Inaugurazione stabilimento Apofruit a Longiano (FC) per prodotti bio

Sono stati inaugurati sabato 16 maggio alle ore 11 i lavori di ampliamento ed adeguamento dello stabilimento Apofruit di Longiano (FC).
Sono stati inaugurati sabato 16 maggio alle ore 11 i lavori di ampliamento ed adeguamento dello stabilimento Apofruit di Longiano (FC).
Un intervento del valore di 7 milioni di euro che ha fatto della struttura (uno dei 12 stabilimenti della grande cooperativa ortofrutticola presente con impianti di lavorazione in diverse regioni d’Italia) il complesso produttivo piu' rilevante del gruppo e il piu' importante stabilimento in Italia per la lavorazione dell’ortofrutta biologica.
Un intervento del valore di 7 milioni di euro che ha fatto della struttura (uno dei 12 stabilimenti della grande cooperativa ortofrutticola presente con impianti di lavorazione in diverse regioni d’Italia) il complesso produttivo piu' rilevante del gruppo e il piu' importante stabilimento in Italia per la lavorazione dell’ortofrutta biologica.
L’area e' dotata anche di un grande impianto fotovoltaico della capacità di 300mila kilowatt all’anno collocato sul tetto delle celle frigorifere. Una realizzazione che soddisfa parte dell’esigenza di energia elettrica dell’azienda e rafforza l’impegno di Apofruit verso la produzione di energia rinnovabile, nell’ottica del rispetto della natura e della salute ed in linea con la scelta del biologico.
L’area e' dotata anche di un grande impianto fotovoltaico della capacità di 300mila kilowatt all’anno collocato sul tetto delle celle frigorifere. Una realizzazione che soddisfa parte dell’esigenza di energia elettrica dell’azienda e rafforza l’impegno di Apofruit verso la produzione di energia rinnovabile, nell’ottica del rispetto della natura e della salute ed in linea con la scelta del biologico.
Questo monitor tiene conto dell'energia prodotta dall'impianto fotovoltaico e del conseguente risparmio in termini ambientali, in quanto a minori immissioni di CO2 in atmosfera.
Questo monitor tiene conto dell'energia prodotta dall'impianto fotovoltaico e del conseguente risparmio in termini ambientali, in quanto a minori immissioni di CO2 in atmosfera.
E' stato realizzato un nuovo e capiente parcheggio sul lato sud dell’area, con la conseguente modifica della circolazione sia per i camion che per i mezzi dei soci, superando l’attuale pericolosa immissione diretta sulla via Emilia.
E' stato realizzato un nuovo e capiente parcheggio sul lato sud dell’area, con la conseguente modifica della circolazione sia per i camion che per i mezzi dei soci, superando l’attuale pericolosa immissione diretta sulla via Emilia.
Un camion Almaverde Bio al momento dell'attracco.
Un camion Almaverde Bio al momento dell'attracco.
Lo stabilimento e' specializzato proprio nella lavorazione di ortofrutta da agricoltura biologica.
Lo stabilimento e' specializzato proprio nella lavorazione di ortofrutta da agricoltura biologica.
Ingresso.
Ingresso.
Interno.
Interno.
Sono state realizzate 24 nuove celle frigorifere (della capacita' di 65 mila quintali).
Sono state realizzate 24 nuove celle frigorifere (della capacita' di 65 mila quintali).
Interno di una delle nuove celle frigo.
Interno di una delle nuove celle frigo.
Sala di lavorazione dove e' stato collocato un moderno impianto di pre-calibro per kiwi, pesche, nettarine e susine, il quale funge da raccordo fra la nuova area frigo e lo stabilimento gia' esistente.
Sala di lavorazione dove e' stato collocato un moderno impianto di pre-calibro per kiwi, pesche, nettarine e susine, il quale funge da raccordo fra la nuova area frigo e lo stabilimento gia' esistente.
Movimentazione merce.
Movimentazione merce.
…
Merce in arrivo nella zona conferimento. Qui viene ritirato prevalentemente prodotto biologico, ma anche frutta e verdura non bio, conferita da soci limitrofi allo stabilimento.
Merce in arrivo nella zona conferimento. Qui viene ritirato prevalentemente prodotto biologico, ma anche frutta e verdura non bio, conferita da soci limitrofi allo stabilimento.
Il kiwi rappresenta il principale prodotto biologico che transita in questo stabilimento (70.000 quintali nella stagione 2008/09), ma qui arrivano anche ortaggi, agrumi, mele, pere e banane.
Il kiwi rappresenta il principale prodotto biologico che transita in questo stabilimento (70.000 quintali nella stagione 2008/09), ma qui arrivano anche ortaggi, agrumi, mele, pere e banane.
La merce da agricoltura biologica si distingue a prima vista, in quanto viene conferita in bins di colore giallo.
La merce da agricoltura biologica si distingue a prima vista, in quanto viene conferita in bins di colore giallo.
…
…
Alla merce in ingresso viene applicata un'etichetta riportante: codice del prodotto, azienda conferitrice, data di arrivo, tipologia di prodotto, codice a barre e tutte le info della bolla d'entrata.
Alla merce in ingresso viene applicata un'etichetta riportante: codice del prodotto, azienda conferitrice, data di arrivo, tipologia di prodotto, codice a barre e tutte le info della bolla d'entrata.
Il codice cliente e il codice di tracciabilita' che abbiamo visto nella foto precedente vengono letti con questi terminalini, come quello che ci mostra Stefano Zamagni, responsabile del magazzino.
Il codice cliente e il codice di tracciabilita' che abbiamo visto nella foto precedente vengono letti con questi terminalini, come quello che ci mostra Stefano Zamagni, responsabile del magazzino.
Il prodotto a marchio Almaverde Bio consente la massima trasparenza della tracciabilita', fino al consumatore finale.
Il prodotto a marchio Almaverde Bio consente la massima trasparenza della tracciabilita', fino al consumatore finale.
"Inserendo il "Codice Tracciabilita'" nell'apposita sezione del sito di Almaverde Bio o telefonando ad uno specifico numero verde, il consumatore finale potra' risalire ogni passaggio dell'intera filiera che ha portato questa confezione fin sulla sua tavola."
"Inserendo il "Codice Tracciabilita'" nell'apposita sezione del sito di Almaverde Bio o telefonando ad uno specifico numero verde, il consumatore finale potra' risalire ogni passaggio dell'intera filiera che ha portato questa confezione fin sulla sua tavola."
Vista dall'alto delle linee di confezionamento.
Vista dall'alto delle linee di confezionamento.
…
…
…
Linea kiwi vista dall'alto.
Linea kiwi vista dall'alto.
Cipolle biologiche.
Cipolle biologiche.
…
…
…
…
Linea fragole.
Linea fragole.
…
…
…
Linea kiwi.
Linea kiwi.
…
…
…
…
Linea pere.
Linea pere.
…
Linea banane.
Linea banane.
Le banane confezionate a marchio Almaverde Bio non sono soltanto biologiche ma anche Fairtrade, cioe' provenienti dal circuito del commercio equo e solidale.
Le banane confezionate a marchio Almaverde Bio non sono soltanto biologiche ma anche Fairtrade, cioe' provenienti dal circuito del commercio equo e solidale.
…
…
Lavorando con stile.
Lavorando con stile.
Una sala ad elevato livello di igienizzazione e' destinata al confezionamento della frutta fresca di IV gamma.
Una sala ad elevato livello di igienizzazione e' destinata al confezionamento della frutta fresca di IV gamma.
La linea puo' produrre confezioni miste, nelle varie referenze dell'assortimento.
La linea puo' produrre confezioni miste, nelle varie referenze dell'assortimento.
Pallettizzazione.
Pallettizzazione.
Ultimi controlli prima della spedizione.
Ultimi controlli prima della spedizione.
Sala deposito merci in partenza. Dai tubi gialli di telo plastico (dotato di piccoli fori) viene distribuita aria fredda per conservare meglio le merci in attesa di essere caricate dai camion.
Sala deposito merci in partenza. Dai tubi gialli di telo plastico (dotato di piccoli fori) viene distribuita aria fredda per conservare meglio le merci in attesa di essere caricate dai camion.
…
…
Stefano Zamagni saluta i lettori di FreshPlaza.
Stefano Zamagni saluta i lettori di FreshPlaza.
E ora, in posa per una bella foto!
E ora, in posa per una bella foto!
Il personale da' una mano.
Il personale da' una mano.
Da sinistra a destra: Renzo Piraccini (presidente Almaverde Bio), Antonio Orsero (presidente GF Group) e Enzo Treossi (presidente Apofruit).
Da sinistra a destra: Renzo Piraccini (presidente Almaverde Bio), Antonio Orsero (presidente GF Group) e Enzo Treossi (presidente Apofruit).
Enzo Treossi (presidente Apofruit), Domenico Scarpellini (presidente di Cesena Fiera) e Renzo Piraccini (presidente Almaverde Bio).
Enzo Treossi (presidente Apofruit), Domenico Scarpellini (presidente di Cesena Fiera) e Renzo Piraccini (presidente Almaverde Bio).
Il momento del taglio del nastro inaugurale.
Il momento del taglio del nastro inaugurale.
Enzo Treossi saluta i partecipanti all'inaugurazione.
Enzo Treossi saluta i partecipanti all'inaugurazione.
Longiano (FC) e' solo uno dei magazzini del Gruppo Apofruit. Ca'Nova e' licenziataria in esclusiva del marchio Almaverde Bio.
Longiano (FC) e' solo uno dei magazzini del Gruppo Apofruit. Ca'Nova e' licenziataria in esclusiva del marchio Almaverde Bio.
Rabboni, Piraccini, Treossi e Poletti con la sagoma di Andy Luotto, testimonial della linea Solarelli.
Rabboni, Piraccini, Treossi e Poletti con la sagoma di Andy Luotto, testimonial della linea Solarelli.
Un carretto di delizie!
Un carretto di delizie!
Visita allo spaccio aziendale.
Visita allo spaccio aziendale.
Nuovi macchinari.
Nuovi macchinari.

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto