Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Due imprese uniscono le forze e investono nel kiwi francese

L'azienda di Alexandre Cancel (Castelsarrasin, Tarn e Garonna) ha rilevato l'attività actinidicola di Bruno e Laurent Roquette (Aiguillon, Lot e Garonna) nell'estate del 2021. Questo ha suggellato la creazione di un nuovo gruppo di 200 produttori di kiwi situati principalmente nella valle della Garonna e che producono circa 12.000 tonnellate di kiwi ogni anno, vale a dire il 25% della produzione francese. Con le importazioni, la nuova attività commercializzerà un totale di circa 16.000 tonnellate di kiwi durante la stagione 2021/22.

Da sinistra a destra: Alexandre Cancel (presidente), Bruno Rouquette (responsabile delle relazioni con i produttori e del packaging) e Maxime Gil (direttore generale).

L'incontro di due strutture con un DNA comune
Due imprese familiari note per il loro dinamismo, con una lunga storia su due territori strettamente legati e complementari (Tarn e Garonna e Lot e Garonna). I due team hanno deciso di unire le loro forze, perché entrambi sono appassionati di produzione di kiwi da molti anni, con un comune senso dell'innovazione. L'obiettivo è chiaro: offrire una gamma varietale completa ai clienti e ai produttori, offrendo loro un supporto tecnico di qualità per il successo agronomico delle piantagioni esistenti, così come per i nuovi progetti. Questa nuova struttura aiuterà a raggiungere una dimensione critica per fornire ancora più servizi, risparmiando notevolmente per guadagnare in competitività.

Questa unione è prima di tutto una fusione di competenze umane: il team di Cancel si sta rafforzando grazie al sostegno e all'esperienza di Bruno Roquette, responsabile della relazione con i produttori e della gestione degli imballaggi, e Laurent Rouquette, responsabile delle vendite.

L'offerta di kiwi
Queste 16.000 tonnellate di kiwi saranno commercializzate da Cancel, principalmente con un'offerta molto ampia (etichette Bio, HEV, Bee Friendly e GlobalGAP) della varietà Hayward. Ma l'obiettivo è quello di posizionarsi su tutti i mercati. Integrando il Summerkiwi (kiwi verde francese precoce) e il kiwi giallo Dorì, la nuova struttura sarà in grado di offrire per tutto l'anno una gamma completa, che comprende tutti i colori (verde, rosso e giallo), in modo da soddisfare tutte le esigenze.

300 ettari di nuove piantagioni entro 5 anni
Il gruppo svilupperà nuovi progetti di piantagioni innovative per le varietà verdi, rosse e gialle. In totale, nei prossimi 5 anni dovrebbero essere piantati non meno di 300 ettari.

Agroecologia, varietà gustose, promozione delle origini... sono numerose le vie per il progresso, il che fa pensare che il kiwi francese abbia un futuro luminoso.

Per maggiori informazioni:
Cancel Fruits
1 rue de l’Occitanie, ZI de Barrès 3
82100 Castelsarrasin, France
Tel: +33 (0)5 63 04 82 13
www.cancel-fruits.fr  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto