USA: in Florida peggior raccolto di arance dal 1945, salgono i prezzi del succo

Salgono i prezzi del succo d'arancia dopo le previsioni che parlano di un raccolto disastroso in Florida, il peggiore dal 1945 ad oggi. Secondo il Wall Street Journal, i prezzi della bevanda erano già aumentati a causa della pandemia, ma ora la situazione è notevolmente peggiorata.

Il dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti ha infatti dichiarato di aspettarsi che la Florida produca 44,5 milioni di scatole di arance da 40 kg l'una quest'anno, riducendo le sue già basse aspettative e prevedendo che il raccolto finirà per diventare più ridotto di quello che è stato rovinato dall'uragano Irma del 2017. Anzi, se le previsioni sono accurate, sarà il peggiore dalla Seconda Guerra Mondiale.

La causa, secondo gli esperti, è l'inverdimento degli agrumi, una malattia incurabile che assottiglia le chiome degli alberi e ne intacca la vitalità.

Fonte: Ansa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto