Grimaldi amplia la flotta dei traghetti ibridi

Alle dodici navi ro-ro ibride della classe GG5G ordinate ad aprile 2018, di cui dieci completate e due in costruzione al cantiere cinese Jinling di Nantong, il Gruppo Grimaldi ne aggiungerà altre due. Lo ha annunciato Emanuele Grimaldi durante la XXV Euromed Convention di Sorrento, precisando che anche queste saranno usate nei servizi Euromed.

La decima ro-ro di questa classe è entrata in servizio a luglio 2022. Ha sette ponti che offrono una capacità di 7800 metri lineari. All'evento campano Grimaldi ha anche comunicato che negli ultimi dodici mesi il Gruppo ha registrato le migliori prestazioni, ottenute con una riduzione dei consumi pari a 500mila tonnellate di carburante.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto