Fruit Logistica 2010 - Cerimonia di apertura

Come ogni anno, la manifestazione Fruit Logistica di Berlino e' stata preceduta da una serata inaugurale. Per l'evento 2010, la cerimonia di apertura ha avuto luogo in data 2 febbraio 2010, come sempre presso l'ICC (centro internazionale congressi) di Berlino.
Come ogni anno, la manifestazione Fruit Logistica di Berlino e' stata preceduta da una serata inaugurale. Per l'evento 2010, la cerimonia di apertura ha avuto luogo in data 2 febbraio 2010, come sempre presso l'ICC (centro internazionale congressi) di Berlino.
Il palco della serata inaugurale.
Il palco della serata inaugurale.
A fare gli onori di casa, l'amministratore della Messe Berlin, Dr. Christian Göke.
A fare gli onori di casa, l'amministratore della Messe Berlin, Dr. Christian Göke.
Christian Göke (nella foto) ha introdotto i vari relatori della serata, tra i quali, in videoconferenza da Bruxelles, anche il ministro tedesco dell'agricoltura, Ilse Aigner.
Christian Göke (nella foto) ha introdotto i vari relatori della serata, tra i quali, in videoconferenza da Bruxelles, anche il ministro tedesco dell'agricoltura, Ilse Aigner.
Oliver Weidner, direttore per la gestione qualitativa internazionale della catena tedesca di supermercati Lidl.
Oliver Weidner, direttore per la gestione qualitativa internazionale della catena tedesca di supermercati Lidl.
Weidner ha presentato una relazione sulla trasparenza come fattore chiave nel mercato ortofrutticolo.
Weidner ha presentato una relazione sulla trasparenza come fattore chiave nel mercato ortofrutticolo.
Una panoramica della sala.
Una panoramica della sala.
La freschezza e' il primo requisito che i consumatori richiedono quando si tratta di prodotti ortofrutticoli, ha sottolineato Weidner.
La freschezza e' il primo requisito che i consumatori richiedono quando si tratta di prodotti ortofrutticoli, ha sottolineato Weidner.
Un momento della relazione di Weidner.
Un momento della relazione di Weidner.
I supermercati, in quanto si interfacciano direttamente con i consumatori, rappresentano anche la filiera in tutto il suo complesso.
I supermercati, in quanto si interfacciano direttamente con i consumatori, rappresentano anche la filiera in tutto il suo complesso.
"Attraverso una ricostruzione storica, Weidner ha mostrato gli sviluppi che, a partire dalla "Rivoluzione Verde" degli anni '60, hanno caratterizzato il settore ortofrutticolo, il quale ha dovuto confrontarsi con un consumatore sempre piu' consapevole e sempre piu' esigente in termini di sicurezza alimentare."
"Attraverso una ricostruzione storica, Weidner ha mostrato gli sviluppi che, a partire dalla "Rivoluzione Verde" degli anni '60, hanno caratterizzato il settore ortofrutticolo, il quale ha dovuto confrontarsi con un consumatore sempre piu' consapevole e sempre piu' esigente in termini di sicurezza alimentare."
Da un atteggiamento sostanzialmente acritico, infatti, il consumatore ha sviluppato nel tempo una notevole sensibilita' in termini di sicurezza alimentare e di abbattimento dei rischi derivanti dalla presenza di residui chimici in ortaggi e frutta.
Da un atteggiamento sostanzialmente acritico, infatti, il consumatore ha sviluppato nel tempo una notevole sensibilita' in termini di sicurezza alimentare e di abbattimento dei rischi derivanti dalla presenza di residui chimici in ortaggi e frutta.
Ecco i cinque argomenti sui quali i consumatori europei vorrebbero ricevere maggiori informazioni, come emerso da un sondaggio realizzato nel 2008: 1) Effetti dei residui chimici sulla salute (36% del campione) - 2) Uso di OGM in agricoltura (34%) - 3) Inquinamento derivante dalle pratiche agricole (28%) - 4) Inquinamento delle acque (27%) - 5) Esaurimento delle risorse naturali (26%).
Ecco i cinque argomenti sui quali i consumatori europei vorrebbero ricevere maggiori informazioni, come emerso da un sondaggio realizzato nel 2008: 1) Effetti dei residui chimici sulla salute (36% del campione) - 2) Uso di OGM in agricoltura (34%) - 3) Inquinamento derivante dalle pratiche agricole (28%) - 4) Inquinamento delle acque (27%) - 5) Esaurimento delle risorse naturali (26%).
Sulle questioni di sicurezza alimentare, i consumatori si aspettano che siano le catene della distribuzione a garantire trasparenza e tracciabilita' dei beni alimentari in commercio.
Sulle questioni di sicurezza alimentare, i consumatori si aspettano che siano le catene della distribuzione a garantire trasparenza e tracciabilita' dei beni alimentari in commercio.
Dal punto di vista della gestione/abbattimento dei residui chimici in agricoltura, una grande spinta al successo in questa direzione e' stato dato dalla recente armonizzazione a livello europeo dei limiti massimi ammessi di residui, che ha consentito un'ottimizzazione nel processo di gestione degli agrofarmaci da parte dei produttori agricoli.
Dal punto di vista della gestione/abbattimento dei residui chimici in agricoltura, una grande spinta al successo in questa direzione e' stato dato dalla recente armonizzazione a livello europeo dei limiti massimi ammessi di residui, che ha consentito un'ottimizzazione nel processo di gestione degli agrofarmaci da parte dei produttori agricoli.
Il grafico evidenzia proprio il successo nell'abbattimento dei residui chimici nei prodotti alimentari di origine agricola, ottenuto negli ultimi anni.
Il grafico evidenzia proprio il successo nell'abbattimento dei residui chimici nei prodotti alimentari di origine agricola, ottenuto negli ultimi anni.
I 3 aspetti principali per una garanzia totale della qualita' dei prodotti ortofrutticoli sono: monitoraggio sui residui, dialogo con la parte produttiva, tracciabilita'.
I 3 aspetti principali per una garanzia totale della qualita' dei prodotti ortofrutticoli sono: monitoraggio sui residui, dialogo con la parte produttiva, tracciabilita'.
Etichetta della tracciabilita'.
Etichetta della tracciabilita'.
Un trasparente interscambio di informazioni tra fornitori e distributori garantisce un costante miglioramento.
Un trasparente interscambio di informazioni tra fornitori e distributori garantisce un costante miglioramento.
Tutta la filiera e' accomunata dall'obiettivo di fornire un servizio migliore al consumatore finale.
Tutta la filiera e' accomunata dall'obiettivo di fornire un servizio migliore al consumatore finale.
Tracciabilita' e trasparenza sono i pilastri indispensabili, sui quali si sostiene la credibilita' e l'affidabilita' dell'intera filiera.
Tracciabilita' e trasparenza sono i pilastri indispensabili, sui quali si sostiene la credibilita' e l'affidabilita' dell'intera filiera.
Un momento della relazione di Oliver Weidner, direttore per la gestione qualitativa internazionale della catena tedesca di supermercati Lidl.
Un momento della relazione di Oliver Weidner, direttore per la gestione qualitativa internazionale della catena tedesca di supermercati Lidl.
Gli interventi dei relatori sono stati intervallati, come sempre, da momenti di spettacolo. Quest'anno, Fruit Logistica ha scelto la danza per la sua serata inaugurale.
Gli interventi dei relatori sono stati intervallati, come sempre, da momenti di spettacolo. Quest'anno, Fruit Logistica ha scelto la danza per la sua serata inaugurale.
…
Emmanuel Jacquin, capo della unita' ortofrutta della Commissione Europea, ha ricordato le numerose campagne e misure adottate dalla UE nel corso degli ultimi anni e improntate al miglioramento degli standard qualitativi e alla piena espressione delle potenzialita' commerciali dei beni agricoli.
Emmanuel Jacquin, capo della unita' ortofrutta della Commissione Europea, ha ricordato le numerose campagne e misure adottate dalla UE nel corso degli ultimi anni e improntate al miglioramento degli standard qualitativi e alla piena espressione delle potenzialita' commerciali dei beni agricoli.
Un momento della relazione di Emmanuel Jacquin.
Un momento della relazione di Emmanuel Jacquin.
Spettacolo di danza.
Spettacolo di danza.
In rappresentanza del paese partner ufficiale del Fruit Logistica 2010, e cioè il Messico, Ana Graciela Aguilar Antuñano, direttrice di Aserca (Apoyos y Servicios a la Comercialización Agropecuaria) ha annunciato la massiccia presenza degli operatori ortofrutticoli messicani alla fiera, con uno dei maggiori assortimenti di frutta e verdura locale mai presentato in Europa.
In rappresentanza del paese partner ufficiale del Fruit Logistica 2010, e cioè il Messico, Ana Graciela Aguilar Antuñano, direttrice di Aserca (Apoyos y Servicios a la Comercialización Agropecuaria) ha annunciato la massiccia presenza degli operatori ortofrutticoli messicani alla fiera, con uno dei maggiori assortimenti di frutta e verdura locale mai presentato in Europa.
La Antuñano ha confermato che il Messico figura tra i primi 15 esportatori agricoli del mondo secondo il WTO (Organizzazione Mondiale del Commercio), con prodotti di punta quali avocado, limoni, birra, tequila e miele.
La Antuñano ha confermato che il Messico figura tra i primi 15 esportatori agricoli del mondo secondo il WTO (Organizzazione Mondiale del Commercio), con prodotti di punta quali avocado, limoni, birra, tequila e miele.
Ancora una performance del corpo di ballo.
Ancora una performance del corpo di ballo.
…
Christian Göke ha infine salutato i presenti alla cerimonia...
Christian Göke ha infine salutato i presenti alla cerimonia...
... invitandoli a non perdersi il meglio della serata!
... invitandoli a non perdersi il meglio della serata!
I partecipanti sono stati infatti invitati - come da tradizione - ad un ricevimento organizzato dal paese partner del Fruit Logistica: quest'anno l'onore e' toccato al Messico!
I partecipanti sono stati infatti invitati - come da tradizione - ad un ricevimento organizzato dal paese partner del Fruit Logistica: quest'anno l'onore e' toccato al Messico!
Qui di seguito, alcune immagini del ricevimento.
Qui di seguito, alcune immagini del ricevimento.
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…
…

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto