Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A causa dell’attività del vulcano La Palma, la carenza di prodotto ha fatto schizzare i prezzi alle stelle

Un'annata eccezionale per le banane delle Isole Canarie

Attualmente, la differenza di prezzo tra le banane delle Canarie e quelle di altre origini è spropositata. Sul mercato all'ingrosso di Barcellona, il Mercabarna, mentre i frutti di altre origini costano in media 0,80 euro/kg, le banane delle Canarie raggiungono una media di 2,80 euro/kg. Perché sono così costose?

"Questo è stata un’annata assolutamente eccezionale per le banane, e non solo a causa dell'inflazione e della guerra in Ucraina che hanno provocato un aumento dei costi, ma anche per l'impatto del vulcano La Palma", afferma José María Ruiz, direttore e fondatore di Plátanos Ruiz, azienda specializzata da oltre 55 anni nella maturazione e distribuzione di banane e con sede a Mercabarna.

Bisogna tener presente che, oltre alle piantagioni distrutte dalla lava, la cenere che si è accumulata e ha superato i 3 metri di altezza, ha devastato la produzione del sud-ovest dell'isola, la principale area di produzione bananicola delle Isole Canarie. "Sono stato nella zona qualche mese fa: molte serre sono crollate sotto il peso della cenere e altre piantagioni sono rimaste senz'acqua perché la lava ha distrutto i tubi che fornivano l'irrigazione in questa zona dell'isola ", dice José María Ruiz.

"Come nel caso di un altro maturatore e commerciante di banane delle Canarie, anche i nostri frutti di alta qualità provengono da questa zona di produzione, dove i due principali fornitori sono stati pesantemente colpiti dall’attività del vulcano. Da fine settembre fino alla fine del 2021, c'erano poche banane delle Canarie di buona qualità sul mercato. Gli operatori di Tenerife o Las Palmas de Gran Canaria avevano un buon prodotto e la loro attività è andata molto bene. Ma, dalla fine di aprile all'inizio di maggio, la produzione di Tenerife e Las Palmas è crollata e, proprio nel periodo di massima produzione di La Palma, i loro volumi si sono ridotti di circa il 35-40%", afferma Ruiz.

Mentre nella settimana 26 del 2021 sono arrivate nella penisola iberica 5.200 tonnellate di banane delle Canarie, nella settimana 21 di quest'anno il volume è sceso a 3.979 tonnellate. "Di conseguenza, il prezzo delle banane delle Canarie è più che raddoppiato nel corso dell'anno. Al momento, la quotazione prevalente delle banane delle Canarie è di 2,80 euro/kg, mentre le banane di altre origini costano circa 0,80-0,90 euro e sono uno degli articoli più economici sul mercato, anche durante l'estate", afferma il maturatore e commerciante.

La domanda è stata influenzata dai prezzi alti delle banane delle Canarie. "Ci sono consumatori che non sono riusciti a trovare banane delle Canarie in alcuni canali di vendita e molti altri hanno preferito quelle di altre origini, a causa del prezzo notevolmente più basso. A Barcellona sono state vendute più banane delle Canarie che in qualsiasi altra città spagnola, sia per il potere d'acquisto o perché sono disposti a pagare la differenza di prezzo dovuta alla qualità del frutto. Allo stesso tempo, i grandi importatori hanno ridotto i loro acquisti di banane, a causa degli elevati costi di trasporto e, in qualche misura, questo ha portato a un aumento dei prezzi”, conclude José María Ruiz.

Per maggiori informazioni:
Jose Maria Ruiz
Plátanos Ruiz
MERCABARNA
Longitudinal. 7, no 122
08040 Barcellona - Spagna
+34 933361411
josemaria@platanosruiz.com
www.platanosruiz.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto