Giornata tecnica potatura albicocco

Momento dei saluti di Vito Agresti, sindaco di Rotondella, all’apertura dei lavori del 20 aprile 2009, presso la sede della Coop. ORTOFRUTTICOLA TRISAIA. Da destra verso sinistra: Benoit Escande, Edwige Remy, Vito Agresti, Carmelo Mennone, Giuseppe Acinapura.
Momento dei saluti di Vito Agresti, sindaco di Rotondella, all’apertura dei lavori del 20 aprile 2009, presso la sede della Coop. ORTOFRUTTICOLA TRISAIA. Da destra verso sinistra: Benoit Escande, Edwige Remy, Vito Agresti, Carmelo Mennone, Giuseppe Acinapura.
Vincenzo Castoro, dell’Ufficio Fitosanitario della Regione Basilicata, durante il suo intervento sulla situazione della Sharka in Basilicata.
Vincenzo Castoro, dell’Ufficio Fitosanitario della Regione Basilicata, durante il suo intervento sulla situazione della Sharka in Basilicata.
"Castoro afferma che la prevenzione è l’unica strada per contenere la diffusione della "Sharka" delle drupacee. Al momento dell’impianto l’agricoltore deve mettere a dimora solo materiale vivaistico certificato, proveniente da vivai riconosciuti dall’Ufficio Fitosanitario Regionale."
"Castoro afferma che la prevenzione è l’unica strada per contenere la diffusione della "Sharka" delle drupacee. Al momento dell’impianto l’agricoltore deve mettere a dimora solo materiale vivaistico certificato, proveniente da vivai riconosciuti dall’Ufficio Fitosanitario Regionale."
"Evidenti sintomi di "Sharka" su frutti di albicocco."
"Evidenti sintomi di "Sharka" su frutti di albicocco."
All’incontro tecnico erano presenti oltre cento partecipanti per la maggior parte provenienti da Rotondella, Policoro, Scanzano Jonico e Nova Siri.
All’incontro tecnico erano presenti oltre cento partecipanti per la maggior parte provenienti da Rotondella, Policoro, Scanzano Jonico e Nova Siri.
…
Alla giornata del 21 aprile sulla potatura in campo erano presenti circa ottanta persone. La prima tappa si e' svolta in agro di Rocca Imperiale (CS), presso l’azienda agricola del Sig. Ruggero Fortunato.
Alla giornata del 21 aprile sulla potatura in campo erano presenti circa ottanta persone. La prima tappa si e' svolta in agro di Rocca Imperiale (CS), presso l’azienda agricola del Sig. Ruggero Fortunato.
La genetista Escande Edwige Remy traduce, dal francese, le informazioni sulle tecniche di potatura fornite dal tecnico Frank Secalot (alla sua sinistra).
La genetista Escande Edwige Remy traduce, dal francese, le informazioni sulle tecniche di potatura fornite dal tecnico Frank Secalot (alla sua sinistra).
Le piante della varieta' di albicocco Spring Blush, Pinkcot, Silred e Big Red sono caratterizzate da un portamento vigoroso.
Le piante della varieta' di albicocco Spring Blush, Pinkcot, Silred e Big Red sono caratterizzate da un portamento vigoroso.
A partire dai primi anni (in foto pianta di un anno di Spring Blush) hanno bisogno di interventi (almeno 2) di potatura verde miranti ad eliminare o spuntare i rami vigorosi interni. Tali interventi consentono una migliore penetrazione della luce e uno sviluppo dei dardi fioriferi lungo le branche principali e secondarie.
A partire dai primi anni (in foto pianta di un anno di Spring Blush) hanno bisogno di interventi (almeno 2) di potatura verde miranti ad eliminare o spuntare i rami vigorosi interni. Tali interventi consentono una migliore penetrazione della luce e uno sviluppo dei dardi fioriferi lungo le branche principali e secondarie.
Sulla pianta di albicocco ogni branca principale deve terminare con un ramo in continuo accrescimento, denominato leader. Tale terminazione non deve essere mai spuntata sia per assicurare lo sviluppo della pianta negli anni sia per evitare l’emissione, in corrispondenza dei tagli, di germogli vigorosi che richiamerebbero l’attivita' vegetativa all’estremita' a discapito della zona media e basale della chioma.
Sulla pianta di albicocco ogni branca principale deve terminare con un ramo in continuo accrescimento, denominato leader. Tale terminazione non deve essere mai spuntata sia per assicurare lo sviluppo della pianta negli anni sia per evitare l’emissione, in corrispondenza dei tagli, di germogli vigorosi che richiamerebbero l’attivita' vegetativa all’estremita' a discapito della zona media e basale della chioma.
"Attraverso gli interventi di potatura verde si assicura uno sviluppo piu' equilibrato della chioma e si stimola la formazione e lo sviluppo dei dardi. I dardi fioriferi o "mazzetti di maggio" sono formazioni fruttifere di dimensioni ridotte su cui producono la maggior parte delle varieta' di albicocco."
"Attraverso gli interventi di potatura verde si assicura uno sviluppo piu' equilibrato della chioma e si stimola la formazione e lo sviluppo dei dardi. I dardi fioriferi o "mazzetti di maggio" sono formazioni fruttifere di dimensioni ridotte su cui producono la maggior parte delle varieta' di albicocco."
…
Per conferire alla pianta la forma di allevamento a vaso (consigliata dai tecnici Escande poiche' facile da realizzare e piu' produttiva) non occorrono impalcature di canne, pali o fili di ferro.
Per conferire alla pianta la forma di allevamento a vaso (consigliata dai tecnici Escande poiche' facile da realizzare e piu' produttiva) non occorrono impalcature di canne, pali o fili di ferro.
…
L’apertura delle branche principali e' ottenuta con interventi di potatura verde e con il peso dei frutti.
L’apertura delle branche principali e' ottenuta con interventi di potatura verde e con il peso dei frutti.
…
Benoit Escande, secondo da sinistra, e' molto entusiasta delle potenzialita' di diffusione delle varieta' del suo gruppo (BEE – Benoit Escande Edition) nell’area del metapontino, molto simile per alcuni aspetti (vicinanza al mare e alla montagna) al territorio di Perpignan (Francia), dove le varieta' di Escande sono molto diffuse. Il costitutore francese intende mettere a disposizione dei produttori lucani tutta l’esperienza del proprio staff tecnico per raggiungere in breve tempo il massimo risultato produttivo.
Benoit Escande, secondo da sinistra, e' molto entusiasta delle potenzialita' di diffusione delle varieta' del suo gruppo (BEE – Benoit Escande Edition) nell’area del metapontino, molto simile per alcuni aspetti (vicinanza al mare e alla montagna) al territorio di Perpignan (Francia), dove le varieta' di Escande sono molto diffuse. Il costitutore francese intende mettere a disposizione dei produttori lucani tutta l’esperienza del proprio staff tecnico per raggiungere in breve tempo il massimo risultato produttivo.
…
…
…
…
…
Le varieta' di albicocco Spring Blush, Pinkcot, Silred e Big Red sono tutte auto-sterili ma tra loro si comportano da ottimi impollinatori. Per avere buoni risultati produttivi occorre disporre le piante in campo secondo schemi precisi di impollinazione.
Le varieta' di albicocco Spring Blush, Pinkcot, Silred e Big Red sono tutte auto-sterili ma tra loro si comportano da ottimi impollinatori. Per avere buoni risultati produttivi occorre disporre le piante in campo secondo schemi precisi di impollinazione.
Sulla varieta' di albicocco “Kioto”, afferma il tecnico Frank Secalot, non sono applicabili i principi di potatura validi per le altre varieta' del gruppo Escande. La “Kioto” ha un vigore medio quindi non necessita di energici interventi di potatura verde. La gestione della chioma deve essere eseguita prevalentemente nel periodo invernale.
Sulla varieta' di albicocco “Kioto”, afferma il tecnico Frank Secalot, non sono applicabili i principi di potatura validi per le altre varieta' del gruppo Escande. La “Kioto” ha un vigore medio quindi non necessita di energici interventi di potatura verde. La gestione della chioma deve essere eseguita prevalentemente nel periodo invernale.
…
…
…
…
Nonostante le difficili condizioni climatiche del 2009, la “Kioto” sta manifestando buone potenzialita' produttive.
Nonostante le difficili condizioni climatiche del 2009, la “Kioto” sta manifestando buone potenzialita' produttive.
Da sinistra verso destra i fratelli Ruggero e Giuseppe Fortunato, frutticoltori di Rocca Imperiale (CS).
Da sinistra verso destra i fratelli Ruggero e Giuseppe Fortunato, frutticoltori di Rocca Imperiale (CS).
Il Sig. Ruggero Fortunato (con il berretto) e' tra i primi frutticoltori del metapontino ad aver realizzato (2008) impianti di albicocco con varieta' del gruppo Escande-BEE.
Il Sig. Ruggero Fortunato (con il berretto) e' tra i primi frutticoltori del metapontino ad aver realizzato (2008) impianti di albicocco con varieta' del gruppo Escande-BEE.
La seconda tappa della visita, del 21 aprile, si e' svolta in agro di Pisticci (localita' Tinchi) presso un campo di “Kioto” alla terza foglia gestito dal giovane frutticoltore Antonello Gianace (in foto).
La seconda tappa della visita, del 21 aprile, si e' svolta in agro di Pisticci (localita' Tinchi) presso un campo di “Kioto” alla terza foglia gestito dal giovane frutticoltore Antonello Gianace (in foto).
…
…
…
…
L’agrotecnico Donato Carone di Scanzano Jonico (in foto al centro) si confronta con il collega del gruppo Escande sulle tecniche di gestione della pianta della cultivar “Kioto”. Carone ritiene che “Kioto”, se ben gestita tecnicamente, sia tra le varieta' di albicocco autofertili a maturazione medio precoce candidate ad avere un’ottima diffusione in futuro nel metapontino.
L’agrotecnico Donato Carone di Scanzano Jonico (in foto al centro) si confronta con il collega del gruppo Escande sulle tecniche di gestione della pianta della cultivar “Kioto”. Carone ritiene che “Kioto”, se ben gestita tecnicamente, sia tra le varieta' di albicocco autofertili a maturazione medio precoce candidate ad avere un’ottima diffusione in futuro nel metapontino.
…
…
Piante di Spring Blush(R) con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Piante di Spring Blush(R) con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Piante di Pinkcot(R) con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Piante di Pinkcot(R) con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Piante di Big Red(R) con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Piante di Big Red(R) con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Piante di Kioto con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Piante di Kioto con frutti prossimi alla raccolta in un frutteto a Perpignan (Francia)
Periodi di maturazione delle varieta' di albicocco del gruppo Escande a confronto con quelli di altre varieta' tradizionalmente coltivate nel metapontino.
Periodi di maturazione delle varieta' di albicocco del gruppo Escande a confronto con quelli di altre varieta' tradizionalmente coltivate nel metapontino.
Il COVIL si impegna a inviare una copia del filmato integrale della giornata di potatura in campo a quanti fanno pervenire richiesta per mezzo fax al numero: 0835 954775
Il COVIL si impegna a inviare una copia del filmato integrale della giornata di potatura in campo a quanti fanno pervenire richiesta per mezzo fax al numero: 0835 954775

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto