Xylella: la foresta pietrificata degli uliveti salentini

La Xylella ha vinto. Ha vinto sulle piante e sugli uomini, lasciando dietro di se' una catastrofe economica e paesaggistica senza precedenti. Queste foto, scattate nel Salento (in Puglia) costituiscano un monito a futura memoria.
La Xylella ha vinto. Ha vinto sulle piante e sugli uomini, lasciando dietro di se' una catastrofe economica e paesaggistica senza precedenti. Queste foto, scattate nel Salento (in Puglia) costituiscano un monito a futura memoria.
Alberi un tempo maestosi, ridotti a scheletri contorti.
Alberi un tempo maestosi, ridotti a scheletri contorti.
Uno scempio che grida vendetta.
Uno scempio che grida vendetta.
Il rischio, ora, e' l'abbandono dei terreni alla speculazione edilizia, mentre servirebbe pensare a una riconversione.
Il rischio, ora, e' l'abbandono dei terreni alla speculazione edilizia, mentre servirebbe pensare a una riconversione.
Foreste pietrificate. Una vista che avvilisce.
Foreste pietrificate. Una vista che avvilisce.
Un danno non soltanto economico, ma anche paesaggistico.
Un danno non soltanto economico, ma anche paesaggistico.
Addio uliveti.
Addio uliveti.
Piante ormai morte e altre morenti.
Piante ormai morte e altre morenti.
Prevale il grigio sul poco verde rimasto....
Prevale il grigio sul poco verde rimasto....
Chilometri e chilometri. Migliaia di ettari coinvolti... e piu' ci si spinge verso sud, peggio e'.
Chilometri e chilometri. Migliaia di ettari coinvolti... e piu' ci si spinge verso sud, peggio e'.
I famosi muretti a secco, la celebre terra rossa. Per il resto, morte e distruzione...
I famosi muretti a secco, la celebre terra rossa. Per il resto, morte e distruzione...
Uno scenario desolante, una piaga di proporzioni bibliche.
Uno scenario desolante, una piaga di proporzioni bibliche.
…
…
Un tempo maestosi, oggi gli ulivi sono ridotti a carcasse contorte...
Un tempo maestosi, oggi gli ulivi sono ridotti a carcasse contorte...
Che fare di tutti questi alberi?
Che fare di tutti questi alberi?
…
De profundis.
De profundis.

© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto