Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La giapponese Astra

"Gli impianti investono in pelatrici automatiche per problemi di igiene"

La frutta di IV gamma è molto popolare in Giappone. I supermercati di grandi dimensioni hanno spesso uno spazio sul retro per la trasformazione della frutta. Tuttavia, poiché la capacità di trasformazione non può soddisfare la domanda del mercato, una parte dei prodotti proviene dagli impianti di trasformazione. Considerata la crescente attenzione dei consumatori alla sicurezza alimentare, produrre frutta trasformata con livelli igienici elevati e una migliore qualità, è diventata una preoccupazione per molti retailer e aziende di trasformazione della frutta.

Astra è un innovatore giapponese di pelatrici automatiche. L'azienda ha appena venduto più unità a un’azienda per la trasformazione dell'ananas di Fukushima. Il direttore alle vendite di Astra, Ryo Takeshita e Sakamoto, il direttore dell’impianto di trasformazione, hanno raccontato la storia di questa vendita.

La buccia dell’ananas è piena di batteri
"Peliamo dai 3.000 ai 5.000 ananas al giorno e tutti i nostri prodotti trasformati vengono venduti a un solo marchio di supermercati. Considerata la crescente domanda, abbiamo deciso di ampliare la nostra attività incrementando la nostra capacità di trasformazione" - ha detto Sakamoto - Il supermercato che riforniamo ci ha mostrato la pelatrice per ananas di Astra, che ha già posizionato all'ingresso del punto vendita, così che i consumatori che acquistano gli ananas, possono utilizzarla direttamente".


Pelatrice per ananas di Astra

Secondo Sakamoto, il settore della frutta di IV gamma in Giappone ha regole igieniche rigorose, per evitare problemi di sicurezza alimentare. "La cosa difficile degli ananas è che la buccia esterna viene contaminata da un gran numero di batteri come, fra gli altri, Escherichia coli, Staphylococcus aureus. Per evitare la contaminazione incrociata, addestravamo i lavoratori a non toccare contemporaneamente la polpa e la buccia del frutto durante la pelatura, un compito molto difficile e che richiede tempo, finché non abbiamo iniziato a utilizzare una pelatrice automatica per ananas".

Sterilizzazione degli ananas, prima del processo di pelatura

Sakamoto ha poi spiegato la procedura di pelatura dell'ananas: "Un lavoratore prima immerge l'ananas in una vasca di sterilizzazione, quindi taglia la parte superiore e inferiore del frutto e lo mette nella pelatrice. Dopo il processo di pelatura, un secondo lavoratore rimuove l'ananas pelato dalla macchina e rifinisce a mano le parti rimanenti, se necessario. Dopodiché, un terzo lavoratore imballa i frutti per la spedizione. Per una questione igienica, ogni attività è svolta da un lavoratore diverso. Il primo lavoratore tocca la buccia del frutto, il secondo lavora solo con la polpa".

Sakamoto ha aggiunto: "La pelatrice ci consente di avere una maggiore capacità di trasformazione e di rendere più semplice il procedimento, aumentando così produttività ed efficienza".

Ananas pronti per la pelatura

Ryo dice che sempre più fabbriche stanno investendo in macchine automatiche per la trasformazione, a causa di problemi di igiene. "Soprattutto per l'ananas, molti batteri sono nascosti nelle losanghe. So che molte fabbriche di trasformazione mettono l'ananas all'interno di una vasca di sterilizzazione per molto tempo prima della trasformazione, ma questo passaggio compromette il sapore del frutto e persino la sua shelf life. Una pelatrice automatica può risolvere questo problema".

Pelatura con la pelatrice di Astra

Il settore del retail richiede frutti trasformati automaticamente
Oltre a soddisfare uno standard igienico più elevato e una maggiore capacità, Sakamoto è molto soddisfatto dei miglioramenti apportati dalla pelatrice appena installata. "Con l’utilizzo della pelatrice, la nostra percentuale di scarto è diminuita del 10%. Prima di utilizzare questa macchina, dovevamo addestrare a lungo i lavoratori prima che riuscissero a pelare il più possibile la buccia, lasciando la quantità massima di polpa. Ma ora possiamo impostare il programma di pelatura e ridurre al minimo gli sprechi".

Sakamoto ha aggiunto: "Potresti non avere una differenza di resa con un ananas, ma quando trasformi 25.000 ananas al mese, la quantità di scarti risparmiata è tale da trasformarsi in profitto per noi".

"Anche i nostri clienti sono contenti della pelatura automatica. La KA-851 utilizza una tecnica di pelatura a lama, che si traduce in una minore gocciolatura del succo e quindi in un aspetto migliore e una maggiore shelf life. Questo aiuta il supermercato a generare più vendite e ora ci chiedono più prodotti - ha affermato - La pelatrice automatica rende non solo noi fornitori più competitivi sul mercato, ma anche il supermercato".


Impianto per la pelatura di ananas

"Puntiamo a migliorare il settore della trasformazione dell'ananas"
La pelatrice KA-851 è un'unità molto piccola, con dimensioni di 20x40x50 cm e un peso di soli 13 kg. "Le dimensioni compatte sono il nostro punto di forza. Negli impianti di trasformazione, i lavoratori possono portarla facilmente alla vasca per il lavaggio e la pulizia. Nei punti vendita può essere collocata in un piccolo spazio vicino al settore della vendita di ananas o sul bancone".

La KA-851 è la pelatrice di ananas di terza generazione di Astra. "Dove le persone mangiano ananas, c'è bisogno di pelarle. Ora il settore ha capito che la pelatura è più un compito delle macchine, che dell’uomo. Siamo felici di vedere che sempre più impianti di trasformazione dell'ananas e supermercati utilizzano la pelatrice di Astra, e ciò che ci rende più entusiasti è che molti nuovi clienti vengono portati dai nostri stessi clienti. Proprio come ha raccontato Sakamoto. Ciò dimostra la soddisfazione dei clienti per la nostra pelatrice e il nostro servizio", ha detto Ryo.

Vari modelli di pelatrice della Astra

"L'innovazione costante è la chiave del nostro business. Abbiamo un team per l’innovazione che fa brainstorming ogni giorno per sviluppare nuove idee, a cui fanno seguito innumerevoli test, il tutto per rendere realizzabili quelle idee. La nostra innovazione consente un ritorno sull'investimento più veloce per i clienti, li aiuta a ridurre gli sprechi, aumenta la produttività e le vendite".

La KA-851 può essere utilizzata per diversi tipi di frutta

Oltre all'ananas, le pelatrici di Astra possono essere utilizzate anche per mango, meloni, arance, mele, kiwi e altri frutti.

Per maggiori informazioni:
Ryo Takeshita
ASTRA Inc.
Tel.: +81 0245412444
Email: en.info@e-astra.co.jp
Web: en.e-astra.co.jp


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto