LuBa Fresh ha ricevuto le prime uve bianche dall'India il 9 febbraio, in volumi tali che, al momento, l'importatore ha una certa disponibilità anche al di fuori dei programmi prestabiliti. "Il mercato non si sbaglia. I prezzi potrebbero ancora essere leggermente più alti, ma almeno le vendite ci sono", osserva Lucien de Wit.


Luuk e Lucien de Wit

"Inoltre, l'uva che riceviamo è di ottima qualità. La merce è stata rigorosamente controllata in India, soprattutto all'inizio della stagione, e le uve con un brix inferiore a 14 sono state bloccate - dice Lucien - Tuttavia, l'offerta è in calo a causa delle piogge avute in diverse zone di produzione nelle ultime settimane. Si prevede di spedire un 20% in meno rispetto alle previsioni e al volume dello scorso anno".

"Nel complesso, le prospettive per l'uva indiana sono molto buone. Da marzo all'inizio di aprile dell'anno scorso abbiamo registrato arrivi molto ingenti, perché l'uva destinata alla Russia è stata spedita in Europa. Allora il mercato era affollato e le vendite procedevano a rilento. Ora i container che arrivano vengono venduti quasi subito e ci sono poche scorte sul mercato".



"Inoltre, le alternative sono limitate. Il Sudafrica ha avuto molti problemi, quest'anno, a causa di condizioni climatiche umide. Anche il Cile sta soffrendo di problemi di qualità e sta inviando il 20-25% in meno di uva in Europa. Tutto sommato, per trovare un'uva bianca senza semi di buona qualità a un prezzo accessibile si finisce rapidamente con il rifornirsi dall'India", conclude Lucien.

"Attualmente i prezzi dell'uva confezionata sono compresi tra 1,10 e 1,20 euro, a seconda della qualità, mentre il formato da 4,5 kg riceve tra 8,50 e 9,50 euro, sul mercato. Mi aspetto che i prezzi di vendita aumentino un po' nel prossimo futuro, vista la riduzione delle spedizioni. L'anno scorso abbiamo ricevuto gli ultimi container il 17 maggio; quest'anno si prevede che la stagione termini prima e che le spedizioni cessino già tra tre o quattro settimane".

L'assortimento di uve indiane di LuBa Fresh è composto prevalentemente da uve bianche Thompson. "L'uva indiana ci viene fornita in sacchetti di carta da 4,5 kg. Si può notare che la maggior parte degli esportatori ha sostituito il sacchetto di plastica con quello di carta. Per quanto ci riguarda si tratta di uno sviluppo positivo, in quanto la presentazione è migliore e ciò si traduce in un aumento delle vendite".

Per maggiori informazioni:
Luciën de Wit
LuBa Fresh
Tel.: +31 (0)77 777 7715
Cell.: +31 6 41273443
L.deWit@LuBaFresh.com     
www.LuBaFresh.com