Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Edward Velasco - Rodanto

Avvio fiacco per la stagione delle fragole marocchine, ma i volumi sono maggiori

Le prime fragole marocchine della stagione sono arrivate alla britannica Rodanto alla fine della scorsa settimana. Edward Velasco della Rodanto ha dichiarato che la stagione ha avuto un avvio fiacco, ma che la qualità dei frutti è buona.

"Le temperature in Marocco e in Spagna sono scese molto rapidamente, il che ha rallentato il ciclo di produzione delle fragole. C'è una grande richiesta nel Regno Unito, in Europa, e anche a Dubai".


La produzione di fragole della Rodanto a Larache, in Marocco.

La Rodanto possiede coltivazioni sia in Spagna che in Marocco, oltre che nel Regno Unito. La produzione in Marocco è aumentata da 150 tonnellate dello scorso anno a circa 250-300 tonnellate di quest'anno.

"Questo ci permetterà di portare a termine la produzione marocchina e di non fermarci quando riprenderà la stagione spagnola. Siamo un'azienda spagnola e siamo concentrati sulle nostre coltivazioni domestiche, la produzione extra dal Marocco ci consente di aumentare la nostra clientela base e i volumi nel Regno Unito".

Foto: Il responsabile tecnico Faisal Yesfi Madani analizza le colture

"La qualità della produzione marocchina migliora ogni anno e i tempi di trasporto nel Regno Unito sono ora di soli 4 giorni, e questo si riflette sulla qualità all'arrivo. Sono solo 36 ore in più rispetto al tempo di trasporto dalla Spagna. I tempi di trasporto sono più brevi, dal Marocco, perché ora abbiamo un volume sufficiente per riempire interi camion e non abbiamo più trasbordi in Spagna. Inoltre, non ci sono dazi da pagare in Spagna, il che ha un effetto positivo sui costi".

Secondo Ed, l'intera produzione e la fornitura nel Regno Unito e in Europa stanno cambiando rapidamente. "Con l'aumento dei costi energetici, la produzione indoor sta diventando meno redditizia, in inverno, il che influirà sulla produzione del Regno Unito e dei Paesi Bassi. L'Egitto deve spedire la frutta in Europa per via aerea e, con l'aumento delle tariffe, anche questo diventa impraticabile. E' in atto un vero cambiamento".

Per maggiori informazioni:
Edward Velasco
Rodanto Ltd
Tel:  +44 (0)208 150 3044
edward@rodanto.co.uk  
www.rodanto.co.uk 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto