Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le prospettive vanno verso un netto miglioramento

Agriplast: analisi economica del comparto

Si chiude un anno complicato, per il mondo agricolo, a causa dell'alto costo dei mezzi tecnici, dell'energia e delle materie plastiche, oltre alle difficoltà legate alla frenata dei consumi: tutti elementi che hanno visto crescenti disagi e riduzioni dei volumi complessivi. Ne abbiamo parlato in un'intervista con Emanuele Garrasi, CEO di Agriplast Spa.

"Se per certi versi il prossimo anno 2023 parte da una condizione non favorevole, è da considerare, però, che le prospettive sull'andamento dei prezzi potrebbero essere più favorevoli, ristabilendo una condizione economicamente più sostenibile in agricoltura - ha detto Garrasi - Questa convinzione ci porta a essere ottimisti sulla possibilità di un'inversione della tendenza sfavorevole e di riportare in equilibrio i costi per le aziende agricole. La riduzione registrata dalla logistica navale contribuirà a un più facile reperimento delle materie prime ed eliminerà le tensioni sui prezzi che abbiamo visto aumentare negli ultimi due anni."

"I rincari delle materie prime, quelle plastiche comprese - ha precisato il CEO (qui in foto) - hanno spinto le aziende come la nostra a ricercare soluzioni innovative per ridurre i prezzi di rivendita, con indubbi effetti positivi per l'intera filiera, fin da subito. In questo senso, Agriplast ha messo a punto prodotti (film plastici - ndr) con spessori notevolmente inferiori, mediamente del 25%, che garantiscono performances uguali o superiori a quelli in commercio prima della crisi".

"Un esempio - ha riferito il manager - è il film plastico Eco Agri DF, studiato per la copertura delle serre e contenente un 30% di plastica riciclata. Siamo, contemporaneamente, molto impegnati nella riduzione dell'impatto ambientale, inserendo in alcuni articoli rilevanti quantità di plastiche riciclate che nel 2022, per la prima volta, sono stati diffusamente impiegati per la copertura delle serre, e con ottimi risultati".

"L'impegno di Agriplast Spa prosegue nella direzione della sostenibilità, dell'economicità e della qualità - ha concluso Emanuele Garrasi - E, per trovare ulteriori soluzioni, restiamo aperti al confronto con l'intera filiera, a partire dai produttori con i quali manteniamo un libero rapporto di collaborazione, ascoltando pareri e istanze per giungere, insieme, al raggiungimento di obiettivi comuni. La sostenibilità, economica e ambientale trova, per esempio, un punto di forza nella nostra produzione di film biodegradabili-compostabili che si affermano sempre più per le pacciamature in pieno campo, dove è ampio l'uso della meccanizzazione".

Per maggiori informazioni:  
Agriplast S.p.A.
Via Filippo Bonetta 35
97109 - Vittoria (RG) - Italy
+39 0932 997211
enrico.garrasi@agriplast.com
https://www.agriplast.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto