I container nei porti italiani sono aumentati del 5% nel 2021

I porti italiani hanno chiuso il 2021 con buoni risultati nella movimentazione di container: secondo le rilevazioni di Dynamar, dalle banchine italiane sono transitati 11.285.100 teu, con un aumento rispetto all'anno precedente del cinque percento. Questo valore supera anche quello pre-pandemico del 2019, quando i teu furono 10.789.300. Gli scali tirrenici mantengono il predominio, con 9.569.300 teu (quasi un milione in più rispetto all'anno precedente, quando furono 8.960.300 teu, con un incremento percentuale del 7%).

Il migliore risultato, in termini di valori assoluti, lo ottiene Gioia Tauro con 3.146.500 teu, che muove il 28% dei container italiani. E' in lieve calo rispetto al 2020 (-1%) ma supera il livello del 2019 (2.522.900 teu). Genova si attesta al secondo posto con 2.557.000 teu, che cresce del nove percento rispetto all'anno precedente e ha una quota del 23%. Cala però rispetto al 2019, quando aveva raggiunto la prima posizione con 2.615.400 teu.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto