Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'UE continua a sostenere la promozione dei prodotti agroalimentari sostenibili nel 2022

Per il 2022, un totale di 185,9 milioni di euro è stato assegnato alla promozione dei prodotti agroalimentari dell'UE dentro e fuori l'Unione. Analogamente al 2021, il programma di lavoro della politica di promozione per il prossimo anno si concentra su prodotti e pratiche agricole che sostengono gli obiettivi dell'European Green Deal, come i prodotti biologici, la frutta e la verdura, l'agricoltura sostenibile e il benessere degli animali in UE.

Il commissario per l'agricoltura Janusz Wojciechowski ha detto: "La promozione della qualità e della sicurezza dei prodotti agroalimentari europei, nell'UE e nel mondo, è una dimensione importante del sostegno della Commissione agli agricoltori e ai produttori. La nostra politica di promozione gioca un ruolo chiave nella transizione verso sistemi alimentari sostenibili. Il nostro obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza dell'agricoltura biologica e delle pratiche agricole più sostenibili, insieme alla promozione di frutta e verdura fresca, essenziale per un'alimentazione sana e una dieta equilibrata. La domanda di questi prodotti deve crescere, se vogliamo che più produttori si uniscano alla transizione verde".

La politica di promozione cofinanzierà campagne in linea con le ambizioni dell'European Green Deal, sostenendo gli obiettivi della strategia Farm to Fork, il piano europeo per contrastare il cancro, il piano d'azione UE per il biologico e la comunicazione sull'iniziativa dei cittadini europei "End the cage age". Le campagne dovrebbero informare i consumatori europei e mondiali sull'agricoltura biologica, sull'agricoltura sostenibile dell'UE e sul contributo del settore agroalimentare all'azione per il clima e l'ambiente. All'interno dell'UE, le campagne promuoveranno anche un'alimentazione sana e diete equilibrate, incrementando il consumo di frutta e verdura fresca.

Inoltre, per aumentare la coerenza con il piano europeo Beating cancer, il materiale di promozione visiva delle campagne dovrà fare riferimento alle linee guida dietetiche basate sugli alimenti del paese UE interessato.

Un altro obiettivo delle campagne sarà quello di evidenziare gli alti standard di sicurezza e qualità, così come la diversità e gli aspetti tradizionali dei prodotti agroalimentari dell'UE. Questo include la promozione dei sistemi di qualità dell'UE come le indicazioni geografiche nell'UE.

Infine, per quanto riguarda le campagne al di fuori dell'UE, le priorità sono fissate sui mercati ad alto potenziale di crescita, come il Giappone, la Corea del Sud, il Canada e il Messico. Le campagne selezionate dovrebbero migliorare la competitività e il consumo dei prodotti agroalimentari dell'UE, aumentare il loro profilo e la loro quota di mercato in questi paesi.

Per maggiori informazioni:
Miriam Garcia Ferrer
Tel.: +32 2 299 90 75
Email: miriam.garcia-ferrer@ec.europa.eu

Thérèse Lerebours
Tel.: +32 2 296 33 03
Email: therese.lerebours@ec.europa.eu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto