Visita a una coltivazione di Policoro (Basilicata)

Fragola Primavera: l'esperienza di un produttore del Sud Italia

Nel Metapontino (Basilicata - Italia), da alcune settimane è partita la raccolta della fragola Primavera, la nuova cultivar precoce a cima radicata del vivaio spagnolo El Pinar, coltivata in particolar modo a Huelva, Marocco e nell'Italia meridionale. I risultati finora ottenuti sono molto positivi in termini di gusto, colore e pezzatura, ma anche di redditività. 

Abbiamo visitato un fragoleto della varietà Primavera sito a Policoro (Matera) e raccolto la testimonianza del giovane produttore Vincenzo Cristiano, titolare dell'omonima azienda agricola. "Il primo stacco, con quantitativi limitati, è avvenuto il 26 ottobre. Finora la grammatura raccolta per ogni pianta è di circa 120 g. Per Natale speravamo di raccogliere maggiori volumi, ma il recente calo termico non ce l'ha permesso. Ora, infatti, stiamo raccogliendo con cadenza ogni 5 giorni, e quantitativi complessivi che variano dalle 200 alle 250 padelline da 2 kg".

Fragola Primavera

"Per il momento, fornisco soltanto alcuni mercati generali italiani, come Fasano, Lecce, Firenze e Milano, nell'attesa che aumentino le disponibilità per potermi proporre anche ad altri operatori. I prezzi di vendita attuali sono molto soddisfacenti, complici anche le festività natalizie: nelle piazze meridionali le quotazioni oscillano tra i 13 e i 17 euro per ogni padellina, mentre al nord si possono toccare anche i 22 euro".

Nella foto a sinistra: Vincenzo Cristiano. A destra: padellina di fragole Primavera.

"Trattandosi di una cultivar ancora poco conosciuta nella zona, ho voluto investire solo 7mila metri quadrati, ma non avrei mai immaginato di poter ottenere dei risultati così buoni, sia in termini produttivi sia commerciali, già dalle prime settimane di campagna".  

I trapianti della cultivar Primavera partono nei primi giorni di settembre e garantiscono all'agricoltore un buon attecchimento e una bassissima mortalità. In Basilicata, si registra un aumento delle superfici investite rispetto alla scorsa annata. Al momento, sono 13 gli ettari messi a dimora nel Metapontino, con circa 600mila piantine trapiantate.

"Il calendario di raccolta - continua il produttore - inizia nella prima decade di novembre, per poi proseguire fino agli ultimi giorni di maggio. Produttività, pezzatura e precocità sono i segni distintivi della cultivar Primavera".

Fragoleti varietà Primavera

"Mi ritengo molto soddisfatto di questa scelta varietale. Chi avesse intenzione di investire in futuro su questa cultivar, può tranquillamente farmi visita e vedere lo sviluppo dei miei fragoleti. La cultivar Primavera merita la giusta valorizzazione".

Per maggiori informazioni:
Azienda Agricola Vincenzo Cristiano
Via Petrullo, 3B
75025 Policoro (MT)
+39 348 263 8104 
cristianovincenzo57@gmail.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto