Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Se ne parlerà all'evento di oggi 5 maggio ore 19 a Parete (Caserta)

Creare le condizioni ideali per far fiorire l'agricoltura, generando una fitta rete d'imprese

Oggi 5 maggio alle ore 19 presso la Sala Nobile del Palazzo Ducale di Parete (Caserta) si terrà l'evento "Quale Territorio per lo sviluppo dell'agricoltura, PNRR-PSR opportunità delle imprese", organizzata dall'associazione Civico20.21.

Si tratta di un convegno sull'agricoltura, e tratterà anche di PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) e PSR (Piano di sviluppo rurale). Il Piano agricoltura del PNRR si articola in tre aree di intervento che riguardano: l'economia circolare e l'agricoltura sostenibile, i contratti di filiera e di distretto, la tutela del territorio e delle risorse idriche. 

"Questo evento è stato organizzato per parlare di agricoltura e sviluppo territoriale a Parete (Caserta), e di come i piani di sviluppo rurale possano giovare agli imprenditori agricoli per fare impresa - riferisce Maria Pezone di Soc. Egiziaca - Storicamente Parete, oltre a essere la patria campana della fragola, è anche il luogo da cui sono nati tanti agricoltori. L'obiettivo del convegno è gettare le basi per l'edificazione di un altro polo dell'agricoltura in Campania, che segua l'esempio della Piana del Sele".

"Però creare un polo simile a quello della Piana del Sele non è possibile, se prima non si ammoderna la visione dell'agricoltura, che si è radicata in questo luogo. Solo con l'uso della tecnologia, con l'innovazione, l'organizzazione, l'aggregazione e l'innovazione agronomica si può fare impresa. Per noi è importante la presenza all'evento dell'assessore all'agricoltura della regione Campania, perché questo rappresenta la sua vicinanza all'agricoltura e al nostro territorio".

Gli interventi di esponenti di alcune aziende locali, come la Coop Sole, che è un'eccellenza di questo territorio, Ecofrutta Soc. Coop, e di Egiziaca, che opera nei territori di Giugliano in Campania (Napoli) e Villa Literno (Caserta), nonostante le origini di Parete dei soci, vogliono essere degli esempi di modelli virtuosi di agricoltura che innova, guarda al futuro e ne esalta l'origine territoriale dei prodotti.

Al convegno interverranno: Giuseppe Dell'Aversana dell'associazione Civico20.21, Marisa Chianese assessore all'agricoltura di Parete, Luigi Vito Pellegrino sindaco di Parete, Maria Pezone di Soc. Cop. Egiziaca, Antonio Principato di Ecofrutta Soc. Coop, Antonio Maione presidente di Coop Sole, Manuel Lombardi di Coldiretti, Salvatore Ciardiello di Copagri, e l'onorevole Nicola Caputo.

Clicca qui per scaricare la locandina


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto