Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Pam e Dole formano i retail designer di domani

Pam Panorama, storica insegna della grande distribuzione e Dole Italia, azienda leader nella produzione e distribuzione di frutta fresca, si sono unite per proporre un percorso di formazione in partnership con l'Università Bocconi di Milano: un progetto all'interno del corso di studi "Innovative Retail Design" che ha come obiettivo la formazione di nuove figure professionali nell'ambito della distribuzione.

Investire nella formazione dei giovani studenti è la mission che Pam Panorama e Dole portano avanti tra le loro attività. Lo scopo è proprio quello di formare delle figure che possano generare valore in contesti di mercato molto complessi, incoraggiandole così a diventare i leader di domani. Il progetto formativo, fortemente voluto da entrambe le Aziende, mira a fornire agli studenti una comprensione completa di come funziona un negozio al dettaglio, sia tecnicamente che culturalmente e aiutandoli così ad apprendere: skill di gestione e analisi di un punto vendita, tendenze attuali nel design dei negozi e nel visual merchandising, un approccio analitico e all'innovazione futura nello store.

Il progetto ideato da Karin Zaghi, Associate Professor of Practice of Channel and Retail - SDA Bocconi School of Management, è curato da Luca Migliolaro, direttore commerciale Freschi Freschissimi e Surgelati Pam Panorama, Dominga Fragassi, responsabile corporate marketing Pam Panorama, Maria Chiara Trevisan, responsabile progettazione, Giusto Curti, managing director Dole Italia S.p.A., Cristina Bambini, responsabile marketing Dole Italia S.p.A., Matteo Sarti, sales manager Gdo Dole Italia S.p.A.

Le categorie fresche, e in particolare quella delle banane, da sempre strategiche per i retailer ricoprono un ruolo chiave all'interno dell'iniziativa, poiché permettono di evidenziare elementi di unicità e distintività di un marchio. Frutta e verdura sono fondamentali per capire la frequenza di acquisto all'interno di un negozio, considerato non più solo un punto vendita ma anche un polo ideale per trasferire al pubblico i valori del brand.

Supermercati e local continuano a riscontrare successo a differenza dell'ipermercato che ha necessità di essere rilanciato: e questo è lo scenario nel quale si cimenteranno gli studenti del corso "Innovative Retail Design" che avranno la possibilità di vivere un'esperienza davvero speciale. Affronteranno due challenge, all'interno delle quali svilupperanno strategie di marketing, da due punti di vista. Da una parte simulando il ruolo di un direttore del negozio, dall'altra parte quello di un consumatore alla ricerca non solo della convenienza fine a se stessa ma anche interessato a conoscere meglio valori e contenuti racchiusi in un prodotto premium.

La challenge Pam
Nell'ambito della sua strategia multicanale (iper, super, local) con un'offerta differenziata per canale, coerente con il posizionamento del marchio e capace di attirare gli acquirenti con differenti capacità di acquisto (da quelli alla ricerca della convenienza a quelli interessati ai prodotti premium) la challenge è allargare il bacino dei clienti, utilizzando il negozio come mezzo di comunicazione per generare valore e in grado di trasferire ai visitatori la qualità dei prodotti offerti.

La challenge Dole
Nell'ambito della sua strategia multicanale (Gdo, grossisti e mercati all'ingrosso) su tutto il territorio nazionale, fondata sulla alta qualità della sua frutta fresca oltre che sull'eccellente livello di servizio offerto, e volta a coinvolgere i migliori clienti come partner, la challenge è trasmettere ai consumatori il valore premium racchiuso nella sua offerta (Dole Premium Banana vs Trade Label Banana & Banana low price) attraverso attività di comunicazioni mirate in negozio e l'esaltazione dei punti di forza di Dole: buon gusto, nutrizione e salute, responsabilità e sostenibilità.

"Siamo orgogliosi di presentare questo progetto di formazione che rientra nelle attività che la nostra azienda sostiene in ottica di CSR. Riserviamo particolare attenzione al mondo dell'istruzione e alla valorizzazione dei singoli percorsi di studi, per questo abbiamo attivato questa collaborazione con partner di alto profilo come Dole e l'Università Bocconi di Milano" afferma Luca Migliolaro, direttore commerciale Freschi Freschissimi e Surgelati Pam Panorama. "Le competenze che intendiamo costruire con questo prestigioso ateneo ci consentiranno di preparare e formare i retailer di domani in grado di rispondere rapidamente ai cambiamenti di un mercato sempre più imprevedibile".

"Pensiamo sia un dovere per noi mettere la nostra esperienza e il nostro know-how al servizio dei giovani. Questa non è la nostra prima volta in fatto di business game con il coinvolgimento di studenti e siamo certi che anche in questa sfida i ragazzi saranno in grado di soddisfare le aspettative in modo ottimale, sorprendendoci con il loro entusiasmo e le loro idee, oltre che in termini di qualità dei lavori che metteranno a punto" dichiara Giusto Curti, managing director Dole Italia S.p.A. "Ci teniamo anche a ringraziare la Prof.ssa Karin Zaghi per questa fantastica opportunità che ci ha offerto e Pam e tutti i suoi manager con i quali siamo orgogliosi di collaborare".

I giovani talenti che svilupperanno il progetto con le idee più innovative e strategiche avranno la possibilità di svolgere due stage all'interno dei Pam Local (Assegnazione spazi e Category manager) e nella divisione Marketing dell'insegna distributiva oltre all'occasione di vivere tre esperienze speciali "sul campo": un giorno con un sales manager di Dole, uno con il direttore vendite e il direttore marketing di Pam, una settimana con il direttore vendite di Pam Franchising.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto