Guerra in Ucraina: preoccupazione per i treni dalla Cina

Le sanzioni decise dall'Unione Europea contro la Russia possono interessare anche il trasporto ferroviario e potrebbero colpire anche il programma Belt and Road cinese, perché la gran parte dei treni tra Cina ed Europa attraversano la Russia e la Bielorussia. Per ora si parla al condizionale, perché non sono chiare tutte le implicazioni del provvedimento comunitario, che inoltre subisce continue modifiche.

Da una prima visione, sembrerebbe che le società europee non possono operare con compagnie ferroviarie russe e bielorusse, che hanno un ruolo fondamentale nella trazione dei treni dalla Cina all'Europa. Il trasporto ferroviario da e per la Russia potrà essere colpito anche dal bando di alcune banche russe dal sistema di scambio delle informazioni sulle transizioni bancarie Swift.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto