Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Meeting nazionale tecnico commerciale di Fenix: 10 anni tra ricerca, sviluppo e consulenza

Si è svolto nei giorni dal 26 al 28 gennaio il meeting della rete tecnico commerciale italiana di Fenix Seeds presso la prestigiosa struttura dell'hotel Eremo della Giubilana di Ragusa in occasione dell'apertura del 10° anno di attività dell'azienda sementiera siciliana. Una 3 giorni di incontri, riunioni e visite di campo durante i quali oltre ad un breve cenno sulla storia dell'azienda si sono analizzati i risultati aziendali, delineate le strategie a breve e lungo termine e sono state mostrate le varietà commerciali e in sviluppo quindi prossime al lancio.

Durante la 3 giorni di riunioni sono state molto le aziende visitate dove in coltivazione erano presenti i prodotti commerciali e in sviluppo

Fenix nasce nel 2012 dall'esperienza e professionalità di Francesco Loprevite e Ivana Marchese che decidono di unire le proprie competenze dopo aver lavorato insieme, ricoprendo ruoli chiave per un'azienda italiana leader nel settore delle sementi.

Il nome e il logo aziendale richiamano il mito dell'Araba Fenice e non è un caso: quest'ultima rinasce dalle proprie ceneri dopo la morte proprio come accade al territorio di Belpasso, il paese ai piedi dell'Etna in cui ha sede l'azienda che ha subìto diverse eruzioni nel corso dei secoli. "Melior de cinere surgo" è infatti un'espressione incisa nello stemma comunale, oltre che nella nota Porta Ferdinandea di Catania, che sintetizza la fierezza di una popolazione instancabile che ricostruisce la propria città sulle ceneri della precedente.

Il team Fenix posa davanti la storica struttura. Clicca qui per un ingrandimento.

Allo stesso modo il desiderio dei fondatori di Fenix è quello di dare vita a un progetto ambizioso, facendo tesoro dell'esperienza professionale precedente, grazie anche alla rete di contatti costruita nel tempo con professionisti e aziende altamente specializzate nel miglioramento genetico degli ortaggi professionali.

"Sono trascorsi 10 anni e vogliamo considerare questo traguardo come il punto di partenza dal quale poter dar seguito ai tanti progetti in fase di sviluppo che caratterizzeranno le prossime stagioni" dichiara Ivana Marchese, direttore commerciale e amministratore di Fenix.

Una mostra pomologica con i prodotti principali di Fenix è stata spunto di discussione per gli intervenuti

L'azienda che sin dalla sua costituzione ha mostrato un trend continuo di crescita, chiude il 9° anno con un incremento di fatturato del 55% e una proiezione per il 10° ancora più al rialzo. Tutto ciò grazie ad una serie di progetti di ricerca e investimento nel campo del pomodoro, del basilico e dei portainnesti che stanno crescendo iniziando a mostrare i loro frutti e ai quali l'azienda sta affiancando l'introduzione di nuove specie come la cipolla, il peperone e lo zucchino. Per l'occasione è stata allestita una mostra pomologica con tutte le novità varietali che sono poi state mostrate direttamente in campo.

Tra le maggiori novità al centro dell'attenzione il nuovo datterino FX 1597 F1 adatto per trapianti invernali da ottobre in poi in Sicilia, il cuore di bue FX 1459 F1 caratterizzato da una grande omogeneità di pezzatura sui vari palchi, l'allungato full-resistance FX 1662 F1 e lo zucchino di altissima qualità 2056; tutti prodotti che la Fenix presenterà nel corso dei prossimi mesi.

Un momento della riunione tenutasi a Ragusa

Non sono mancati i momenti conviviali, tra i quali, la presenza dell'ospite d'eccezione invitato per la serata di gala organizzata a chiusura del meeting il comico Roberto Lipari co-conduttore e inviato di Striscia la Notizia.

Oggi il marchio Fenix è diffuso in tutta Italia, dove è presente con una rete tecnico e commerciale, ma anche all'estero grazie al lavoro di sviluppo diretto e la collaborazione con alcuni rivenditori. 

Oltre alla sede principale, cinque anni fa l'azienda ha inaugurato una base sperimentale in agro di Pachino (Siracusa), su territorio IGP, dove realizza numerosi screening varietali e buona parte della sua ricerca per il bacino del Mediterraneo. Un team di agronomi perfeziona le tecniche di coltivazione delle varietà per poter fornire agli agricoltori e ai propri rivenditori il supporto tecnico necessario a garantire il successo delle coltivazioni. 

La Sicilia, infatti, rappresenta un luogo unico per la selezione di materiale vegetale di pregio, in quanto le forti escursioni termiche invernali, l'eccezionale caldo estivo, la salinità dell'acqua e la pressione selettiva dei diversi patogeni rappresentano un difficile banco di prova che viene superato solo da materiale altamente performante, rustico e adattabile a diverse condizioni di coltivazione.

Una sorpresa per tutti gli ospiti del meeting Fenix, la presenza del famoso cabarettista palermitano Roberto Lipari

"La ricerca e la selezione sono sempre stati al centro della vita di Fenix. Grazie a un rigido protocollo messo a punto negli anni, abbiamo proposto sul mercato alcune varietà caratterizzate da alto valore genetico come i datterini Miele F1 e Kendall F1, che fanno di Fenix uno dei principali player sul mercato del pomodoro italiano e non solo, basilici ibridi con resistenza a fusarium e peronospora e allo sviluppo di concetti innovativi come i portainnesti ibridi intraspecifici per una più semplice gestione dell'innesto e una migliore qualità del prodotto finito" dichiara Francesco Loprevite, co-fondatore di Fenix e responsabile per la ricerca.

La strategia di Fenix è stata sin dall'inizio quella di attorniarsi di un gruppo di lavoro che ama l'agricoltura e che condivide i valori dell'azienda basati sul rispetto verso le persone, l'ambiente e il lavoro di squadra. Oggi quella squadra è cresciuta e sta volgendo lo sguardo anche al di fuori dei confini nazionali. Nell'arco di qualche stagione, infatti, l'azienda catanese è riuscita ad allacciare rapporti in circa 40 paesi in ed extra UE. 

Oltre alle proprie attività quotidiane, l'azienda ha inoltre supportato progetti sociali locali e ONG come Save the Children, insieme ad attività sportive di squadra come il rugby: espressione di disciplina, tenacia, forza e grandi risultati raggiungibili solo attraverso lo spirito di sacrificio e lo sforzo collettivo piuttosto che del singolo individuo. Questa è l'essenza di Fenix, questi i suoi primi dieci anni.

Per maggiori informazioni:
Fenix Seeds
Via XVIII Traversa 68
Belpasso (CT)
+39 095 8369384
+39 095 3286516
+39 095 328 6517
info@fenixseeds.com 
www.fenixseeds.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto