In Germania

In aumento il volume d'importazione delle zucche egiziane biologiche

La stagione d'importazione delle zucche biologiche di Hokkaido è pronta a partire, in Germania. "Nella terza e quarta settimana le ultime merci tedesche arriveranno sul mercato. Nello stesso periodo arriveranno sul mercato i primi 10 container dall'Egitto. Al momento stiamo già fornendo la merce proveniente dai Paesi Bassi". Secondo i produttori, quest'anno gli egiziani hanno un raccolto abbondante, motivo per cui potremo espandere il nostro volume di importazione dalle 800 tonnellate dell'anno scorso a 1.200 tonnellate", dice l'importatore tedesco Georg Thalhammer.

L'offerta di zucche Hokkaido egiziane normalmente dura fino alla fine di aprile, dopo di che a maggio e giugno si verifica il classico crollo estivo. "Quest'anno, parallelamente alla stagione egiziana, potremo offrire per la prima volta anche zucche Hokkaido biologiche provenienti dalla Guinea (Africa occidentale). Grazie alle condizioni climatiche ottimali, il nostro partner ha deciso di seminare zucche su circa 50 ettari, e i primi segnali sono particolarmente promettenti", spiega lo specialista.


Una coltivazione egiziana di zucche

Estensione della stagione di commercializzazione in Germania
Secondo Thalhammer, la scorsa stagione è stata abbastanza favorevole, a livello locale. "L'estate è stata piuttosto umida e piovosa, ma intorno al periodo della raccolta abbiamo avuto condizioni meteorologiche ottimali, motivo per cui ci siamo ritrovati con volumi soddisfacenti e uno stoccaggio altrettanto di qualità". Questo a sua volta si è riflesso nella commercializzazione, riassume Thalhammer. "Nella stagione dell'anno scorso, Lidl ha offerto la zucca Bioland Hokkaido già alla fine di novembre; al momento la campagna si sta concludendo, anche se c'è stato solo un leggero aumento della superficie".

Nell'attuale fase intermedia si può osservare una leggera pressione sui prezzi, continua Thalhammer. "I volumi olandesi stanno sottoponendo il mercato a una notevole pressione, anche se le quotazioni sono leggermente al di sopra dei livelli dell'anno scorso. Avevamo sperato in prezzi migliori in questo periodo dell'anno".


Zucche biologiche Hokkaido

Regionalità in primo piano
Probabilmente la regionalità è di estrema importanza per le zucche biologiche, dice Thalhammer. Sia i rivenditori di alimenti biologici che quelli di specialità bio preferiscono servirsi direttamente dal produttore durante la stagione nazionale, senza intermediari. Oltre alla zucca Hokkaido, standard di mercato, altre varietà si stanno facendo strada.

"Anche le zucche Butternut, Muscat e Spaghetti godono di una domanda crescente, ma esclusivamente di coltivazione tedesca. Di conseguenza, ci sono sempre più coltivatori che vogliono intraprendere la coltivazione biologica della zucca".

Immagini: Georg Thalhammer e.K.

Per maggiori informazioni:
Georg Thalhammer
Georg Thalhammer -  Handel mit frischen Bio-Lebensmitteln e.K.
Tannenweg 10
97854 Steinfeld - Germania
Tel.: +49 09359 9090376
Fax.: +49 09359 9090415
Email: info@georgthalhammer.com  
Web: www.georg-thalhammer.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto