Breeder di uva da tavola si appella ai retailer cinesi perché fermino la vendita di varietà non autorizzate

Le varietà IFG SWEET SAPPHIRE™ (nome varietà IFG “IFG Six”; varietà cinese “IFG六” e marchio cinese “甜蜜蓝宝石™) e SWEET GLOBE™ (nome varietà IFG “IFG Ten”) sono molto popolari in tutto il mondo, e soprattutto in Cina. In diversi casi, agricoltori cinesi disonesti hanno coltivato la SWEET SAPPHIRE non autorizzati e altre uve da tavola a marchio IFG, e le stanno vendendo nei mercati locali.

Le varietà di uva da tavola autorizzate IFG sono disponibili in Cina solo attraverso l'importazione. Di conseguenza, l’amministratore delegato della IFG, Andy Higgins, si sta appellando ai retailer cinesi affinché vendano solo varietà di uva IFG da un importatore di fiducia, perché attualmente nessuna varietà di uva da tavola IFG è coltivata a livello nazionale.

"IFG chiede ai rivenditori di assicurarsi di non procurarsi o vendere alcun frutto di alcuna varietà IFG che sia stata coltivata a livello nazionale, altrimenti rischiano di violare i diritti di proprietà intellettuale e imbrogliare i consumatori cinesi sulla qualità dei prodotti IFG", ha affermato Higgins.

Higgins ha aggiunto che IFG sta lavorando duramente per fare in modo che le sue varietà vengano coltivate a livello nazionale, in Cina. "Questo è un processo lungo e impegnativo. Tuttavia, IFG e i coltivatori autorizzati continueranno a fornire ai consumatori cinesi frutti premium, dal sapore eccezionale. Coltivare piante di qualsiasi vitigno di proprietà IFG, senza il permesso della stessa, o vendere i frutti raccolti da vitigni non autorizzati IFG, viola i diritti di proprietà intellettuale", ha affermato Higgins.

L’azienda mantiene un buon rapporto con il governo cinese e Higgins si augura che la partnership continui poiché IFG persegue i trasgressori dei suoi brevetti.

"IFG ringrazia il Ministero dell'agricoltura e affari rurali della Repubblica popolare cinese (RPC) per il duro lavoro svolto nel fornire un ottimo ambiente a tutela della PI per le nuove varietà nazionali ed estere", ha affermato Higgins. "Lo ringraziamo anche per gli enormi sforzi profusi nella revisione e nell'elaborazione delle domande sui diritti di varietà vegetale (PVR) e nel fornire un ottimo ambiente a tutela della PI per le nuove varietà nazionali ed estere".

IFG ha registrato numerosi marchi cinesi per le sue varietà, tra cui SWEET SAPPHIRE e SWEET GLOBE. In Cina, IFG si è anche assicurata i diritti per ritrovati vegetali per 13 varietà IFG, a maggio e agosto 2022, inclusa la SWEET SAPPHIRE.

Come può tutelarsi il retailer?

  • Assicurarsi della fonte e di poter identificare qualsiasi fornitore. Questo vuol dire tenere traccia di tutte le fatture.
  • Se si viene sorpresi a vendere varietà di frutta che violano l'IFG, si possono limitare o evitare sanzioni legali identificando il fornitore.
  • Non acquistare/vendere alcuna varietà di uva IFG coltivata a livello nazionale fino a quando non avrai la conferma che IFG ha autorizzato i coltivatori in Cina a produrre e vendere quella varietà IFG. Una volta che IFG avrà autorizzato i coltivatori locali, aprirà un sito web cinese a cui è possibile fare riferimento per verificare se i coltivatori sono autorizzati a produrre varietà IFG.

Per maggiori informazioni:
Tamara Baker
IFG
+1 (661) 345-7580
tbaker@ifg.world 
www.ifg.world


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto