Alto Adige - Visita presso VIP Val Venosta

Ai primi di settembre 2009, FreshPlaza si e' recata in visita presso la VIP - Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta (Alto Adige).
Ai primi di settembre 2009, FreshPlaza si e' recata in visita presso la VIP - Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta (Alto Adige).
Nell'atrio degli uffici centrali del consorzio sono esposti vecchi attrezzi usati in melicoltura sin dagli anni '40 del Novecento.
Nell'atrio degli uffici centrali del consorzio sono esposti vecchi attrezzi usati in melicoltura sin dagli anni '40 del Novecento.
Come eravamo.
Come eravamo.
La mela della Val Venosta per simboli.
La mela della Val Venosta per simboli.
Il percorso di qualita' della mela venostana.
Il percorso di qualita' della mela venostana.
La mela Golden Delicious e' la regina di questa valle.
La mela Golden Delicious e' la regina di questa valle.
Gli uffici della sede centrale di VIP - Val Venosta sono stati recentemente ampliati con la realizzazione di una nuova ala, completata a fine 2008.
Gli uffici della sede centrale di VIP - Val Venosta sono stati recentemente ampliati con la realizzazione di una nuova ala, completata a fine 2008.
Ufficio commerciale.
Ufficio commerciale.
Kanzi e' una delle recenti selezioni varietali di mela che si stanno provando in campo.
Kanzi e' una delle recenti selezioni varietali di mela che si stanno provando in campo.
La caratteristica delle mele venostane e' quella di crescere ad un'altitudine compresa tra 500 e 1.100 metri.
La caratteristica delle mele venostane e' quella di crescere ad un'altitudine compresa tra 500 e 1.100 metri.
Sala riunioni.
Sala riunioni.
Altra sala riunioni.
Altra sala riunioni.
Michael Grasser, direttore marketing di VIP, e' stata la nostra guida alla scoperta dell'azienda.
Michael Grasser, direttore marketing di VIP, e' stata la nostra guida alla scoperta dell'azienda.
L'ubicazione geografica.
L'ubicazione geografica.
L'habitat.
L'habitat.
I membri dell'associazione. FreshPlaza ha visitato i frutteti e lo stabilimento della MIVOR di Laces (BZ), la maggiore tra le sette cooperative aderenti alla VIP.
I membri dell'associazione. FreshPlaza ha visitato i frutteti e lo stabilimento della MIVOR di Laces (BZ), la maggiore tra le sette cooperative aderenti alla VIP.
Un grafico a torta che rende bene la forte prevalenza di Golden Delicious in Val Venosta.
Un grafico a torta che rende bene la forte prevalenza di Golden Delicious in Val Venosta.
Per la stagione 2009/10, VIP Val Venosta prevede di produrre 320.000 tonnellate di mele, in crescita rispetto alle 311.000 del 2008/09.
Per la stagione 2009/10, VIP Val Venosta prevede di produrre 320.000 tonnellate di mele, in crescita rispetto alle 311.000 del 2008/09.
La diversificazione dei mercati di vendita e la continua espansione verso nuovi sbocchi commerciali sono fondamentali.
La diversificazione dei mercati di vendita e la continua espansione verso nuovi sbocchi commerciali sono fondamentali.
Ben 39 sono attualmente i paesi che ricevono, in misura piu' o meno grande, le mele venostane.
Ben 39 sono attualmente i paesi che ricevono, in misura piu' o meno grande, le mele venostane.
Qualita' certificata.
Qualita' certificata.
Anche IGP.
Anche IGP.
Michael Grasser, direttore marketing, e Fabio Zanesco, responsabile commerciale, posano di fronte ad una parete realizzata con cassette di legno, opera che si e' aggiudicata un premio di architettura nel 2009.
Michael Grasser, direttore marketing, e Fabio Zanesco, responsabile commerciale, posano di fronte ad una parete realizzata con cassette di legno, opera che si e' aggiudicata un premio di architettura nel 2009.
Il laboratorio per il controllo di qualita'.
Il laboratorio per il controllo di qualita'.
Jurgen Rungg, Julia Rinner e Lukas Holzner ci hanno mostrato le attivita' svolte nel laboratorio.
Jurgen Rungg, Julia Rinner e Lukas Holzner ci hanno mostrato le attivita' svolte nel laboratorio.
Per prima cosa, campioni di mele provenienti da ogni singolo appezzamento della valle vengono sottoposte a test per la misurazione del grado di maturazione.
Per prima cosa, campioni di mele provenienti da ogni singolo appezzamento della valle vengono sottoposte a test per la misurazione del grado di maturazione.
Disposizione dei frutti da sottoporre a test.
Disposizione dei frutti da sottoporre a test.
Un penetrometro (a destra) misurerà la consistenza dei frutti, che saranno poi spezzettati dal macchinario per estrarne altre informazioni (grado Brix, acidita', etc.).
Un penetrometro (a destra) misurerà la consistenza dei frutti, che saranno poi spezzettati dal macchinario per estrarne altre informazioni (grado Brix, acidita', etc.).
Per la misurazione del contenuto in amido dei frutti (destinato a trasformarsi in zucchero nel corso del processo di maturazione), i campioni di mela vengono tagliati e immersi in una soluzione composta da iodio e potassio.
Per la misurazione del contenuto in amido dei frutti (destinato a trasformarsi in zucchero nel corso del processo di maturazione), i campioni di mela vengono tagliati e immersi in una soluzione composta da iodio e potassio.
…
Pochi secondi dopo, le mele vengono tolte dalla soluzione, per misurarne il grado di reazione e dunque il contenuto di amidi.
Pochi secondi dopo, le mele vengono tolte dalla soluzione, per misurarne il grado di reazione e dunque il contenuto di amidi.
I campioni vengono ordinati a seconda di una scala ottica di riferimento.
I campioni vengono ordinati a seconda di una scala ottica di riferimento.
Per ogni tipo di cultivar, l'intensita' della reazione fornisce indicazioni utili sul contenuto di amido.
Per ogni tipo di cultivar, l'intensita' della reazione fornisce indicazioni utili sul contenuto di amido.
…
Un altro test (non invasivo) effettuato sui frutti e' quello della colorimetria.
Un altro test (non invasivo) effettuato sui frutti e' quello della colorimetria.
"Il colorimetro puo' essere considerato una sorta di "occhio elettronico", in grado di fornire in pochi istanti i parametri della luminosita' e delle componenti cromatiche dei frutti, utili a determinarne il grado di maturazione."
"Il colorimetro puo' essere considerato una sorta di "occhio elettronico", in grado di fornire in pochi istanti i parametri della luminosita' e delle componenti cromatiche dei frutti, utili a determinarne il grado di maturazione."
Un confronto ottico puo' essere eseguito anche attraverso una specifica palette di colori, contenente le diverse sfumature di tinta per ogni singola varieta' di mela.
Un confronto ottico puo' essere eseguito anche attraverso una specifica palette di colori, contenente le diverse sfumature di tinta per ogni singola varieta' di mela.
I dati delle misurazioni effettuate sui campioni prelevati nei diversi appezzamenti produttivi vengono organizzati in un grafico a barre, grazie ad un sistema software di recente introduzione. La linea verde indica il momento ideale per la raccolta dei frutti. Collegandosi ad una sezione dedicata del sito web di VIP - Val Venosta, i dati sono consultabili in tempo reale da tutti i soci.
I dati delle misurazioni effettuate sui campioni prelevati nei diversi appezzamenti produttivi vengono organizzati in un grafico a barre, grazie ad un sistema software di recente introduzione. La linea verde indica il momento ideale per la raccolta dei frutti. Collegandosi ad una sezione dedicata del sito web di VIP - Val Venosta, i dati sono consultabili in tempo reale da tutti i soci.
Mappa delle diverse parcelle produttive della Val Venosta.
Mappa delle diverse parcelle produttive della Val Venosta.
Lo stabilimento della cooperativa MIVOR (a sinistra), visto dal tetto della sede centrale di VIP - Val Venosta.
Lo stabilimento della cooperativa MIVOR (a sinistra), visto dal tetto della sede centrale di VIP - Val Venosta.
Frutteti della cooperativa MIVOR.
Frutteti della cooperativa MIVOR.
…
…
…
…
…
…
…
"La "faccetta rossa" sulle mele Golden Delicious e' indicatore di ottima qualita'."
"La "faccetta rossa" sulle mele Golden Delicious e' indicatore di ottima qualita'."
…
…
Operazioni di raccolta delle Royal Gala, le prime ad arrivare sul mercato a settembre.
Operazioni di raccolta delle Royal Gala, le prime ad arrivare sul mercato a settembre.
…
Le mele vengono depositate nei cassoni con la massima cura, per evitare che si ammacchino.
Le mele vengono depositate nei cassoni con la massima cura, per evitare che si ammacchino.
…
Dettaglio del sistema di irrigazione a goccia.
Dettaglio del sistema di irrigazione a goccia.
Il laccetto rosso sulla pianta di melo e' un dispenser di feromoni, sostanze che, imitando i segnali sessuali trasmessi dagli esemplari femmina di Carpocapsa, confondono i maschi e impediscono cosi' l'accoppiamento e la riproduzione dei parassiti.
Il laccetto rosso sulla pianta di melo e' un dispenser di feromoni, sostanze che, imitando i segnali sessuali trasmessi dagli esemplari femmina di Carpocapsa, confondono i maschi e impediscono cosi' l'accoppiamento e la riproduzione dei parassiti.
…
Stabilimento della MIVOR.
Stabilimento della MIVOR.
…
La storia di questa cooperativa risale al 1954 (quando nacque con il nome MIVO). Lo stabilimento venne eretto nel 1976 e la coop prese il nome MIVOR nel 2007, a seguito della fusione tra le cooperative MIVO e ORTLER. E' stato appena rinnovato con attrezzature tecnologiche all'avanguardia. Il processo di modernizzazione sta interessando tutte le coop aderenti al consorzio VIP, al fine di ottenere la massima omogeneita' nella produzione e lavorazione della mela.
La storia di questa cooperativa risale al 1954 (quando nacque con il nome MIVO). Lo stabilimento venne eretto nel 1976 e la coop prese il nome MIVOR nel 2007, a seguito della fusione tra le cooperative MIVO e ORTLER. E' stato appena rinnovato con attrezzature tecnologiche all'avanguardia. Il processo di modernizzazione sta interessando tutte le coop aderenti al consorzio VIP, al fine di ottenere la massima omogeneita' nella produzione e lavorazione della mela.
Rampe di carico.
Rampe di carico.
La zona uffici.
La zona uffici.
Thomas Oberhofer (Presidente MIVOR) e Martin Pinzger (direttore).
Thomas Oberhofer (Presidente MIVOR) e Martin Pinzger (direttore).
La sala di confezionamento.
La sala di confezionamento.
Zona per la pallettizzazione delle confezioni.
Zona per la pallettizzazione delle confezioni.
Al momento della visita di FreshPlaza (inizio settembre 2009) si stavano confezionando le ultime Golden Delicious del raccolto 2008.
Al momento della visita di FreshPlaza (inizio settembre 2009) si stavano confezionando le ultime Golden Delicious del raccolto 2008.
…
Amelie e' il marchio di VIP - Val Venosta per le mele di seconda categoria.
Amelie e' il marchio di VIP - Val Venosta per le mele di seconda categoria.
…
…
"Val Venosta e Amelie, i due marchi di punta del consorzio, che comunque confeziona un 30 per cento del prodotto a marchio di terzi, prevalentemente "private label" di catene di supermercati."
"Val Venosta e Amelie, i due marchi di punta del consorzio, che comunque confeziona un 30 per cento del prodotto a marchio di terzi, prevalentemente "private label" di catene di supermercati."
Il 6 per cento della produzione melicola della Val Venosta proviene da agricoltura biologica e, con 20.000 tonnellate, il consorzio VIP e' tra i primi produttori al mondo di mele bio.
Il 6 per cento della produzione melicola della Val Venosta proviene da agricoltura biologica e, con 20.000 tonnellate, il consorzio VIP e' tra i primi produttori al mondo di mele bio.
Michael Grasser.
Michael Grasser.
Cella di stoccaggio. Qui le mele, mantenute a 1-2 gradi di temperatura, alti livelli di umidita' (90-95 per cento) e basse concentrazioni di ossigeno e di anidride carbonica, possono conservarsi per mesi e mesi.
Cella di stoccaggio. Qui le mele, mantenute a 1-2 gradi di temperatura, alti livelli di umidita' (90-95 per cento) e basse concentrazioni di ossigeno e di anidride carbonica, possono conservarsi per mesi e mesi.
…
…
…
Punto vendita aperto al pubblico.
Punto vendita aperto al pubblico.
…

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto