Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"It's avocado time" evento promosso da Battaglio ed SG Marketing a Milano

Avocado, il frutto esotico del futuro che già ha un buon presente

Con nuovi mille ettari di coltivazione, in produzione dal 2022, l'azienda piemontese Battaglio si candida come maggior protagonista dell'avocado in Italia e uno dei maggiori in Europa. Se ne è parlato martedì 23 novembre 2021 a Milano, durante l'evento "It's avocado time" promosso da Battaglio e SG Marketing. 

Da sinistra Salvo Garipoli (SG Marketing), Luca Battaglio (Battaglio) e la giornalista Elena Giordano

"Nel nostro Paese - ha esordito il presidente Luca Battaglio - l'avocado ha ampi spazi di crescita: i consumi pro-capite sono circa un terzo di quelli del Nord Europa o degli Stati Uniti. Una domanda non soddisfatta, che ha generato il nostro interesse e la possibilità di dar vita a un nuovo progetto: da qui l'investimento di ampio respiro, che dall'Italia ci collega direttamente con la Colombia". 

Luca Battaglio

"In quel Paese, infatti, è attiva la nostra società Agricola Persea, che comprende 1.000 ettari di coltura a un'altitudine tra i 1.600 e i 2.000 metri nella Valle del Cauca, nella parte centro-occidentale della Colombia. Insieme al nostro partner commerciale locale C.I. Tropical, abbiamo dato vita a un progetto che ci consente di importare anche in Italia frutti di altissima qualità, dando vita al contempo a una iniziativa di forte sostegno economico e sociale per il territorio di produzione".

Un momento della conferenza stampa - evento

La presenza di Battaglio in Colombia garantisce un controllo totale della filiera e una logistica estremamente efficiente, capace di supportare la produzione e il commercio durante l'arco dei 12 mesi, della varietà più apprezzata di avocado al mondo, la Hass.

Nel 2021, Battaglio commercializzerà in Italia circa 6000 tonnellate di avocado, ma le prospettive di crescita sono notevoli. "Cinque anni fa, il consumo pro capite di avocado in Italia - ha detto Battaglio - era di 250 grammi. Oggi siamo a circa 440, con forti prospettive di crescita. Abbiamo costruito una filiera sostenibile dell'avocado che, a differenza di quanti molto credono, è una coltivazione che necessita di pochissima acqua per crescere". 

In Italia si è attestati su un'importazione pari a 25.000 tonnellate annue; solo nell'ultimo anno le vendite sono aumentate del 67,4%.
Più in generale, la varietà Hass di avocado registrerà un tasso di crescita annuo composto (CAGR) del 4,8% durante il periodo 2020-2025, confermandosi la varietà più popolare al mondo.

A suggello dell'evento, in apertura, l'intervento di WAO (World Avocado Organization) che, attraverso le parole del suo presidente Xavier Equihua, in un video ha illustrato le leve di valorizzazione attivate a livello mondiale dall'associazione, a supporto di sell-in e sell-out della categoria, e fornito elementi utili a certificare sul fronte ambientale l'impronta idrica sostenibile di questo frutto, che presenta valori decisamente inferiori in rapporto alle principali filiere agroalimentari (da 600 a 700 litri/kg avocado contro i quasi 2500 litri, ad esempio, per un chilo di riso).

Per maggiori informazioni 
Battaglio
Tredicesima Strada, 1
10040 Rivalta di Torino (TO)
www.battaglio.it 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto