Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Proprieta' e valori nutrizionali della frutta disidratata

L'essiccazione della frutta è un processo che consente di rimuove quasi completamente l'acqua contenuta in essa. E' un metodo di conservazione molto utilizzato sin dai tempi più antichi, originariamente si faceva al sole o a fuoco lento, oggi invece esistono moderni apparecchi utili a disidratare frutta e cibi vari.

Pur essendo un metodo di conservazione molto valido, la privazione dell'acqua apporta però ad alcuni cambiamenti a livello nutrizionale nella frutta, ad esempio la vitamina C si riduce significativamente nel momento in cui il vegetale viene disidratato. I tipi di frutti che vengono in genere disidratati sono: l'uva sultanina, i datteri, le prugne, le banane, le bacche di goji, l'ananas, i fichi, i kiwi, le mele, e le albicocche. Poi ci sono i frutti in forma candita, ossia rivestiti di zucchero, che sono il mango, la papaia, le ciliege, gli agrumi, le albicocche, le prugne, le pesche, le pere, l'ananas, i mirtilli, le banane, le nespole, le mele e lo zenzero.

Vediamo in dettaglio i vari tipi di frutta disidratata:

- le mele essiccate sono ricche di potassio, ferro, fosforo, vitamina C e calcio;

- le albicocche secche sono fonti di fibre, potassio, magnesio, calcio, fosforo, carotene;

- le banane disidratate sono ricche di potassio, fosforo, calcio, magnesio, vitamine A, B e C;



- l'uva sultanina è ricchissima di sali minerali (potassio, fosforo, magnesio, calcio, fluoro), di vitamine A, B1, B2, C, di zuccheri (glucosio e fruttosio) e di fibre;

- i datteri sono ricchi di vitamine, potassio, magnesio, fosforo;

- le fragole disidratate mantengono la vitamina C e il potassio in buona quantità;

- le pesche essiccate hanno un buon contenuto di ferro, calcio, fosforo;

- Le ciliegie disidratate sono ricche di calcio, fosforo e antiossidanti;

- la categoria dei "frutti rossi", come bacche di Goji e mirtilli, ha tantissimi antiossidanti come polifenoli e antocianine, sostanze particolarmente utili per il benessere delle pareti capillari e venose. Queste sostanze rinforzano il sistema immunitario e sono utili per la detossicazione;

- le prugne secche sono ricche di fibre, contengono potassio, zinco, magnesio, alte concentrazioni di vitamina A e betacarotene, sostanze antiossidanti utili per l'elasticità e la tonicità della pelle. Sono, inoltre, toniche, energetiche, e disintossicanti;

- i fichi secchi hanno proprietà emollienti e lassative. Hanno un buon contenuto nutrizionale adatto anche per i vegetariani e vegani, contengono discrete quantità di vitamine del gruppo B e di vitamina A, che, abbinata a potassio, ferro e calcio, li rendono un alimento utile per il benessere delle ossa, dei denti e della pelle;

- lo zenzero candito, pur non essendo un frutto ma una radice, può essere incluso nella categoria della frutta secca glucidica, e costituisce una vera prelibatezza dalle proprietà digestive e anti-dispeptiche, utili in caso di inappetenza, digestione laboriosa,meteorismo.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto