Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Giordania: investimenti in macchinari per la selezione e l'imballaggio dei datteri, nonostante la pandemia

I datteri Medjool stanno diventando sempre più popolari, tra i consumatori europei. Le persone li acquistano per il loro sapore, o come parte di una dieta vegana o a basso contenuto di zuccheri. Inoltre, i datteri sono richiesti da molte persone durante le festività religiose, come il Ramadan.

Secondo Milco Rikken, il dattero sta diventando un prodotto sempre più importante, per le esportazioni giordane: "Come è risaputo, alcuni dei migliori datteri vengono coltivati ​​nella Valle del Giordano, la valle più profonda del mondo. Non a caso, la coltivazione della palma da dattero nella valle si è estesa rapidamente e sta gradualmente sostituendo le colture orticole tradizionali. Le esportazioni di datteri giordani vanno a gonfie vele".

Rikken afferma di essere stato coinvolto tramite il progetto del CBI (Centro per la promozione delle importazioni dai paesi in via di sviluppo): "Ho sperimentato in prima persona questa rapida crescita dell'industria giordana dei datteri. Per supportare i produttori in Giordania nel commercio su scala internazionale, nel 2018 CBI ha avviato un progetto pluriennale con il supporto della Jordan Exporters and Producers Association for Fruit and Vegetables (JEPA). Essendo coinvolto nel programma, ho avuto modo di conoscere gli esportatori giordani come imprenditori appassionati della loro attività e del loro prodotto. Era da un po' che non riuscivo ad andare in Giordania (a causa della situazione Covid), ma recentemente ho avuto la possibilità di incontrare nuovamente i produttori di datteri".

Nonostante la pandemia, gli esportatori di datteri giordani hanno investito in nuove macchine per la selezione e l'imballaggio per la prossima stagione, afferma Rikken: "Nel mese di ottobre, il settore è molto attivo, perché è la stagione del raccolto. E' stato straordinario vedere quante aziende si sono sviluppate negli ultimi anni. Nonostante la crisi pandemica, molti hanno continuato a investire in macchinari all'avanguardia per la selezione e il confezionamento, procedure post-raccolta e design di imballaggi unici per i diversi mercati. E' stato bello vedere che la stragrande maggioranza delle aziende esportatrici sono oggi certificate GlobalGAP e BRC".

"I datteri Medjool presentano delle proprietà piuttosto interessanti. Quelli freschi vengono raccolti maturi e conservati solo per pochi giorni. Ma possono essere refrigerati fino a sei mesi, oppure possono anche essere surgelati, per aumentare ulteriormente la loro shelf life. Poiché, in questo modo, i datteri Medjool possono essere conservati per periodi di tempo più lunghi, costituiscono un prodotto ideale da vendere stoccato. La loro lunga conservazione e durata rende i datteri un'integrazione alla nostra gamma, gratificante e a basso rischio", conclude Rikken.

Per maggiori informazioni:
Associazione giordana di esportatori e produttori di frutta e verdura
www.jepa.org.jo 

Centro per la promozione delle importazioni dai Paesi in via di sviluppo (CBI)
www.cbi.eu 

Potrete conoscere i principali esportatori di datteri della Giordania attraverso la piattaforma CBI Virtual B2B Platform.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto