Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Bram Snijder – South African Litchi Growers’ Association

Calibri buoni per il raccolto leggermente tardivo di litchi sudafricani

La raccolta dei litchi di varietà Mauritius sta iniziando con un po' di ritardo rispetto al solito nelle aree precoci del Sudafrica, come Malelane, mentre Tzaneen inizierà a raccogliere i suoi litchi Mauritius entro la metà di dicembre.

Le varietà precoci di litchi vengono confezionate dall'inizio di ottobre, e i produttori di Malelane che ora stanno finendo con la loro Early Delight, si preparano a passare al raccolto della varietà Mauritius.

Il raccolto di litchi di quest'anno è inferiore dal 20% al 30% rispetto allo scorso anno, arrivando a circa 1,3 milioni di cartoni da 2 kg, di cui 150.000 cartoni destinati al programma USA, afferma Bram Snijder, presidente dell'Associazione dei coltivatori sudafricani di Litchi (SALGA).

"L'anno scorso abbiamo avuto un raccolto di 1,9 milioni di cartoni da 2 kg, un raccolto molto abbondante e il secondo raccolto più grande degli ultimi dieci anni. In generale, la scorsa stagione è andata bene, non abbiamo avuto molti problemi di spedizione e i prezzi hanno garantito adeguati profitti per l’azienda".

La grandine abbattutasi a Tzaneen il 5 novembre ha danneggiato le coltivazioni di litchi. "Stimiamo di aver perso circa 250-300 tonnellate nell'area di Tzaneen, ma per il resto sembra essere un raccolto promettente e i calibri dei frutti sembrano buoni".

I litchi Mauritius (foto fornite da Bram Snijder)

L'inizio tardivo del raccolto di litchi potrebbe essere positivo, per il Sudafrica, per entrare nel mercato europeo dopo il Madagascar, dice Snijder.

La prima nave dal Madagascar è attesa per il 4 dicembre, e la seconda dieci giorni dopo.

Il protocollo di sterilizzazione a freddo per i litchi negli Stati Uniti non è ancora chiuso e gli esportatori non pensano ancora di poter eliminare l'oneroso trattamento di irraggiamento dei litchi trasportati via mare in questa stagione.

Nuovi mercati
Il Capodanno cinese, che quest'anno cade il 1° febbraio 2022, è una data importante nel calendario delle esportazioni dei litchi delle aree tardive, come Tzaneen. Attualmente, limitati volumi di litchi sudafricani sono destinati a Singapore, in Malesia e in Medio Oriente.

Il Sudafrica ha richiesto l'accesso per i suoi litchi in India, Cina, Vietnam e Corea del Sud.

"L'apertura di mercati come l'India sarebbe molto importante, per l'industria del litchi in futuro. Speriamo di poter accedere a quel mercato nella prossima stagione", conclude Snijder.

Per maggiori informazioni:
Bram Snijder
South African Litchi Growers' Association
Tel: 015 307 3677
https://litchisa.co.za/


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto