International Melon Days 2009 - Visita ad Agricola Don Camillo

Nell'ambito dell'International Melon Days 2009 sono state organizzate due visite ad aziende specializzate nella produzione e commercializzazione del melone. Una di queste e' Agricola Don Camillo, che ha aperto le porte del suo stabilimento di Brescello (RE).
Nell'ambito dell'International Melon Days 2009 sono state organizzate due visite ad aziende specializzate nella produzione e commercializzazione del melone. Una di queste e' Agricola Don Camillo, che ha aperto le porte del suo stabilimento di Brescello (RE).
Il magazzino e' stato inaugurato ai primi di giugno 2008: e' completamente climatizzato e copre una superficie di 5.600 metri quadrati su un'area complessiva di 15.000.
Il magazzino e' stato inaugurato ai primi di giugno 2008: e' completamente climatizzato e copre una superficie di 5.600 metri quadrati su un'area complessiva di 15.000.
Ettore Cagna, responsabile di produzione, nonche' presidente di Agricola Don Camillo, riceve la visita dei partecipanti all'International Melon Days 2009.
Ettore Cagna, responsabile di produzione, nonche' presidente di Agricola Don Camillo, riceve la visita dei partecipanti all'International Melon Days 2009.
Brescello (RE) e' il luogo nel quale sono stati ambientati tutti i film di Don Camillo e Peppone, personaggi letterari ideati da Giovannino Guareschi.
Brescello (RE) e' il luogo nel quale sono stati ambientati tutti i film di Don Camillo e Peppone, personaggi letterari ideati da Giovannino Guareschi.
L'interno degli uffici di Agricola Don Camillo.
L'interno degli uffici di Agricola Don Camillo.
La visita inizia dal piazzale di scarico della merce.
La visita inizia dal piazzale di scarico della merce.
Agricola Don Camillo si avvale della collaborazione di 40 soci fornitori, dislocati in aree geografiche diverse (Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Lazio e Sicilia), cosa che consente un calendario produttivo e commerciale di ben sette mesi, dai primi di aprile a fine ottobre.
Agricola Don Camillo si avvale della collaborazione di 40 soci fornitori, dislocati in aree geografiche diverse (Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Lazio e Sicilia), cosa che consente un calendario produttivo e commerciale di ben sette mesi, dai primi di aprile a fine ottobre.
Il momento dell'apposizione delle etichette sui bins in arrivo.
Il momento dell'apposizione delle etichette sui bins in arrivo.
Il magazzino e' progettato secondo i criteri imposti dai piu' rigidi standard di certificazione.
Il magazzino e' progettato secondo i criteri imposti dai piu' rigidi standard di certificazione.
Agricola Don Camillo e' specializzata esclusivamente in meloni e angurie (queste ultime di tipologia mini o seedless, cioe' senza semi).
Agricola Don Camillo e' specializzata esclusivamente in meloni e angurie (queste ultime di tipologia mini o seedless, cioe' senza semi).
Da questo magazzino partono ogni anno circa 5.000 tonnellate di angurie e 15.000 ton di meloni.
Da questo magazzino partono ogni anno circa 5.000 tonnellate di angurie e 15.000 ton di meloni.
Cassette di angurie a marchio Don Camillo.
Cassette di angurie a marchio Don Camillo.
Ettore Cagna con i due prodotti di punta dell'azienda.
Ettore Cagna con i due prodotti di punta dell'azienda.
Una sala separata del magazzino e' destinata alle operazioni di spazzolatura/lavaggio della merce in ingresso. Nella foto, il macchinario per il rovesciamento dei bins.
Una sala separata del magazzino e' destinata alle operazioni di spazzolatura/lavaggio della merce in ingresso. Nella foto, il macchinario per il rovesciamento dei bins.
Meloni appena rovesciati sulla linea di spazzolatura.
Meloni appena rovesciati sulla linea di spazzolatura.
Prodotto in ingresso nel macchinario per la spazzolatura.
Prodotto in ingresso nel macchinario per la spazzolatura.
La spazzolatura viene effettuata mediante apposito macchinario Unitec.
La spazzolatura viene effettuata mediante apposito macchinario Unitec.
Prodotto spazzolato in uscita. Per i meloni con buccia piu' resistente e' disponibile anche un'apposita linea di lavaggio. L'intera linea spazzolatura/lavaggio ha una capacita' complessiva di 30-35 tonnellate/ora.
Prodotto spazzolato in uscita. Per i meloni con buccia piu' resistente e' disponibile anche un'apposita linea di lavaggio. L'intera linea spazzolatura/lavaggio ha una capacita' complessiva di 30-35 tonnellate/ora.
Il prodotto, ormai libero da impurita', viene trasportato verso la sala di confezionamento.
Il prodotto, ormai libero da impurita', viene trasportato verso la sala di confezionamento.
Sala di confezionamento.
Sala di confezionamento.
Operazioni di confezionamento.
Operazioni di confezionamento.
…
Gli scivoli consentono il rifornimento di imballaggi alle linee di confezionamento da una sala soppalcata e separata, come richiesto dagli standard di corretta gestione delle operazioni di magazzino.
Gli scivoli consentono il rifornimento di imballaggi alle linee di confezionamento da una sala soppalcata e separata, come richiesto dagli standard di corretta gestione delle operazioni di magazzino.
Il risultato del processo di lavorazione e confezionamento.
Il risultato del processo di lavorazione e confezionamento.
Lo stabilimento della Agricola Don Camillo si e' dotato anche di specifico macchinario Unitec per la rilevazione del grado Brix (tenore zuccherino) all'interno dei frutti, laddove il cliente finale richieda questa misurazione. Il macchinario e' in grado di effettuare rilevazioni multiple in diversi punti del frutto e di emettere un valore medio come responso. I meloni, infatti, presentano una maturazione non uniforme della polpa, cosa che deriva dalla posizione nella quale crescono in campo.
Lo stabilimento della Agricola Don Camillo si e' dotato anche di specifico macchinario Unitec per la rilevazione del grado Brix (tenore zuccherino) all'interno dei frutti, laddove il cliente finale richieda questa misurazione. Il macchinario e' in grado di effettuare rilevazioni multiple in diversi punti del frutto e di emettere un valore medio come responso. I meloni, infatti, presentano una maturazione non uniforme della polpa, cosa che deriva dalla posizione nella quale crescono in campo.
I meloni analizzati dal macchinario di rilevazione del grado Brix seguono un percorso di confezionamento a parte.
I meloni analizzati dal macchinario di rilevazione del grado Brix seguono un percorso di confezionamento a parte.
Prima di essere confezionati, viene loro applicata una fascia distintiva.
Prima di essere confezionati, viene loro applicata una fascia distintiva.
Cassette di meloni per i quali viene garantito un determinato grado Brix.
Cassette di meloni per i quali viene garantito un determinato grado Brix.
La gradazione minima richiesta, come spiega Ettore Cagna, dipende molto dalla varieta' di melone.
La gradazione minima richiesta, come spiega Ettore Cagna, dipende molto dalla varieta' di melone.
Pallet di meloni in fase di applicazione delle reggette laterali.
Pallet di meloni in fase di applicazione delle reggette laterali.
Merce pronta per il carico e la spedizione.
Merce pronta per il carico e la spedizione.
Pallets di meloni gialli.
Pallets di meloni gialli.
Ettore Cagna insieme a Tiziano Caprioli, direttore di OPO Bellaguarda, organizzazione di produttori di Bellaguarda di Viadana, in provincia di Mantova, a sua volta specializzata in produzione e commercializzazione di meloni, angurie e altri prodotti.
Ettore Cagna insieme a Tiziano Caprioli, direttore di OPO Bellaguarda, organizzazione di produttori di Bellaguarda di Viadana, in provincia di Mantova, a sua volta specializzata in produzione e commercializzazione di meloni, angurie e altri prodotti.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono giĆ  iscritto