Commercializzata dall'azienda Freddi

E' il momento clou per la Radice amara di Soncino

Un prodotto di nicchia, conosciuto in un rettangolo fra Emilia e Lombardia, ma con una lunga tradizione alle spalle. Stiamo parlando della Radice amara di Soncino, che può sembrare una carota, ma molto più grande.

"Ha la forma di una carota - esordisce Matteo Freddi della Freddi Prodotti Ortofrutticoli - e viene raccolta in autunno-inverno. In questi giorni, stiamo entrando nel clou della commercializzazione. E' molto apprezzata in alcune zone del nord d'Italia per il suo sapore. Inoltre, è un depurativo eccezionale per via della presenza di inulina, sostanza che produce benefici effetti sull'intestino e sul sangue".

Le zone di produzione sono principalmente due: a Soncino, in provincia di Cremona, e a Mairano, in provincia di Brescia. I consumatori sono per lo più persone di una certa età: servirebbe una campagna di comunicazione nei confronti delle giovani generazioni.

Matteo Freddi

Il prezzo all'ingrosso varia fra 1,30 a 1,40 euro/kg e le confezioni sono flow pack. Fino a qualche anno fa, c'erano confezioni a peso garantito a 1 kg, ma Freddi ha scardinato questa abitudine in quanto consumare un kg di queste radici non è più così comune, come magari era qualche decennio fa nelle famiglie numerose e più tradizionali. Oggi lo standard è da 500 grammi.

Il prodotto si vende sia nella Gdo che nei mercati all'ingrosso, per lo più della Lombardia. Va anche in Emilia, non in Romagna, ma anche a Roma, pur con inferiori quantità in gioco.  

Per maggiori informazioni:
Freddi Prodotti Ortofrutticoli S.n.c.
Via Lama, 41
Calerno di S. Ilario d'Enza (RE)
+39 0522 679831
commerciale@cipollefreddi.it
www.cipollefreddi.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto