Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ceres (Sudafrica) è la ciliegina sulla torta in termini di ettari piantati

Secondo i dati dell’industria dei frutti decidui di Hortgro per il 2020, la città di Ceres, nel Capo Occidentale, è stata a lungo la capitale della coltivazione di mele e pere, ma nell'ultimo decennio è diventata il più grande centro di produzione di ciliegie, con oltre 274 ettari (ha) di piantagioni.

Molte persone cresciute nella provincia del Capo ricordano le visite alla Klondyke Cherry Farm, dove si potevano raccogliere le ciliegie e fare un picnic sotto gli alti alberi, su un tappeto di morbide foglie. Sebbene non sia una nuova coltura, il Capo Occidentale e l’azienda Alhambra della Witzenberg Properties prevedono per quest'anno un aumento della produzione del 35%.

Secondo Pieter Graaff, amministratore delegato della Witzenberg Properties, il raccolto di ciliegie del 2021 sembra buono. "Ora siamo nel periodo della fioritura e sembra vada tutto bene", dice, aggiungendo che gli alberi sono fioriti bene. "Ma", continua, "questo è anche un periodo critico per gli impollinatori e per questo abbiamo collocato degli alveari nei nostri frutteti".

Sebbene siano ancora all’inizio, la Witzenberg Properties prevede 200 tonnellate di ciliegie, con un aumento di oltre il 50% rispetto al raccolto dello scorso anno. La maggior parte dei volumi è destinata al mercato sudafricano, dove sono commercializzati dalla Tru-Cape Fruit Marketing nei canali Food Lover's Market, Freshmark for Shoprite e Checkers e Woolworths.

"Quello che è cambiato nell'ultimo anno è che stanno entrando in produzione altri impianti dell'Alhambra e siamo entusiasti dei progressi. Nelle aziende della Witzenberg Properties, le piantagioni riguardano poco più di 50 ettari di ciliegie, con nuove piantagioni della Alhambra che entreranno in produzione in questa stagione.

Presso l’azienda Alhambra, le piantagioni comprendono: 7,7 ettari di Brooks, 11,92 ettari di Royal Dawn, 2,13 ettari di Royal Lee, 3,16 ettari di Sequoia e 3,67 ettari di Sweet Heart.

La Witzenberg Properties dichiara che le ciliegie verranno raccolte dall'ultima settimana di novembre all'ultima settimana di dicembre, in tempo per le festività natalizie.

"Quando si mantiene la catena del freddo, le ciliegie possono essere conservate in frigorifero. Le ho apprezzate anche dopo un mese in frigo, quando sono riuscito a non finirle del tutto prima!", dice Graaff.

Secondo Hortgro, le piantagioni di ciliegie sudafricane coprono un'area di 520 ettari ma, mentre le esportazioni sono diminuite dal picco massimo del 2015/16, il prezzo medio ha continuato a salire fino a poco meno di 180.000 rand per tonnellata.

Mentre la Tru-Cape Fruit Marketing è il più grande esportatore di mele e pere sudafricane, l'amministratore delegato, Roelf Pienaar, afferma che il raccolto di ciliegie è una parte importante dell'attività della Tru-Cape sul mercato locale, soprattutto perché arriva alla fine della stagione di commercializzazione delle mele e delle pere, e prima del nuovo raccolto. "Siamo sempre entusiasti del raccolto di ciliegie della Witzenberg Properties e fiduciosi che continueremo ad aggiungere valore a questi bellissimi frutti", conclude Pienaar.

Per maggiori informazioni:
Brian Berkman 
Tru-Cape
Tel: +27 83 441 8765
Email: brianb@Tru-Cape.co.za
www.tru-cape.coza 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto