Incontro tra due realtà di Ferrara aperte al mondo

Smiling International School in visita al Gruppo Mazzoni

Con grande piacere l'azienda ferrarese Mazzoni ha accolto la richiesta della prof. Marianna Carpanelli, insegnante di Business della Smiling International School di Ferrara, a organizzare una giornata di formazione presso le unità produttive e commerciali dell'azienda a Tresignana.

Due realtà, il Gruppo Mazzoni e la Smiling International School, con la stessa vocazione all'internazionalizzazione, che, commenta Matteo Mazzoni, direttore commerciale e terza generazione dell'azienda, "non è solo una questione di lingua, ma  di un'impostazione culturale e formativa che deve obbligatoriamente avere le sue radici fin dalla giovane età".

Il 20 ottobre le classi ottave della scuola hanno fatto visita alla storica azienda ferrarese, riconosciuta a livello internazionale tra le eccellenze del settore ortofrutticolo, che si distingue per la lunga storia (vanta 75 anni di attività) e per la diversificazione delle sue attività, che comprendono l'attività vivaistica e di ricerca e sviluppo varietale e la produzione e la commercializzazione di frutta e verdure fresche e surgelate.  

Nel corso di tre generazioni, la famiglia Mazzoni ha sempre avuto un rapporto molto stretto con il territorio, privilegiando personale locale. Così come ha sempre avuto una grande attenzione nei confronti dei giovani, sia come rappresentanti dei consumatori di oggi e di domani sia come risorse umane preziose da inserire in azienda.

Da anni le diverse divisioni del Gruppo Mazzoni organizzano giornate dedicate alle scuole di ogni grado e alle Università e "ogni volta la soddisfazione è grande" conferma Matteo Mazzoni. 

Gli studenti della Smiling, la cui visita rientrava nel loro programma di studio di Business, hanno avuto l'opportunità di visitare alcune aziende agricole della famiglia Mazzoni in piena fase di raccolta delle mele Fuji. Il direttore della divisione agricola Michele Gerin ne ha spiegato il funzionamento, dalla messa a dimora alla protezione delle piante, fino alla raccolta dei frutti. 

Successivamente gli studenti si sono recati al vivaio di piante di fragola, altro fiore all'occhiello del gruppo Mazzoni, che produce circa 160 milioni di piantine all'anno. 

La mattinata si è conclusa con la visita al magazzino di lavorazione delle mele, dove i ragazzi hanno potuto apprendere informazioni sulle fasi dello stoccaggio, della lavorazione e selezione del prodotto con tecnologie ottiche avanzate e della commercializzazione destinata ai clienti in Italia e nel mondo. 

"Siamo stati entusiasti di ricevere i giovani studenti della Smiling. E' importante che le future generazioni vedano il più possibile da vicino le aziende del territorio. Gli studenti, oltre che attentissimi, si sono rivelati estremamente curiosi" afferma Matteo Mazzoni. 

Al termine della visita l'azienda Mazzoni ha donato un albero di melo alla scuola, un gesto simbolico che rappresenta l'importanza per le nuove generazioni del prendersi cura della natura. 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto