In casa Sipo partita anche la stagione dei cuori di carciofo

Cavolini di Bruxelles 100 per cento italiani

E' appena partita in casa Sipo la campagna dei cavoletti di Bruxelles, "Dopo gli esordi degli anni precedenti - esordisce il general manager Massimiliano Ceccarini - quest'anno siamo totalmente operativi con il cavoletto di Bruxelles prodotto da novembre ad aprile e coltivato al 100% in Italia. Questa referenza sta conoscendo una forte crescita. La produzione avviene in Italia, in Liguria, e la Gdo apprezza molto la provenienza nazionale rispetto a quella estera".

Cavoletti di Bruxelles di Sipo

Sipo mette a disposizione dei clienti vassoi da 350 grammi e sta continuando a fare ricerca, insieme a un'azienda sementiera, per coltivare nuove varietà che permettano di allungare il calendario produttivo.

Nei giorni scorsi è partita anche la campagna dei carciofi coltivati in Sardegna, dove Sipo annovera dei produttori consolidati e di lunga esperienza. Dopo essere stato raccolto giornalmente, il carciofo entra nello stabilimento di lavorazione, dove viene selezionato, ne tagliato il gambo e il fogliame superiore e vengono eliminate le foglie superflue. Poi 4 carciofi vengono confezionati per ogni vassoio, che viene filmato. 

Per i carciofi, le zone di produzione sono in Sardegna: provincia di Cagliari, Oristano e Sassari. "I cuori di carciofo risultano molto apprezzati. La lavorazione avviene direttamente presso l'azienda di produzione, così da garantire la massima freschezza. Nell'arco di 36 ore, il prodotto passa dal campo al banco della Gdo. Le richieste talvolta superano la disponibilità. Crediamo che i produttori sardi siano fra i migliori d'Italia, per questo articolo. I cuori di carciofo vengono confezionati in vassoi R-Pet filmati", conclude Ceccarini.

Per maggiori informazioni
SIPO Srl
Via Fermignano 20
47814 Bellaria Igea Marina (RN)
39 0541 339711
sipo@sipo.it
www.sipo.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto