Mostra fotografica Tutti pazzi per la Frutta a Roma

"Si e' svolta in data 10 ottobre 2012, presso il concept store Eataly Roma ubicato nell'ex Air Terminal della stazione Ostiense, l'inaugurazione della mostra fotografica "Tutti pazzi per la Frutta!"
"Si e' svolta in data 10 ottobre 2012, presso il concept store Eataly Roma ubicato nell'ex Air Terminal della stazione Ostiense, l'inaugurazione della mostra fotografica "Tutti pazzi per la Frutta!"
"La mostra fotografica "Tutti pazzi per la Frutta!" raccoglie i 100 migliori scatti fotografici realizzati nell'ambito dell'omonimo concorso nazionale, giunto alla sua seconda edizione."
"La mostra fotografica "Tutti pazzi per la Frutta!" raccoglie i 100 migliori scatti fotografici realizzati nell'ambito dell'omonimo concorso nazionale, giunto alla sua seconda edizione."
"Il concorso, collegato al noto programma di educazione alimentare "Frutta nelle Scuole" estende i messaggi della campagna alle famiglie degli alunni delle scuole primarie italiane allo scopo di orientare le scelte alimentari familiari verso un consumo regolare di frutta e verdura nell'alimentazione quotidiana."
"Il concorso, collegato al noto programma di educazione alimentare "Frutta nelle Scuole" estende i messaggi della campagna alle famiglie degli alunni delle scuole primarie italiane allo scopo di orientare le scelte alimentari familiari verso un consumo regolare di frutta e verdura nell'alimentazione quotidiana."
Alla seconda edizione del concorso hanno partecipato nuclei familiari appartenenti a tutto il territorio italiano, con un totale di 2.000 scatti. Le Regioni dalle quali sono pervenute più fotografie sono: Lombardia, Veneto, Puglia, Lazio e Campania.
Alla seconda edizione del concorso hanno partecipato nuclei familiari appartenenti a tutto il territorio italiano, con un totale di 2.000 scatti. Le Regioni dalle quali sono pervenute più fotografie sono: Lombardia, Veneto, Puglia, Lazio e Campania.
Il concorso fotografico permette di stabilire un contatto interattivo con tante famiglie italiane, chiedendo loro di raccontare il proprio rapporto con la frutta e la verdura e immortalando, attraverso la fotografia, sensazioni, impressioni, colori ed emozioni e molte altre sfumature legate al rapporto con i prodotti ortofrutticoli.
Il concorso fotografico permette di stabilire un contatto interattivo con tante famiglie italiane, chiedendo loro di raccontare il proprio rapporto con la frutta e la verdura e immortalando, attraverso la fotografia, sensazioni, impressioni, colori ed emozioni e molte altre sfumature legate al rapporto con i prodotti ortofrutticoli.
Il delicato compito della scelta dei migliori scatti in concorso e' stato affidato ad una Giuria composta da esponenti istituzionali, esperti di comunicazione e fotografi, che ha selezionato le 100 migliori immagini tra tutte quelle pervenute entro i termini di partecipazione.
Il delicato compito della scelta dei migliori scatti in concorso e' stato affidato ad una Giuria composta da esponenti istituzionali, esperti di comunicazione e fotografi, che ha selezionato le 100 migliori immagini tra tutte quelle pervenute entro i termini di partecipazione.
La fantasia dei ragazzi e dei loro familiari ed amici ha dato vita a immagini, a volte semplici altre volte molto elaborate, che vedono protagonisti i ragazzi stessi, i loro genitori, nonni, amici e vicini di casa, restituendo un ritratto del nucleo familiare italiano assai diverso dalle immagini stereotipate della pubblicita'.
La fantasia dei ragazzi e dei loro familiari ed amici ha dato vita a immagini, a volte semplici altre volte molto elaborate, che vedono protagonisti i ragazzi stessi, i loro genitori, nonni, amici e vicini di casa, restituendo un ritratto del nucleo familiare italiano assai diverso dalle immagini stereotipate della pubblicita'.
Tutti gli autori delle foto esposte sono vincitori alla pari e potranno usufruire del premio: un week end in un agriturismo a loro scelta, per quattro persone.
Tutti gli autori delle foto esposte sono vincitori alla pari e potranno usufruire del premio: un week end in un agriturismo a loro scelta, per quattro persone.
Il consumo di frutta e verdura, secondo gli esperti, dovrebbe essere non inferiore a circa 400 grammi al giorno, ma difficilmente raggiunge i livelli consigliati. In questo senso, i genitori possono fare davvero molto per i loro figli. Una colazione e una merenda con frutta o verdura sono una scelta possibile e, soprattutto, gustosa!
Il consumo di frutta e verdura, secondo gli esperti, dovrebbe essere non inferiore a circa 400 grammi al giorno, ma difficilmente raggiunge i livelli consigliati. In questo senso, i genitori possono fare davvero molto per i loro figli. Una colazione e una merenda con frutta o verdura sono una scelta possibile e, soprattutto, gustosa!
Un bimbo si riconosce in una delle foto vincitrici.
Un bimbo si riconosce in una delle foto vincitrici.
Che belle queste foto!
Che belle queste foto!
L'inaugurazione della mostra e' stata preceduta da una conferenza stampa.
L'inaugurazione della mostra e' stata preceduta da una conferenza stampa.
Presenti in sala, oltre alle autorita' e alla stampa, anche alcune delle famiglie vincitrici del concorso fotografico.
Presenti in sala, oltre alle autorita' e alla stampa, anche alcune delle famiglie vincitrici del concorso fotografico.
Il Ministro delle Politiche agricole, Mario Catania.
Il Ministro delle Politiche agricole, Mario Catania.
La sala della conferenza.
La sala della conferenza.
Roberto Bruno, executive dell'agenzia pubblicitaria Young & Rubicam Italia e membro della giuria per l'edizione 2012 del concorso.
Roberto Bruno, executive dell'agenzia pubblicitaria Young & Rubicam Italia e membro della giuria per l'edizione 2012 del concorso.
Nicola Farinetti, store manager di Eataly New York, ha ringraziato gli organizzatori dell'iniziativa per aver scelto Eataly come vetrina per l'inaugurazione della mostra, che risulta coerente con la filosofia stessa del concept store, dove tra l'altro si svolgono regolarmente iniziative di educazione alimentare per le scolaresche.
Nicola Farinetti, store manager di Eataly New York, ha ringraziato gli organizzatori dell'iniziativa per aver scelto Eataly come vetrina per l'inaugurazione della mostra, che risulta coerente con la filosofia stessa del concept store, dove tra l'altro si svolgono regolarmente iniziative di educazione alimentare per le scolaresche.
"Il fotografo Stefano Buonamici, che ha coordinato la Giuria nel lavoro di selezione delle foto vincitrici, dichiara: "Per me, che spesso devo fotografare episodi non gradevoli del nostro quotidiano, potermi immergere in queste immagini fresche e divertenti realizzate dai bambini e dalle loro famiglie e' stata una vera gioia"."
"Il fotografo Stefano Buonamici, che ha coordinato la Giuria nel lavoro di selezione delle foto vincitrici, dichiara: "Per me, che spesso devo fotografare episodi non gradevoli del nostro quotidiano, potermi immergere in queste immagini fresche e divertenti realizzate dai bambini e dalle loro famiglie e' stata una vera gioia"."
"La parola passa al Ministro delle Politiche agricole Mario Catania, il quale ha ricordato in quale cornice il concorso si colloca: quella del progetto comunitario "Frutta nelle Scuole", un'iniziativa approvata nel 2009 e riproposta da allora ogni anno scolastico. Per tale programma, l'Unione europea stanzia 90 milioni di euro, da dividersi tra i vari Stati membri. L'Italia ne percepisce circa 20 milioni, cui si aggiungono 15 milioni erogati dallo Stato italiano per un totale di 35 milioni di euro investiti nel programma di educazione alimentare tra gli alunni delle scuole primarie."
"La parola passa al Ministro delle Politiche agricole Mario Catania, il quale ha ricordato in quale cornice il concorso si colloca: quella del progetto comunitario "Frutta nelle Scuole", un'iniziativa approvata nel 2009 e riproposta da allora ogni anno scolastico. Per tale programma, l'Unione europea stanzia 90 milioni di euro, da dividersi tra i vari Stati membri. L'Italia ne percepisce circa 20 milioni, cui si aggiungono 15 milioni erogati dallo Stato italiano per un totale di 35 milioni di euro investiti nel programma di educazione alimentare tra gli alunni delle scuole primarie."
"Come sottolineato dal Ministro Catania: "Dobbiamo riavvicinare i bambini al consumo di frutta e verdura, anche perche' - contrariamente a quanto si possa pensare del nostro Paese, culla della Dieta Mediterranea - il consumo di frutta e ortaggi in Italia risulta in calo"."
"Come sottolineato dal Ministro Catania: "Dobbiamo riavvicinare i bambini al consumo di frutta e verdura, anche perche' - contrariamente a quanto si possa pensare del nostro Paese, culla della Dieta Mediterranea - il consumo di frutta e ortaggi in Italia risulta in calo"."
"Desidero anche dire un grande 'Bravo!' ai bambini e alle loro famiglie per le belle foto realizzate", ha aggiunto il Ministro."
"Desidero anche dire un grande 'Bravo!' ai bambini e alle loro famiglie per le belle foto realizzate", ha aggiunto il Ministro."
Il Ministro ha poi invitato sul palco il prof. Giorgio Calabrese, medico nutrizionista e noto volto televisivo.
Il Ministro ha poi invitato sul palco il prof. Giorgio Calabrese, medico nutrizionista e noto volto televisivo.
"Il prof. Calabrese ha ribadito l'importanza di ripartire dai bambini e dalla loro dieta, utilizzando un'efficace metafora: "I ragazzi sono come giovani virgulti che potranno diventare alberi e poi piante centenarie solo attraverso un'alimentazione sana"."
"Il prof. Calabrese ha ribadito l'importanza di ripartire dai bambini e dalla loro dieta, utilizzando un'efficace metafora: "I ragazzi sono come giovani virgulti che potranno diventare alberi e poi piante centenarie solo attraverso un'alimentazione sana"."
Frutta e verdura fresche, ha ricordato il prof. Calabrese, sono gli unici alimenti in grado di apportare all'organismo sostanze nutrizionali di importanza fondamentale e spesso assenti in altri cibi. Non ultimo, l'apporto di fruttosio come fonte preferenziale di carboidrati da trasformare in energia per le attivita' quotidiane.
Frutta e verdura fresche, ha ricordato il prof. Calabrese, sono gli unici alimenti in grado di apportare all'organismo sostanze nutrizionali di importanza fondamentale e spesso assenti in altri cibi. Non ultimo, l'apporto di fruttosio come fonte preferenziale di carboidrati da trasformare in energia per le attivita' quotidiane.
"Con la frutta e la verdura si educa il bambino anche al buon gusto nella scelta dei cibi!", conclude Giorgio Calabrese."
"Con la frutta e la verdura si educa il bambino anche al buon gusto nella scelta dei cibi!", conclude Giorgio Calabrese."
Al termine della conferenza, tutti i presenti si spostano nell'area della mostra, per l'inaugurazione.
Al termine della conferenza, tutti i presenti si spostano nell'area della mostra, per l'inaugurazione.
"Il Ministro Catania conclude: "Questa mostra e' davvero un'iniziativa di grande valore. Attraverso la fotografia possiamo veicolare e amplificare l'impatto del messaggio che il programma di educazione alimentare "Frutta nelle Scuole" intende far passare all'interno di tutto il contesto familiare, quindi non solo ai bambini ma anche ai loro genitori"."
"Il Ministro Catania conclude: "Questa mostra e' davvero un'iniziativa di grande valore. Attraverso la fotografia possiamo veicolare e amplificare l'impatto del messaggio che il programma di educazione alimentare "Frutta nelle Scuole" intende far passare all'interno di tutto il contesto familiare, quindi non solo ai bambini ma anche ai loro genitori"."
Paolo Bruni (a sinistra, presidente del CSO-Centro Servizi Ortofrutticoli) e Ambrogio De Ponti (a destra, presidente Unaproa e AOP UNOLombardia) scambiano qualche battuta con il Ministro Catania.
Paolo Bruni (a sinistra, presidente del CSO-Centro Servizi Ortofrutticoli) e Ambrogio De Ponti (a destra, presidente Unaproa e AOP UNOLombardia) scambiano qualche battuta con il Ministro Catania.
All'interno del concept store Eataly, tra ristoranti a tema e un vasto assortimento di prodotti agroalimentari di altissima qualita', non manca il reparto ortofrutticolo.
All'interno del concept store Eataly, tra ristoranti a tema e un vasto assortimento di prodotti agroalimentari di altissima qualita', non manca il reparto ortofrutticolo.
L'allestimento e' molto curato e vivace.
L'allestimento e' molto curato e vivace.
…
Il banco frigo e' sovrastato da grandi immagini di prodotti ortofrutticoli, con slogan accattivanti.
Il banco frigo e' sovrastato da grandi immagini di prodotti ortofrutticoli, con slogan accattivanti.
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto