Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un trend in crescita nel settore Horeca

Agrumi per dessert? A tavola direttamente sulla pianta

"Agrumi come dessert, perché non portarli a tavola con la loro pianta intera? Questo è il concetto alla base dello sviluppo di una nuova linea di alberelli di agrumi, pensati per finire sulle tavole dei migliori ristoranti d'Europa. La risposta alla nostra proposta, da parte del settore Horeca, non si è fatta attendere, facendo da traino alle richieste anche presso la GDO nord Europea e scandinava". Queste le parole di Antonio Torre, vivaista specializzato in possesso dei certificati necessari per commercializzare i propri frutti come edibili e a residuo zero.

Antonio Torre

"Da quando abbiamo avuto l'exploit, l'anno prima della pandemia - prosegue Antonio Torre, che gestisce l'azienda assieme al fratello Giuseppe - ci siamo adeguati, implementando una serie di procedure che potessero rendere tracciabili i nostri processi, già perfettamente a norma. Anche i retailer, come accennato, propongono ai propri clienti più esigenti un'alternativa sostenibile alla solita pianta ornamentale, in quanto i nostri alberelli si presentano con frutti, totalmente edibili, certificati a residuo zero, assai ricercati per le grandi occasioni. Finito il pranzo o la cena importante, l'alberello prosegue la propria vita come pianta ornamentale, per fruttificare nuovamente a tempo debito. L'acquisto di una nostra pianta assume, dunque, con le dovute cure, una valenza nel tempo!"

Mandarino

L'essere edibili, a residuo zero e sostenibili, oltre che buoni, non sono però le uniche caratteristiche dei frutti "direttamente dalla pianta a tavola" e certificati. A breve, infatti, all'elenco delle certificazioni della "Vivai Piante Torre" di Terme Vigliatore (ME), in Sicilia, si aggiungerà quella "Nickel Tested" per garantire il consumo di agrumi anche a quanti soffrono di allergie, come appunto quella al nichel.

Limoni

"Proseguono i nostri investimenti in ricerca e sviluppo - spiega l'intervistato - Il nostro impegno in produzioni di qualità, innovazioni tecnologiche e, principalmente, sostenibilità ambientale, è possibile anche grazie alla tecnologia GeaPower di Valagro e ai tecnici della Fertool, i quali sono riusciti a sviluppare un sistema di iniezione ibrido, in grado di gestire l'apporto di nutrienti alla coltivazione con la massima precisione. Lo sviluppo del software si basa su una sequenza di algoritmi che permettono di iniettare fertilizzanti in modo proporzionale al flusso di acqua richiesto da ogni singolo settore, legato al variare della conducibilità elettrica e al PH. Per ogni programma, possiamo regolare l'iniezione di 7 fertilizzanti e l'iniezione dell'acido, gestendo la pressione e una moltitudine di allarmi e avvisi che, puntualmente registrati insieme al consumo idrico e al consumo di soluzioni nutritive in uno storico eventi, ci permettono di pianificare al meglio le successive irrigazioni".

Mani di Buddha

"L'intero sistema - dice Torre - viene gestito anche da remoto, rendendo l'impianto totalmente smart. Stiamo integrando il nostro impianto con dei dispositivi che ci permettono di rilevare altri parametri fondamentali direttamente sulla pianta, attivando i cicli di irrigazione e fertirrigazione in completa autonomia, consentendoci di usare l'acqua con efficienza e ridurre l'impiego dei fertilizzanti. Siamo ben lieti di condividere i metodi che usiamo, affinché agli addetti ai lavori della filiera arrivi in modo trasparente e concreto ciò che facciamo, nell'interesse e a garanzia del consumatore finale di tutta Europa".

Limette rosse

"Siamo forse gli unici, in Italia e in Europa, a poter garantire questi standard di sicurezza alimentare - conclude l'esperto - e questo ci pone a un piano diverso del commercio delle piante ornamentali, ma soprattutto abbiamo reinventato il commercio degli agrumi da mensa. Ciò è stato possibile anche grazie alla conoscenza di FreshPlaza che, in tempi non sospetti, nel 2018, nel corso di un incontro casuale presso la nostra azienda, ci ha aperto le porte a nuove prospettive, rilevatesi di grande successo. A FreshPlaza vanno dunque i nostri più sinceri ringraziamenti per i continui consigli e stimoli che ci fornisce".

Per maggiori informazioni: 
Antonio Torre
Vivai Piante Torre
98050 – Terme Vigliatore (ME)
+39 333 49 97 303
vivaitorre@virgilio.it
www.vivaipiantetorre.it
www.vivaiinrete.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto