Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Domanda estera debole per la Carota Novella di Ispica

E' in pieno svolgimento la campagna della Carota Novella di Ispica Igp. Per fare il punto della situazione abbiamo contattato Carmelo Calabrese dell'OP Fonteverde di Ispica (RG), il quale ci ha parlato di "un andamento commerciale caratterizzato da una domanda piuttosto debole e con prezzi sostanzialmente bassi".

Carmelo Calabrese

"Il prodotto semilavorato, in big bag, quota 0,25 euro centesimi al kg - ha rivelato Calabrese - Ciò è dovuto a una bassa domanda, prevalentemente dall'estero, inferiore rispetto agli anni passati nello stesso periodo. Le richieste sono minime, al momento. Ad oggi (8 aprile /2022 – ndr) abbiamo raccolto meno carote in termini di superficie rispetto ai programmi che ci eravamo prefissi. Inoltre, entro il 10 aprile prevedevamo di raccogliere il 45% dell'intera nostra produzione, mentre non arriveremo, penso, al 30%. Al momento lasciamo il prodotto in campo, proprio a causa della bassa domanda".

Alle ragioni di questa situazione, l'esperto risponde: "All'estero c'è molto prodotto vecchio, stoccato in frigoconservazione, che deve essere smaltito. Si tratta di carote raccolte nel mese di ottobre e novembre che, immagazzinate, attendono di essere smaltite del tutto, ostacolando le nostre vendite di merce nuova e fresca".

"L'auspicio è che, dopo Pasqua, si possa recuperare sui volumi da scavare - ha chiarito Calabrese - Inoltre, speriamo che la stagione, che tradizionalmente termina a metà maggio, possa prolungarsi fino alla fine dello stesso mese per darci un po' di spazio commerciale in più. Questa eventualità non è lontana, considerato che la primavera sta ritardando un po' ovunque e che, quindi, potrebbe fare slittare le produzioni degli areali che arrivano dopo di noi."

Campagna di zucchine e peperoni
"Per quanto attiene le zucchine, siamo nella fase finale della campagna, per quanto ci riguarda - ha risposto l'operatore - Quest'anno, a differenza di quelli precedenti, questa referenza mantiene prezzi alti anche in fase di coda della stagione, con quotazioni al momento di 1 euro al kg alla produzione. Pensiamo di terminare il nostro prodotto definitivamente entro il corrente mese di aprile. Per quanto attiene il peperone, invece, l'andamento è praticamente in linea con il periodo dell'anno, con 1,20 euro al kg alla produzione. Con il peperone andremo avanti all'incirca fino a tutto il mese di maggio".

Per maggiori informazioni: 
Carmelo Calabrese
OP Consorzio Fonteverde
Società Consortile Agricola a r.l.
C.da Fontanazza s.n.
97014 Ispica (RG) Italy
+39 0932 951484
patrizia@fonteverde.com
www.fonteverde.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto