La campagna fragole presso OP Secondulfo

FreshPlaza si e' recentemente recata in visita presso la OP Secondulfo di Battipaglia (SA), specializzata in produzioni frutticole condotte nella Piana del Sele e in Puglia, per un totale di oltre 20mila tonnellate, per un fatturato annuo di circa 20 milioni di euro.
FreshPlaza si e' recentemente recata in visita presso la OP Secondulfo di Battipaglia (SA), specializzata in produzioni frutticole condotte nella Piana del Sele e in Puglia, per un totale di oltre 20mila tonnellate, per un fatturato annuo di circa 20 milioni di euro.
Salvatore Secondulfo, uno dei tre fratelli titolari, insieme al cognato di Ciro, Pasquale Improta, e Ciro Secondulfo.
Salvatore Secondulfo, uno dei tre fratelli titolari, insieme al cognato di Ciro, Pasquale Improta, e Ciro Secondulfo.
Foto di gruppo. Salvatore Secondulfo, Luigi e Pasquale Improta, Annarita, Salvatore e Ciro Secondulfo.
Foto di gruppo. Salvatore Secondulfo, Luigi e Pasquale Improta, Annarita, Salvatore e Ciro Secondulfo.
La fragola rappresenta il 30% del fatturato della OP. Le prime raccolte sono cominciate gia' a novembre e proseguiranno, clima permettendo, fino a meta' giugno.
La fragola rappresenta il 30% del fatturato della OP. Le prime raccolte sono cominciate gia' a novembre e proseguiranno, clima permettendo, fino a meta' giugno.
OP Secondulfo gestisce 66 ettari di fragole, tutte sotto tunnel.
OP Secondulfo gestisce 66 ettari di fragole, tutte sotto tunnel.
…
La scelta varietale e' distribuita per il 60% sulla Sabrosa/Candonga e per il 40% sulla Sabrina.
La scelta varietale e' distribuita per il 60% sulla Sabrosa/Candonga e per il 40% sulla Sabrina.
Piantine di fragola in ambiente protetto.
Piantine di fragola in ambiente protetto.
Dettaglio con fiore.
Dettaglio con fiore.
Nei momenti di picco stagionale, la raccolta e la lavorazione della fragola prevede l'impiego anche di 750 unita' di personale specializzato.
Nei momenti di picco stagionale, la raccolta e la lavorazione della fragola prevede l'impiego anche di 750 unita' di personale specializzato.
Grazie alla posizione strategica del magazzino di lavorazione, che si trova praticamente al centro delle superfici investite a fragoleti e frutteti, le fragole vengono rapidamente trasferite alle linee per le operazioni di pesatura (i cestini, confezionati gia' in campo, vengono pesati uno ad uno!), etichettatura e spedizione, che avviene in giornata.
Grazie alla posizione strategica del magazzino di lavorazione, che si trova praticamente al centro delle superfici investite a fragoleti e frutteti, le fragole vengono rapidamente trasferite alle linee per le operazioni di pesatura (i cestini, confezionati gia' in campo, vengono pesati uno ad uno!), etichettatura e spedizione, che avviene in giornata.
"La fragola viene commercializzata in parte sotto il marchio "Miss Dolcezza" (brand che identifica anche le altre produzioni frutticole della OP, escluso il kiwi, proposto a marchio KiwiPiu'); in buona parte (un 40%) Secondulfo lavora anche per le marche private delle catene Coop e Conad, fornendo svariate tipologie di confezionamento. In foto: Annarita e Salvatore Secondulfo."
"La fragola viene commercializzata in parte sotto il marchio "Miss Dolcezza" (brand che identifica anche le altre produzioni frutticole della OP, escluso il kiwi, proposto a marchio KiwiPiu'); in buona parte (un 40%) Secondulfo lavora anche per le marche private delle catene Coop e Conad, fornendo svariate tipologie di confezionamento. In foto: Annarita e Salvatore Secondulfo."
"Un dettaglio dei cestini a marchio "Miss Dolcezza"."
"Un dettaglio dei cestini a marchio "Miss Dolcezza"."
"Confezioni da 500 grammi a marchio "Miss Dolcezza". Un nome che e' anche una promessa. Dall'azienda concludono: "Ci è capitato piu' di una volta di ricevere lettere o telefonate da parte di singoli consumatori che ci ringraziavano per aver fatto loro riscoprire il gusto di mangiare la frutta. Questo ci sprona a continuare sulla strada fin qui intrapresa e a guardare con fiducia al futuro del nostro lavoro"."
"Confezioni da 500 grammi a marchio "Miss Dolcezza". Un nome che e' anche una promessa. Dall'azienda concludono: "Ci è capitato piu' di una volta di ricevere lettere o telefonate da parte di singoli consumatori che ci ringraziavano per aver fatto loro riscoprire il gusto di mangiare la frutta. Questo ci sprona a continuare sulla strada fin qui intrapresa e a guardare con fiducia al futuro del nostro lavoro"."

© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto