Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ortoflorovivaistica F.lli Simonato

E' in crescita il mercato delle erbe aromatiche biologiche

"Da oltre vent’anni - quando ancora le produzioni biologiche rappresentavano una nicchia di mercato - siamo cresciuti con l’obiettivo di produrre un’ampia gamma di erbe aromatiche, nel pieno rispetto dell'ambiente. Un know how che ci permette di produrre piantine da semi no Ogm e senza l'impiego di sostanze chimiche. Siamo convinti che sia proprio il rispetto del ciclo naturale e vitale di ogni pianta a determinare la salubrità di un prodotto... ecco perché è cresciuta molto la sensibilità verso le tematiche green". Così spiega Carlo Simonato, titolare del marchio dell'omonima azienda ortoflorovivaistica F.lli Simonato.

In casa Simonato, anche la tradizionale Stella di Natale e' biologica In foto, Rosanna Bertoldin e Carlo Simonato titolare dell'omonima azienda ortoflorovivaistica.  

F.lli Simonato da oltre vent’anni è tra i principali protagonisti nel mercato europeo e italiano per la coltivazione e vendita di piantine aromatiche biologiche. Negli ultimi vent'anni, si è specializzata in particolare nella produzione di erbe aromatiche biologiche, tra cui: basilico, rosmarino, salvia, menta, maggiorana, timo, origano e l'originale peperoncino piccante. Più recentemente, nell’ottica di ampliare la gamma ha iniziato a coltivare anche piantine da orto come pomodori, insalate, melanzane, zucchine e cavolfiori. 

Simonato celebra i suoi 20 anni di biologico

“Se la ripartenza dalla pandemia, tra gli effetti di mercato più marcati ha creato problemi in merito alla logistica e all’approvvigionamento delle materie prime - spiega Rosanna Bertoldin - le vendite di erbe aromatiche biologiche non si sono mai fermate e stanno andando molto bene. A contribuire a questo andamento positivo sono certamente quei consumatori che fanno scelte più consapevoli nell’ottica di una alimentazione salutare e rispettosa dell’ambiente".

Il settore delle erbe aromatiche biologiche si sta sviluppando meglio del previsto, soprattutto laddove il consolidamento dell'etichetta bio dei prodotti è sostenuta da un'offerta a scaffale continuativa.

"Tra gli articoli di punta - spiega Rosanna Bertoldin - certamente il basilico, che produciamo nelle varietà rosso, artico e greco. Il peperoncino piccante, perché in Italia e in Europa siamo gli unici a produrlo in biologico e confezionato in vaso. E poi, si segnala l'exploit del Coriandolo, perché tra gli effetti della globalizzazione sono in crescita le pietanze etniche; la Lavanda che viene utilizzata come condimento per l'insalata e l'Aneto che, sebbene sia un’erba aromatica tipica del nord Europa, comincia a essere apprezzata anche in Italia".

Rosanna Bertoldin e Belinda Piasentin

"L'attenzione alla ricerca di materiali plastic free e riciclabili a basso impatto ambientale - sottolineano Belinda Piasentin e Rosanna Bertoldin - è una delle priorità aziendali e, proprio in tale direzione, abbiamo fatto passi da gigante. Dopo la creazione del packaging completamente ecocompatibile Bio Kepos 3, abbiamo lanciato Bio&Paperpack, il nuovo imballo realizzato in carta e completamente plastic free. Il sacchetto che contiene la pianta è in carta, pertanto ultraleggero, così come il portavaso utilizzato per il trasporto e per l’esposizione delle aromatiche nei punti vendita".

"Tra le particolarità del marchio, anche la coltivazione in biologico delle Stelle di Natale, un prodotto da ricorrenza che stiamo lavorando in questo periodo, da sempre presente in molte case italiane nel periodo natalizio. Ciò a dimostrazione ancora una volta del nostro impegno nel rispettare completamente la natura: la coltivazione biologica non consente infatti l'uso di antiparassitari, insetticidi o altri prodotti chimici, tutelando la salute dell'uomo e dell'ambiente".

Simonato celebra i suoi 20 anni di biologico

La storia dell'azienda
L'azienda dei Fratelli Simonato si trova a Due Carrare (PD) e si estende su una superficie totale di serre di circa 40.000 metri quadrati. Si tratta di una grande realtà economica italiana, tra le più grandi a livello nazionale, per la produzione di piante aromatiche biologiche. Con un'importante tradizione alle spalle, risalente alla prima metà del '900, questo progetto imprenditoriale è giunto, ormai, alla terza generazione. Dal 1997, è iniziata la conversione al biologico, cui è seguita (nel 2000) la certificazione BIO rilasciata dall'Istituto Certificazione Etica Ambientale – ICEA.

Per maggiori informazioni:  
Ortoflorovivaistica F.lli Simonato
Via Vò di Placca, 58
35020 Due Carrare (PD) - Italy
Tel./fax: (+39) 049 912 5935
Cell.: (+39) 347 0645998
Email: info@simonato.com
Web: www.simonato.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto