Oltre 70 orticoltori hanno partecipato all'incontro tecnico organizzato, martedì 23 gennaio 2024, dai Vivai Garattoni con la presenza dei tecnici di CBC Europe . L'incontro si è tenuto a San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena) nel cuore di una zona produttiva orticola, e il filo conduttore dell'evento è stato "Strategie di lotta biologica e integrata: dal vivaio al campo". Si sono succeduti gli interventi dei tecnici di CBC Europe, i quali hanno illustrato in primo luogo la nuova struttura che si sta delineando, dopo l'entrata di Bioplanet nel gruppo CBC.

In piedi, Romina Garattoni

Il primo intervento è stato di Stefano Foschi, della Bioplanet CBC. "Oggi il mercato chiede, anche a un prodotto convenzionale, pochissimi residui, tendenti addirittura a zero (il famoso Residuo zero, ndr). La nostra produzione di insetti utili è molto richiesta anche all'estero, infatti il 50% del fatturato è realizzato oltrefrontiera. Il 90% dei nostri clienti è costituito da aziende convenzionali che vogliono comunque una difesa efficace e più rispettosa dell'ambiente e della produzione".

"Come possiamo essere utili al vostro lavoro? - ha chiesto Foschi - Ci sono insetti e nematodi utili che contrastano i parassiti che infestano le vostre coltivazioni. Gli insetti utili si possono usare benissimo nelle aziende convenzionali e permettono di superare la mancanza di principi attivi e le resistenze che, negli anni, sono andate a svilupparsi alle molecole chimiche da parte dei parassiti".

Stefano Foschi

In molti hanno chiesto approfondimenti su alcuni insetti. "L'Orius è l'insetto più usato contro i tripidi e altri insetti dannosi. E' adatto molto su fragola e peperone, poi anche melanzana e cetriolo. Altro insetto utile è l'acaro delle torbe, che mangia larve e tripidi, così come altri acari generalisti".

Marco Ardizzoni

L'incontro tecnico era stato aperto da Romina Garattoni, contitolare del Vivaio Garattoni che ha sede a San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena). Dopo Foschi, è stata poi la volta di Marco Ardizzoni che ha sottolineato come la sinergia fra gli insetti utili di Bioplanet CBC e gli agrofarmaci microbiologici di CBC Biogard si integrano alla perfezione per comporre strategie di biocontrollo efficaci e votate a una difesa delle colture in maniera veramente sostenibile.

"Si tratta di strategie che vanno a risolvere problemi sempre di attualità come quello delle infestazioni di acari tetranichidi attraverso un importante studio della materia e considerando di volgere a favore delle aziende le peculiarità di mezzi tecnici veramente innovativi", ha detto Ardizzoni.

"La qualità di questi prodotti è premessa fondamentale di tutto questo lavoro e l'uso di specifici ceppi di funghi entomopatogeni, virus e batteri consente di attuare una difesa mirata nei confronti dei fitofagi. Si tratta di prodotti regolarmente registrati secondo la normativa vigente in tema di fitofarmaci. L'applicazione di queste tecniche a partire dal vivaio permette di attuare vere strategie di filiera e di portare in campo, con una tempestività vincente, piantine già difese nei confronti dei fitofagi. La difesa biologica e integrata trova una risposta applicativa scientifica e razionale", ha concluso.

Per maggiori informazioni
BIOGARD Div. Di CBC (Europe) srl
Area Tecnica,
via Civinelli 1090,
47522 Cesena (FC)
tecnicobiogard@cbceurope.it