluzione è molto più nebulizzata con minor rischio di gocciolamento.
Ugello antideriva TIV a induzione d'aria. L'effetto scenico è minore, ma l'efficacia antideriva è maggiore rispetto all'ugello ATR. La soluzione è molto più nebulizzata con minor rischio di gocciolamento.
Ancora una foto di come ha lavorato lugello antideriva TIV a induzione d'aria. L'effetto scenico è minore, ma l'efficacia antideriva è maggiore rispetto all'ugello ATR. La soluzione è molto più nebulizzata con minor rischio di gocciolamento.
Ancora una foto di come ha lavorato lugello antideriva TIV a induzione d'aria. L'effetto scenico è minore, ma l'efficacia antideriva è maggiore rispetto all'ugello ATR. La soluzione è molto più nebulizzata con minor rischio di gocciolamento.

© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto