Bayer CropScience - Presentazione volume Il Melo

"Lo scorso venerdi 7 novembre 2008, in parallelo con la fiera Interpoma 2008, si e' tenuta presso la Sala Convegni Elena Walch del Four Points Hotel Sheraton di Bolzano la presentazione del volume "Il Melo", sesta uscita della collana "Coltura&Cultura" curata dalla Bayer CropScience."
"Lo scorso venerdi 7 novembre 2008, in parallelo con la fiera Interpoma 2008, si e' tenuta presso la Sala Convegni Elena Walch del Four Points Hotel Sheraton di Bolzano la presentazione del volume "Il Melo", sesta uscita della collana "Coltura&Cultura" curata dalla Bayer CropScience."
L'evento ha riunito insieme i principali consorzi melicoli, i quali hanno partecipato in parte alla realizzazione dell'opera.
L'evento ha riunito insieme i principali consorzi melicoli, i quali hanno partecipato in parte alla realizzazione dell'opera.
Il volume si articola in otto sezioni tematiche, volte a offrire una presentazione non solo tecnica della melicoltura italiana, ma anche culturale: oltre ai capitoli dedicati a botanica, coltivazione, ricerca, utilizzazione e mercato, infatti, il volume propone interessanti approfondimenti sulla presenza della mela nella storia e nell'arte, sull'impatto paesaggistico della melicoltura, sugli aspetti nutrizionali, il tutto arricchito da un nutrito corredo di immagini e fotografie a colori.
Il volume si articola in otto sezioni tematiche, volte a offrire una presentazione non solo tecnica della melicoltura italiana, ma anche culturale: oltre ai capitoli dedicati a botanica, coltivazione, ricerca, utilizzazione e mercato, infatti, il volume propone interessanti approfondimenti sulla presenza della mela nella storia e nell'arte, sull'impatto paesaggistico della melicoltura, sugli aspetti nutrizionali, il tutto arricchito da un nutrito corredo di immagini e fotografie a colori.
…
"Il noto conduttore televisivo Edoardo Raspelli (sulla destra) ha introdotto i vari protagonisti dell'evento. Qui lo vediamo con Renzo Angelini, Direttore Marketing & Technical Management di Bayer CropScience, nonche' ideatore e coordinatore della collana "Coltura&Cultura"."
"Il noto conduttore televisivo Edoardo Raspelli (sulla destra) ha introdotto i vari protagonisti dell'evento. Qui lo vediamo con Renzo Angelini, Direttore Marketing & Technical Management di Bayer CropScience, nonche' ideatore e coordinatore della collana "Coltura&Cultura"."
"Renzo Angelini ha presentato una breve storia della Bayer, delle sue articolazioni e del suo progetto editoriale "Coltura&Cultura"."
"Renzo Angelini ha presentato una breve storia della Bayer, delle sue articolazioni e del suo progetto editoriale "Coltura&Cultura"."
"La collana "Coltura&Cultura" prevede la pubblicazione di 12 volumi monografici, dei quali sono gia' disponibili il grano, il pero, la vite e il vino, il mais, il pesco e ora il melo. Il progetto coinvolge oltre 130 autori tra ricercatori e produttori."
"La collana "Coltura&Cultura" prevede la pubblicazione di 12 volumi monografici, dei quali sono gia' disponibili il grano, il pero, la vite e il vino, il mais, il pesco e ora il melo. Il progetto coinvolge oltre 130 autori tra ricercatori e produttori."
Alcuni dati relativi all'attivita' di Bayer CropScience nel segmento degli agrofarmaci.
Alcuni dati relativi all'attivita' di Bayer CropScience nel segmento degli agrofarmaci.
Un'efficace immagine per rappresentare quanto relativamente scarse siano le superfici agricole sul nostro pianeta. Per questo e' importante elevarne la produttivita'.
Un'efficace immagine per rappresentare quanto relativamente scarse siano le superfici agricole sul nostro pianeta. Per questo e' importante elevarne la produttivita'.
In veste di coordinatore scientifico, il Prof. Carlo Fideghelli del CRA - Istituto Sperimentale per la Frutticoltura - ha illustrato le sezioni in cui il volume si articola.
In veste di coordinatore scientifico, il Prof. Carlo Fideghelli del CRA - Istituto Sperimentale per la Frutticoltura - ha illustrato le sezioni in cui il volume si articola.
Il Prof. Silviero Sansavini del Dipartimento di Colture Arboree dell'Universita' di Bologna ha curato il capitolo sul miglioramento genetico del melo.
Il Prof. Silviero Sansavini del Dipartimento di Colture Arboree dell'Universita' di Bologna ha curato il capitolo sul miglioramento genetico del melo.
Nel lungo e dispendioso lavoro di miglioramento varietale, la ricerca deve orientarsi per rispondere non soltanto a necessita' di tipo produttivo, ma anche alle esigenze di mercato. Nello schema, le quattro principali divisioni di gusto del prodotto mela.
Nel lungo e dispendioso lavoro di miglioramento varietale, la ricerca deve orientarsi per rispondere non soltanto a necessita' di tipo produttivo, ma anche alle esigenze di mercato. Nello schema, le quattro principali divisioni di gusto del prodotto mela.
Giancarlo Bounus del Dipartimento di Colture Arboree dell'Universita' di Torino ha curato la sezione dedicata all'impatto paesaggistico della melicoltura.
Giancarlo Bounus del Dipartimento di Colture Arboree dell'Universita' di Torino ha curato la sezione dedicata all'impatto paesaggistico della melicoltura.
Alessandro Dalpiaz di Assomela e APOT Trento ha partecipato all'opera come autore del capitolo dedicato al melo nel mondo. Il prodotto mela è al settimo posto al mondo tra le colture ortofrutticole e al quarto posto per quanto riguarda la frutta. Tra i principali paesi produttori di mele, la Cina e' quella che sta affermandosi piu' rapidamente sullo scenario internazionale. In 10 anni, il consumo cinese pro capite e' passato da 3 a 13-14 kg.
Alessandro Dalpiaz di Assomela e APOT Trento ha partecipato all'opera come autore del capitolo dedicato al melo nel mondo. Il prodotto mela è al settimo posto al mondo tra le colture ortofrutticole e al quarto posto per quanto riguarda la frutta. Tra i principali paesi produttori di mele, la Cina e' quella che sta affermandosi piu' rapidamente sullo scenario internazionale. In 10 anni, il consumo cinese pro capite e' passato da 3 a 13-14 kg.
Il prof. Carlo Cannella dell'Istituto di Scienze dell'Alimentazione dell'Universita' di Roma ha curato il capitolo dedicato agli aspetti nutrizionali della mela, un frutto che puo' essere considerato come un alimento naturalmente funzionale.
Il prof. Carlo Cannella dell'Istituto di Scienze dell'Alimentazione dell'Universita' di Roma ha curato il capitolo dedicato agli aspetti nutrizionali della mela, un frutto che puo' essere considerato come un alimento naturalmente funzionale.
"Il consumo pro capite in Italia e' di circa 17 kg, con tendenza alla diminuzione, soprattutto tra i giovani. "Bisognerebbe far loro riscoprire il gusto di mordere la mela, come esperienza sensoriale di elevata soddisfazione - ha osservato Cannella - Se la mela non fosse stato un frutto così gustoso e affascinante, Eva non lo avrebbe certo scelto per convincere Adamo!"."
"Il consumo pro capite in Italia e' di circa 17 kg, con tendenza alla diminuzione, soprattutto tra i giovani. "Bisognerebbe far loro riscoprire il gusto di mordere la mela, come esperienza sensoriale di elevata soddisfazione - ha osservato Cannella - Se la mela non fosse stato un frutto così gustoso e affascinante, Eva non lo avrebbe certo scelto per convincere Adamo!"."
"Josef Wielander del Consorzio VIP Valvenosta ha aperto la tavola rotonda degli interventi da parte dei consorzi di produttori che hanno dato il proprio contributo alla realizzazione del volume "Il Melo"."
"Josef Wielander del Consorzio VIP Valvenosta ha aperto la tavola rotonda degli interventi da parte dei consorzi di produttori che hanno dato il proprio contributo alla realizzazione del volume "Il Melo"."
Per il Consorzio VOG e' intervenuto Gerhard Dichgans.
Per il Consorzio VOG e' intervenuto Gerhard Dichgans.
"Dichgans ha sottolineato il forte orientamento al mercato che caratterizza il lavoro del Consorzio VOG. "Dal '99 abbiamo ripiantato il 55% degli ettari coltivati a meleti, proprio per rispondere alle mutate esigenze commerciali del settore"."
"Dichgans ha sottolineato il forte orientamento al mercato che caratterizza il lavoro del Consorzio VOG. "Dal '99 abbiamo ripiantato il 55% degli ettari coltivati a meleti, proprio per rispondere alle mutate esigenze commerciali del settore"."
Per il Consorzio Melinda ha preso la parola Luca Granata.
Per il Consorzio Melinda ha preso la parola Luca Granata.
"Luca Granata ha ricordato come in Italia una mela su quattro sia marcata Melinda. "Per poter firmare ben un miliardo di frutti si e' praticamente condannati a fare un prodotto di qualita' e a lavorare con la massima professionalita'. Nessuna pubblicita' al mondo puo' vendere piu' mele o farle piu' buone"."
"Luca Granata ha ricordato come in Italia una mela su quattro sia marcata Melinda. "Per poter firmare ben un miliardo di frutti si e' praticamente condannati a fare un prodotto di qualita' e a lavorare con la massima professionalita'. Nessuna pubblicita' al mondo puo' vendere piu' mele o farle piu' buone"."
Alfeo Toniolli ha preso la parola in rappresentanza del Consorzio La Trentina.
Alfeo Toniolli ha preso la parola in rappresentanza del Consorzio La Trentina.
Alcuni dati sul Consorzio La Trentina.
Alcuni dati sul Consorzio La Trentina.
Una folta platea ha seguito l'evento.
Una folta platea ha seguito l'evento.
"La Melavi' della Valtellina ha figurato tra i protagonisti del mondo della produzione che hanno dato il proprio contributo alla stesura del volume "Il Melo". Melavi' riunisce 3 cooperative del territorio della Valtellina. La mela lombarda che qui si produce ha da poco ottenuto la certificazione IGP (Indicazione Geografica Protetta) a livello nazionale."
"La Melavi' della Valtellina ha figurato tra i protagonisti del mondo della produzione che hanno dato il proprio contributo alla stesura del volume "Il Melo". Melavi' riunisce 3 cooperative del territorio della Valtellina. La mela lombarda che qui si produce ha da poco ottenuto la certificazione IGP (Indicazione Geografica Protetta) a livello nazionale."
Albino Battaglia di Melavi'.
Albino Battaglia di Melavi'.
"Fidenzio Crivellaro ha preso la parola in rappresentanza della OP Nordest, che commercializza frutta e orticole prodotte nel veronese sotto il marchio "Gli Orti di Giulietta"."
"Fidenzio Crivellaro ha preso la parola in rappresentanza della OP Nordest, che commercializza frutta e orticole prodotte nel veronese sotto il marchio "Gli Orti di Giulietta"."
Il tecnico Michele Mariani ha preso la parola in rappresentanza del consorzio MelaPiu', specializzato nella produzione di mele Fuji di pianura.
Il tecnico Michele Mariani ha preso la parola in rappresentanza del consorzio MelaPiu', specializzato nella produzione di mele Fuji di pianura.
Modi' e' una nuova selezione di mela, la cui commercializzazione e' affidata al consorzio ModiEuropa.
Modi' e' una nuova selezione di mela, la cui commercializzazione e' affidata al consorzio ModiEuropa.
Mauro Grossi, in rappresentanza di Modieuropa.
Mauro Grossi, in rappresentanza di Modieuropa.
Vito Amendolara ha presentato le peculiarita' che rendono la Melannurca Campana un prodotto unico al mondo.
Vito Amendolara ha presentato le peculiarita' che rendono la Melannurca Campana un prodotto unico al mondo.
Un saluto ai lettori di FreshPlaza da parte di Renzo Angelini (Bayer CropScience), Albino Battaglia (Melavi') e Luca Granata (Melinda).
Un saluto ai lettori di FreshPlaza da parte di Renzo Angelini (Bayer CropScience), Albino Battaglia (Melavi') e Luca Granata (Melinda).

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto