FachPack 2022 ha accolto a Norimberga 32.000 visitatori da 90 Paesi

"La fiera di quest'anno ha portato nuova speranza dopo il difficile periodo Covid"

Il 29 settembre FachPack, la fiera europea per l'imballaggio, la tecnologia e i processi si è conclusa dopo tre giorni. Il bilancio è stato molto positivo: l'organizzatore della fiera, NürnbergMesse Ltd, ha contato un totale di 32.000 visitatori da 90 paesi (nel 2021 arrivarono 24.000 visitatori da 33 paesi). Con il motto "Transition in Packaging", 1.154 espositori hanno presentato le loro soluzioni per i problemi più urgenti del packaging.

"Anche se in questo momento la situazione generale non è facile per molte aziende, durante FachPack l'industria europea del packaging si è dimostrata estremamente innovativa e orientata alle soluzioni", afferma Heike Slotta, Executive Director Exhibition, NürnbergMesse.


Il team di bekuplast durante FachPack 2022.

L'industria dell'imballaggio si concentra sull'economia circolareFachPack è parte integrante del calendario fieristico di bekuplast da oltre 20 anni. Nel suo stand di 150 metri quadrati, l'azienda ha presentato soluzioni riutilizzabili per tutti i settori. Nel settore ortofrutticolo, l'attenzione si è concentrata sulla serie di contenitori pieghevoli "Clever-Fresh-Box advance". Semplicemente ripiegandoli, il volume di questi contenitori per frutta e verdura può essere ridotto di circa l'80%. "Le cassette vuote possono essere trasportate in modo poco ingombrante. Questo ridurrà ovviamente i costi di trasporto; è un fattore che sta diventando sempre più importante in questi tempi di aumento dei costi energetici", afferma Gerold Wilms, key account manager di bekuplast.

bekuplast sviluppa e produce esclusivamente soluzioni riutilizzabili ed è da tempo impegnata nell'economia circolare. Alla fine del loro ciclo di vita le cassette di plastica durevoli possono essere riciclate completamente, con tutti i materiali che ritornano nel ciclo di produzione. Da oggi l'azienda offre ai suoi clienti anche prodotti a impatto climatico zero, dimostrando ancora una volta che plastica e sostenibilità non si escludono a vicenda.

Massime prestazioni nell'imballaggio delle macchine
L'imballaggio dei prodotti di oggi va di pari passo con numerosi requisiti, indipendentemente dal settore di appartenenza. ROVEMA, specialista in macchine per l'imballaggio, ha colto l'occasione per presentare il sacchetto stand-up Mr. Paper di SILBO. Il sacchetto è realizzato al 100% in carta certificata ed è riciclabile. Una macchina ROVEMA può formare 80 confezioni al minuto. Questa è la prova che la collaborazione tra il produttore di imballaggi e il produttore di macchine per l'imballaggio ha avuto un grande impatto e ha portato a un imballaggio ecologico di altissima qualità. Il sacchetto Mr. Paper è adatto per frutta e verdura, dolciumi e altri prodotti sfusi.

"Siamo lieti che ROVEMA abbia presentato i nostri imballaggi a un evento di settore così importante come Fachpack. È bello essere qui e far parte di questo gruppo. Quest'anno ha portato nuove speranze, dopo il difficile periodo della pandemia di COVID-19. Si può notare che il numero di visitatori è aumentato in modo significativo rispetto all'anno scorso. Inoltre, gli espositori hanno molti prodotti innovativi e interessanti. Speriamo che il mondo non ci fermi e che l'intero settore si muova con coraggio verso un imballaggio più sostenibile", afferma Marcin Śpiewok (foto sopra a lato), amministratore delegato di SILBO.

Per maggiori informazioni:
www.fachpack.de
www.bekuplast.com 
www.rovema.com
www.silbo.pl/en/107,products.html


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto