Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto

State utilizzando un software che blocca le nostre pubblicità (cosiddetto adblocker).

Dato che forniamo le notizie gratuitamente, contiamo sui ricavi dei nostri banner. Vi preghiamo quindi di disabilitare il vostro software di disabilitazione dei banner e di ricaricare la pagina per continuare a utilizzare questo sito.
Grazie!

Clicca qui per una guida alla disattivazione del tuo sistema software che blocca le inserzioni pubblicitarie.

Sign up for our daily Newsletter and stay up to date with all the latest news!

Registrazione I am already a subscriber
Martijn van Gaal, di C. Gottmann, sul mercato dei meloni:

"L'inverno mite, il mercato vuoto e la Pasqua anticipata sono tutti fattori positivi"

L'entusiasmo per i meloni d'oltremare è elevato in questo momento. "Finora abbiamo avuto un inverno molto mite, il che gioca a favore dei consumi - spiega Martijn van Gaal, di C. Gottmann - L'offerta dal Brasile procede lentamente e questo apre la strada ai meloni dell'America centrale".

Attualmente Gottmann importa meloni da diverse origini. Ad esempio, i meloni Cantalupo provengono dalla Repubblica Dominicana, i meloni Quetzaly, Joya Sdls, Extazy Sdls, Anna Sdls e Yellow Honeydew arrivano dalla Costa Rica. L'azienda importa il Quetzaly anche da Panama. "Quest'anno abbiamo anche campi di prova in Colombia e Belize", dice Martijn.

Riceviamo anche angurie senza semi dalla Costa Rica, tra gli altri. "Solo che il costo di questa coltura è elevato e i retailer non sono sempre disposti a pagare quel prezzo extra".

"Nella quinta settimana abbiamo iniziato a vendere i primi meloni della Costa Rica, arrivati in un mercato quasi vuoto. La produzione in Costa Rica non è molto superiore a quella dell'anno scorso e la qualità dei frutti è soddisfacente".

"Abbiamo iniziato con prezzi adeguati e mi aspetto che continuino così per un po' di tempo, anche perché quest'anno la Pasqua cade in anticipo e questo è favorevole per le vendite di meloni nelle prossime settimane", dice Martijn.

"Purtroppo, stiamo affrontando diversi ritardi nelle spedizioni e dobbiamo rispettare i nostri programmi di vendita al dettaglio".

"La settimana scorsa abbiamo ricevuto i primi meloni da Panama e siamo molto soddisfatti della qualità".

I meloni sono destinati principalmente alla vendita al dettaglio in Germania e Paesi Bassi e al mercato dell'Europa orientale.

Per maggiori informazioni:
C. Gottmann
+31 (0)180 620 722
martijn@gottmann.nl
patrick@gottmann.nl
www.gottmann.nl

Data di pubblicazione: