Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto

State utilizzando un software che blocca le nostre pubblicità (cosiddetto adblocker).

Dato che forniamo le notizie gratuitamente, contiamo sui ricavi dei nostri banner. Vi preghiamo quindi di disabilitare il vostro software di disabilitazione dei banner e di ricaricare la pagina per continuare a utilizzare questo sito.
Grazie!

Clicca qui per una guida alla disattivazione del tuo sistema software che blocca le inserzioni pubblicitarie.

Sign up for our daily Newsletter and stay up to date with all the latest news!

Registrazione I am already a subscriber
Azienda Bernardi di Rimini

Venti ettari di serre per produrre verdure e meloni

Sono in via di realizzazione i primi 6 ettari, su 20 totali, di serre che porteranno l'azienda Bernardi di Rimini ad allungare il calendario di raccolta, ad esempio del melone, e a produrre altre verdure in Romagna. Il progetto viene illustrato da Christopher Bernardi, che ogni giorno visiona in campo il progredire dei lavori.

Christopher Bernardi

"Un paio di anni fa abbiamo acquistato un grande terreno, che si è andato ad aggiungere agli altri 120 ettari che coltiviamo, compreso fra il mare e la strada principale. La spiaggia dista soli 260 metri dal nostro confine. Qui abbiamo notato che meloni e diverse verdure crescono particolarmente bene, grazie al tipo di terreno e alle condizioni climatiche. Abbiamo deciso quindi di investire in serre per ampliare il calendario di raccolta del melone, anticipando di circa 40 giorni questa produzione".

Francesco Fabbri (tecnico) e Christopher Bernardi

Ma il melone non è tutto. Sotto serra la Bernardi andrà a coltivare anche melanzane, cetrioli, e peperoni come colture principali, con rotazione poi di cicoria, ravanello, sedano, bietole. "Vogliamo coltivare in prima persona il maggior numero di referenze possibili - dice Bernardi - così da poter fare programmazioni ancora più precise e complete".

E avere a disposizione verdura prodotta direttamente dà maggiori garanzie nelle programmazioni e forniture. "L'annata si sta chiudendo con la mancanza di molte referenze e prezzi molto alti. Noi abbiamo importanti fornitori che compensano quanto non produciamo direttamente. Tramite le nostre coltivazioni sotto serra avremo più prodotto e in periodi solitamente scoperti in Romagna".

"In altre parole - termina Bernardi - non rimaniamo mai fermi ma continuiamo a investire per essere sempre pronti alle diverse esigenze dei nostri clienti italiani ed europei".

Per maggiori informazioni
Bernardi srl
Via San Martino
in Riparotta 5T
47922 Rimini
+39 0541 740436
s.bernardi@ortofruttabernardi.it
www.ortofruttabernardi.it