Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Richiesto per la diffusa presenza del batterio Clavibacter sepedonicus

Certificato aggiuntivo per la vendita di patate polacche ai Paesi dell'Ue

Molto presto, le patate da mensa di origine polacca potranno essere importate da altri Paesi dell'Unione europea solo se provviste di un certificato di assenza di Clavibacter sepedonicus. Questo batterio provoca il marciume anulare delle patate. Questo significa che l'importazione delle patate da mensa polacche è soggetta a normative più severe rispetto ad altri Paesi dell'Ue, a causa della diffusa presenza in Polonia del Clavibacter sepedonicus. In quel Paese, infatti, il marciume anulare è più comune nei campioni di patate da mensa, rappresentando il 4,4% di tutte le patate testate. Nell'Ue, questa dato è in media del 2,8%.

I requisiti di sicurezza dell'Ue stabiliscono che le patate da mensa polacche possono essere importate per la vendita in altri Paesi dell'Ue solo se accompagnate dal suddetto certificato e se il servizio fitosanitario polacco ha informato in anticipo l'ufficio analogo del rispettivo Paese di consegna della spedizione.

Fonte: en.potatosystem.ru


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto