Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Crescita del 18% nelle esportazioni Exportgroei van 18%

La physalis resta una grande ambasciatrice della Colombia sui mercati internazionali

Nei primi sette mesi dell'anno, le esportazioni colombiane di uciuva sono cresciute del 18% rispetto allo stesso periodo del 2020. Secondo i dati del Servizio nazionale di statistica, sui mercati esteri è stata venduta Physalis peruviana (alchechengio peruviano o uciuva) per un valore di 20,25 milioni di euro.

"Il frutto della physalis rimane un grande ambasciatore della Colombia nel mercato internazionale, dato che è il secondo frutto esotico più esportato dopo il frutto della passione. E' un'aggiunta molto gradita a tutta la nostra offerta di frutta", dice Flavia Santoro, presidente dell'organizzazione di esportazione ProColombia, aggiungendo che il paese è il primo produttore ed esportatore mondiale di questo frutto. Sono stati fatti passi importanti nella strategia di promozione internazionale della frutta colombiana, e dell'uciuva in particolare, per accompagnare il settore nelle fiere internazionali pertinenti.

La Colombia esporta physalis in 17 paesi e i principali mercati sono i Paesi Bassi, gli Stati Uniti, la Germania, il Canada, il Belgio, la Francia e gli Emirati Arabi Uniti.

Attualmente l'Associazione dei coltivatori di frutta e verdura della Colombia (Asohofrucol) e il Comitato degli esportatori di Physalis, che fa capo all'Associazione Nazionale del Commercio Estero (Analdex), stanno conducendo un'indagine di mercato in Germania per conoscere il tipo di consumatori e come viene consumata l'uciuva in Germania. Con i risultati dello studio intendono poi lavorare per incrementare ulteriormente le vendite di questo frutto nell'Unione Europea, uno dei principali mercati mondiali del frutto, per il suo elevato consumo.

Fonte: agronegocios.co


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto